Ascolta Guarda

Va da imprenditore agricolo armato di pistola carica. Un arresto a Foggia, si cerca il complice fuggito in scooter

Erano andati in un’azienda agricola di Foggia con una pistola nel marsupio pronta a sparare. Il titolare non c’era e, quando sono arrivati i carabinieri, i due hanno tentato la fuga in sella a uno scooter. Uno dei due ci è riuscito, mentre l’altro, Giuseppe Bruno, 30 anni, è stato arrestato. Gli investigatori ipotizzano che i malviventi avessero intenzione di uccidere l’imprenditore. Bruno, foggiano, è accusato di possesso illegale di una pistola calibro 765 Beretta, rinvenuta con colpi in canna e il cane alzato, resistenza a pubblico ufficiale ed evasione. Il fatto è successo venerdi scorso e l’arresto è stato convalidato dal gip. Nel marsupio, oltre alla pistola, Bruno aveva 3500 euro. Per il giudice per le indagini preliminari che ha convalidato l’arresto, Antonio Sicuranza, “è verosimile che Bruno e l’ignoto complice avessero ricevuto l’incarico di uccidere l’imprenditore, non potendo interpretare diversamente il fatto che la pistola non solo aveva il colpo in canna ma presentava anche il cane alzato”.
Già il 26 giugno scorso scorso le forze dell’ordine avevano sventato un attentato, allorquando la squadra mobile
intervenne tempestivamente prima di un agguato ai danni di Antonio Fratianni, imprenditore edile, alla periferia di Foggia, ordinato dal clan Francavilla per la presunta mancata restituzione dei “soldi sporchi” ricevuti e che avrebbe dovuto reinvestire. Per quel progetto di morte il 22 luglio, su disposizione della Dda di Bari, la squadra mobile ha
fermato 7 foggiani, tra cui Emiliano Francavilla, al vertice dell’omonimo clan. Lo stesso Fratianni venne poi arrestato
perché accusato del duplice tentato omicidio avvenuto il 2 marzo scorso a Nettuno ai danni dell’altro capo clan Antonello Francavilla (fratello maggiore di Emiliano) e del figlio di appena 15 anni.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Aaron in diretta su Radio Norba

Venerdì 24 maggio alle 16 con Alan Palmieri

Ermal Meta in diretta su Radio Norba

Appuntamento mercoledì 22 maggio alle 12 con Marco e Claudia

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Sciame sismico nei Campi Flegrei, da ieri sera oltre 150 scosse. La più forte di magnitudo 4.4

Paura nella zona dei Campi Flegrei, nel napoletano, per uno sciame sismico, che dalle 19.51 di ieri ha fatto registrare oltre 150 scosse. La più…

Morte Raisi, domani i funerali. Proclamati cinque giorni di lutto nazionale

Saranno celebrati domani a Tabriz i funerali del presidente iraniano, Ebrahim Raisi, morto in un incidente in elicottero insieme ad altre otto persone. Il leader…

L’Istat: “Ripresa demografica possibile, il 69% dei giovanissimi vuole figli”

Al 1 gennaio 2024 i residenti in Italia tra gli 11 e i 19 anni sono oltre 5 milioni e 140mila, ma nelle proiezioni demografiche…

Medio Oriente, il procuratore della Corte penale internazionale chiede il mandato d’arresto per Netanyahu e i leader di Hamas

Il procuratore capo della Corte penale internazionale ha chiesto alla Camera preliminare del tribunale dell’Aja di emettere mandati d’arresto nei confronti del premier israeliano Benyamin…

Locali

Rapinarono una donna mentre rincasava, due arresti a Bari

Avrebbero rapinato una donna nel centro di Bari, strappandole la borsa mentre stava rincasando e facendola cadere. È l’accusa che ha portato agli arresti domiciliari…

Xylella, l’Unione europea aggiunge sei Comuni pugliesi all’elenco delle aree infette

Fasano, Alberobello, Castellana Grotte, Monopoli, Polignano a Mare e Putignano. Sono i sei Comuni pugliesi che la Commissione europea ha aggiunto all’elenco delle zone infette…

Si rompe una giostra durante una festa patronale nel foggiano, feriti nove minori

Sono nove, secondo un primo bilancio, i minori rimasti feriti ieri sera a San Severo, nel foggiano, in seguito alla rottura di una giostra, che…

Incidente a San Ferdinando di Puglia, morta la bimba di otto mesi ferita insieme alla madre

È morta la bambina di otto mesi rimasta ferita ieri, insieme alla madre, nell’incidente stradale avvenuto a San Ferdinando di Puglia, nella sesta provincia pugliese.…

Made with 💖 by Xdevel