Ascolta Guarda

Vaiolo delle scimmie: la prima vittima italiana è un carabiniere di 50 anni, è morto a Cuba

Il primo italiano morto per vaiolo delle scimmie è un carabiniere. Si tratta di Germano Mancini, 50 anni, da poco più di due mesi comandante della stazione di Scorzè, in provincia di Venezia. Il militare si trovava in vacanza a Cuba per il periodo di Ferragosto. Originario di Pescara, risiedeva a Noale.


“Il paziente, che si trovava in condizioni critiche instabili dal 18 agosto, è morto la sera del 21 agosto”, ha dichiarato il ministero della Salute cubano in un comunicato. Il 50enne italiano era arrivato a Cuba il 15 agosto ed è stato ricoverato in ospedale tre giorni dopo, ha aggiunto il ministero. “Il rapporto dell’autopsia effettuata presso l’Istituto di Medicina Legale conclude che la morte è stata causata da sepsi dovuta a broncopolmonite con germe indeterminato e danni a più organi”, si legge.


L’italiano alloggiava in una casa in affitto e aveva visitato diverse località nell’ovest del Paese. Mercoledì ha accusato “sintomi generali” di malessere e, poichè persistevano, giovedì si è recato da un medico. È stato trasportato d’urgenza in ospedale dopo aver subito un arresto cardiaco dal quale si è poi ripreso. Secondo il ministero, le persone che hanno avuto contatti con l’uomo, che sono in isolamento, sono attualmente asintomatiche.

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

Petit domani in diretta su Radio Norba

Il finalista di Amici sarà con noi dalle 16

Sanremo, Carlo Conti condurrà il festival per due anni

Il conduttore: “Bel modo di festeggiare i 40 anni in Rai”. L’annuncio ufficiale questa mattina: a lui anche la direzione artistica …

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Palma di Maiorca, troppo peso e crolla la terrazza di un bar: 4 morti e 16 feriti. Si cercano dispersi

Sono due donne tedesche, una spagnola e un senegalese le vittime del crollo di una terrazza di un locale sulla spiaggia di Maiorca. Le squadre…

Ilaria Salis, primo giorno ai domiciliari: pizza con mamma e papà e all’udienza senza catene

Ha lasciato il carcere di massima sicurezza di Gyorskocsi Utca, a Budapest, dopo 466 giorni di detenzione. Ilaria Salis, attivista 39enne, è ai domiciliari con…

Otto ore davanti ai pm per rispondere a 180 domande, l’interrogatorio di Toti che si difende: “Ho fatto tutto per i liguri”

Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ai domiciliari dal 7 maggio scorso con l’accusa di corruzione e falso, ha risposto ieri in un interrogatorio…

Progresso sociale, maglia nera in Europa per il Mezzogiorno d’Italia. Puglia quartultima

Il Mezzogiorno d’Italia tra le ultime regioni in Europa per le condizioni di miglioramento sociale dei cittadini, peggio fanno solo l’Est Europa e la Grecia.…

Locali

Brucia le sterpaglie e disbosca un ettaro di vegetazione, denunciato il proprietario del terreno nel Materano

Con l’accusa di incendio doloso, i carabinieri forestali di Accettura hanno denunciato il proprietario di un terreno privato di Cirigliano, nel Materano, in cui era…

Scossa di terremoto nel mar Ionio settentrionale, trema il sudest della Puglia

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 è stata registrata alle 5:29 nel Mar Ionio settentrionale, a sudest della costa meridionale della Puglia. Lo rende…

Il Bari vince a Terni e si salva. Di Cesare, Ricci e Sibilli firmano la permanenza in B

Il Bari giocherà ancora in Serie B. Dopo il pareggio per 1-1 di una settimana fa al “San Nicola”, i biancorossi hanno battuto al “Liberati”…

San Severo, sparatoria in strada: ferito un 30enne

Un 30enne è stato ferito da colpi di arma da fuoco a San Severo, nel Foggiano. A quanto si è appreso, la vittima, con precedenti…

Made with 💖 by Xdevel