Ascolta Guarda
Achille Lauro Unplugged

Ucraina, Von der Leyen: “Dall’Ue un miliardo e mezzo al mese”. Zelensky: “Rappresentiamo la sicurezza in Europa”. Macron chiede al papa di chiamare Putin, Scholz invoca il piano Marshall per Kiev

Nel 2023 l’Unione europea verserà 18 miliardi di euro all’Ucraina. “Ha bisogno di una somma compresa fra 3 e 5 miliardi di euro al mese solo per le spese correnti. Io lavoro affinche’ l’Ue assuma una partecipazione equa in questo sforzo, garantendo 1,5 miliardi al mese, fino a quando sara’ necessario”, ha dichiarato la presidente della Commissione
europea, Ursula von der Leyen, intervenendo a Berlino, alla Conferenza di ricostruzione in corso nella capitale tedesca.
“Questa visione dell’Ucraina come Paese europeo è molto importante – commenta il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, intervenendo alla conferenza della Ricostruzione – E sotto molti aspetti l’Ucraina ha già meritato di farne parte. La gente vede cosa facciamo gia’ per l’Europa. Noi rappresentiamo la sicurezza fisica dell’Europa”. Per il presidente, “non lottiamo solo per la sicurezza dell’Ucraina e dei nostri vicini, ma anche per la sicurezza dell’Europa”. Zelensky ha sottolineato le parole di Olaf Scholz pronunciate ieri, quando il cancelliere ha detto che chi investe nell’Ucraina investe in un futuro membro dell’Ue. Scholz ha anche invocato un Piano Marshall per Kiev.

Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha intanto chiesto ieri a Papa Francesco, durante l’incontro in Vaticano, di telefonare al presidente russo, Vladimir Putin, al patriarca ortodosso russo Kirill e al presidente americano, Joe
Biden, per “favorire il processo di pace” in Ucraina. “Abbiamo bisogno che gli Stati Uniti si siedano attorno al tavolo per favorire il processo di pace in Ucraina”, ha raccontato Macron alla stampa. “Biden – ha continuato Macron – ha un vero rapporto di fiducia con il papa. Il papa può avere un’influenza su di lui per il re-impegno americano ad Haiti e in Ucraina”. Macron è stato ricevuto ieri da papa Bergoglio per la terza volta da quando è presidente. Un incontro, quest’ultimo, dedicato in gran parte alla guerra in Ucraina.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Fabio Rovazzi in missione per l’Unicef

Sarà in Libia fra bambini e giovani

Ron lunedì 30 gennaio ospite di Radio Norba

Sarà in diretta nei nostri studi alle 13

Leggerissime

Polignano a Mare è la “Città più accogliente” del mondo

Il comune pugliese che ha dato i natali a Domenico Modugno ha ricevuto il riconoscimento

Gina Lollobrigida, aperto il testamento

Metà del patrimonio al figlio e metà al suo factotum

 
  Diretta

Top News

Carcere duro per l’anarchico Cospito, sale la tensione. Il governo conferma il 41bis. Si temono ritorsioni

Sale la tensione intorno al Governo che non arretra sul carcere duro per Alfredo Cospito, l’anarchico sottoposto al regime del 41 bis nel carcere di…

Giustizia, Meloni: “Nordio al lavoro per una riforma ampia”

Il ministro della Giustizia, Carlo Nordio, è impegnato su una riforma “molto seria e ampia”. Lo ha dichiarato la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, nella…

Bollette del gas, Nomisma Energia: “Atteso calo del 33%”. Giorgetti: “Diminuzione significativa”

Si va verso un calo del 33% delle bollette del gas in seguito al crollo subìto a gennaio dal prezzo del gas. La stima è…

Molotov contro distretto di polizia a Roma. Si ipotizza la pista anarchica

Una bottiglia molotov è stata lanciata la notte scorsa contro il distretto di polizia Prenestino, a Roma. Il piantone di guardia ha subito dato l’allarme,…

Locali

Serie C, il Foggia sbanca Pescara; bene le lucane

Nel Girone C della Serie C, ampia vittoria del Foggia a Pescara: 4 – 0. Punto pesante per il Potenza, a Crotone: 0 – 0.…

Colto da malore, muore negli spogliatoi ex attaccante barese Vito Chimenti

L’ex attaccante barese Vito Chimenti, 69 anni, è stato stroncato da un malore mentre si trovava negli spogliatoi del campo sportivo di Pomarico, nel Materano,…

Insospettabili arrestati con 5 chili di cocaina, in manette imprenditore leccese e dipendente

 Un noto imprenditore di Squinzano, Fernando Giovane, 53 anni, e un suo dipendente di nazionalità rumena, sono stati arrestati mentre trasportavano cinque chili di cocaina.…

Ferito a colpi d’arma da fuoco nel bosco a Carpino. Per gli inquirenti è stato un incidente di caccia

A Carpino, in provincia di Foggia, un uomo di 30 anni è stato ferito all’addome da un colpo d’arma da fuoco. E’ stato trasportato in…

Made with 💖 by Xdevel