Ascolta Guarda
Banner Sanremissimo 23

Terremoto -A nove ore dalla prima scossa il primo bilancio: 38 morti, centinaia di feriti

A nove ore dalla prima scossa del terremoto che ha sconvolto marche Umbria e Lazio il bilancio è di 38 morti, qualche centinaio di feriti, un numero imprecisato di dispersi e di circa 2500 sfollati. Amatrice, Accumoli, in provincia di Rieti, e decine di frazioni rase al suolo sono i centri piu’ colpiti. Da ore si continua a scavare a mano per tentare di salvare più persone possibili. La scossa più violenta di magnitudo 6 è stata registrata alle 3,36 con epicentro nei pressi di Accumoli, a 4 chilometri di profondità. Alle 4,33 la seconda scossa di magnitudo 5,4 con epicentro tra Norcia (Perugia) e Castelsantangelo sul Nera (Macerata), a 8,7 chilometri di profondita.

Il sindaco di Accumoli, Stefano Petrucci, ha detto che non c’è una sola casa agibile tra quelle rimaste in piedi, ha quindi chiesto di allestire una tendopoli in vista della notte considerato che la temperatura, nonostante sia agosto, scende a dieci gradi.
Il terremoto è stato avvertito da Bologna al Gargano. Da tutte le regioni stanno convergendo sui luoghi del disastro colonne della Protezione civile. La Commissione europea si è detta pronta a garantire tutti gli aiuti di cui l’Italia avrà bisogno. Il Presidente della Repubblica Mattarella è rientrato a Roma da Palermo. “E’ un
momento di dolore – ha detto Mattarella – e di appello alla comune responsabilita’. Tutto
il Paese deve stringersi con solidarieta’ attorno alle popolazioni colpite”.
Il Papa, ha rinviato la catechesi prevista nell’udienza del mercoledi’ esprimendo “grande
dolore e vicinanza alle persone presenti in tutti i luoghi colpiti dalle scosse, a tutte le persone che hanno perso i loro cari e a quelle che ancora si sentono scosse dalla
paura”. Palazzo Chigi fa sapere che sono attivi i seguenti numeri: del contact center della Protezione civile: 800840840; e della sala operativa della protezione civile Lazio: 803555.

Maurizio Angelillo

Musica & Spettacolo

Sanremo 2023, il programma della seconda serata

Si esibiranno 14 big, con Amadeus e Morandi stasera tocca a Francesca Fagnani, Ospiti Black Eyed Peas, Al Bano, Massimo Ranieri, Nek e Renga ,…

I Coma_Cose a Radio Norba: “Cantiamo quello che siamo”

Il superamento della crisi di coppia raccontata dalla band nella canzone "L’addio”

Leggerissime

Sempre più turisti stranieri scelgono l’Italia per sposarsi

Aumentano anche gli italiani che si sposano in regioni diverse da quella di appartenenza

Gioco Album più belli dell'anno

 
  Diretta

Top News

Accoltellato per 20 euro nelle vicinanze di Roma Termini, la vittima lotta tra la vita e la morte. Arrestati tre marocchini

E’ in prognosi riservata e lotta tra la vita e la morte Arturo Luca Battisti, 46 anni, milanese di nascita ma residente a Roma, accoltellato…

Zelensky a Londra da Sunak: “Gran Bretagna la prima a venire in nostro aiuto”. Il premier britannico: “Gloria all’Ucraina”

Il leader ucraino sarà questa sera a Parigi, domani a Bruxelles “Un incontro fra leader forti. Un incontro fra leader di paesi forti. Un incontro…

Terremoto in Turchia e Siria, bilancio sempre più grave: oltre 11.500 morti e 40 mila feriti

Erdogan ammette errori nei primi soccorsi Si aggrava il bilancio del terremoto in Turchia e Siria. Le vittime ufficiali del sisma, complessivamente tra le due…

Biden parla alla nazione: finiamo il lavoro insieme. Ma gli americani per adesso lo bocciano

Nel discorso sullo stato dell’Unione, durato 73 minuti, il presidente statunitense Joe Biden ha parlato agli americani tracciando già una sorta di programma elettorale per…

Locali

Scorrano, attende troppo a lungo la visita al pronto soccorso e prende a pugni il medico: fermato un 30enne nigeriano

Attende troppo a lungo per la visita nel pronto soccorso di Scorrano, nel Leccese, e sferra un pugno al medico che lo deve visitare. Non…

Nascondeva nel garage 32 chili di marijuana, un arresto a Lecce

Nascondeva 32 chili di marijuana in garage, chiusi in sacconi neri dell’immondizia e suddivisi in 18 confezioni in cellophane. A Lecce, la squadra mobile ha…

Spaccio di droga nel centro storico di Barletta e Cerignola, diversi arresti dei carabinieri in due blitz

Due operazioni dei carabinieri contro lo spaccio di droga, in Puglia, questa mattina. A Barletta dieci persone sono state arrestate, 8 in carcere e due…

Due bombole di gpl esplodono nel giro di poche ore in provincia di Taranto. Ferita lievemente una donna

Due bombole di gas sono esplose nel giro di poche ore in provincia di Taranto. Nel capoluogo ionico, in via Oberdan, è rimasta lievemente ferita…

Made with 💖 by Xdevel