Ascolta Guarda

Al Bano colpito da due infarti. “Ora sto bene”

“Ora sto bene, lassù non mi vogliono, resto quaggiù”. Al Bano Carrisi scherza, ma venerdì sera le sue condizioni sono apparse molto gravi. Due infarti: uno alle 18 e uno alle 20. Era sul palco dell’Auditorium a Roma impegnato nelle prove del concerto di Natale. Al secondo colpo si è fatto portare in ospedale dove durante la notte lo hanno operato per tre ore. A dare in esclusiva la notizia è stato il settimanale Oggi sul sito internet. “Nella notte – ha raccontato ad Oggi – mi hanno operato. Tre ore di intervento, in semi sedazione. Sentivo tutto quello che dicevano e mi sono morso la lingua: mi veniva da fare battute ma poi ho pensato fosse meglio non distrarli”. Ha voglia già di tornare a lavorare: “Se va bene, in un paio di giorni sono fuori. Anche perché ho tante di quelle cose da fare”. Intanto adesso è in terapia intensiva e dovrà restare calmo lontano dal lavoro.

Maurizio Angelillo

Musica & Spettacolo

Emma, ecco la copertina di “Ogni volta è così”

La cantante salentina svela piano piano il nuovo progetto. Sarà in gara al Festival

Francesca Michielin diventa scrittrice

Il 15 marzo esce “Il cuore è un organo”, primo libro dell’artista che sarà a Sanremo anche come direttrice d’orchestra

Sport

Vlahovic a un passo dalla Juventus. Ufficialità attesa nelle prossime ore

La Digos indaga sugli striscioni apparsi a Firenze contro l’attaccante serbo

Leggerissime

“Biancaneve è una favola arretrata sui nani”

A dirlo è  Peter Dinklage, famoso per la sua interpretazione di Tyrion Lannister ne “Il trono di spade”

Manuel Bortuzzo fuori dalla casa del Gf: “Mi manchi da morire. Sei vita Lulù, la mia”

La prima cosa che ha fatto il giovane atleta subito dopo essere uscito dalla casa del GF è stata dichiarare tutto il suo amore a…

 
  Diretta

Top News

Rubare per sfamare i figli è reato, anche in stato di indigenza. La sentenza della Cassazione emessa contro una coppia della provincia di Novara. I giudici: “Esistono altri metodi”

Rubare cibo o beni di prima necessità per aiutare la famiglia, in stato di indigenza, è reato. E’ il principio che ha ribadito la Cassazione…

Covid, in Italia aumentano decessi e ricoveri. In calo l’indice di positività

Sono 186.740 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore su 1.397.245 tamponi molecolari e antigenici. In aumento i decessi, passati…

Quirinale, nuova fumata nera dopo il secondo scrutinio. Il centrodestra fa tre nomi, no del centrosinistra

La seconda votazione per eleggere il tredicesimo presidente della Repubblica ha fatto registrare una nuova fumata nera. Non è stato raggiunto il quorum dei 673…

Quirinale, Casini rompe il silenzio e pubblica un post su Instagram: “La passione politica è la mia vita”

Una foto in bianco e nero che lo ritrae giovanissimo, durante una manifestazione dei Giovani Democratici Cristiani, di cui è stato militante e presidente. E…

Locali

Covid, 18 morti in Puglia. Sale di nuovo l’incidenza. Un decesso in Basilicata

Sale di nuovo il tasso di positività da Covid in Puglia: si registrano 12.751 nuovi casi su 95.198 test analizzati, con un’incidenza del 13,4% (ieri…

Studenti in Dad a Taranto, sospese le lezioni in un istituto per l’alto numero di contagi

Seguiranno le lezioni in Dad gli studenti dell’istituto comprensivo “Martellotta”. E’ troppo alto il numero dei contagi per consentire le lezioni in presenza. Si tornerà…

Il Tar di Bari annulla la bocciatura di uno studente in Dad: insegnanti condizionati dalla scelta legittima di frequentare le lezioni a distanza

La scuola “sembra giudicare negativamente il merito della scelta”, fatta dai genitori di un liceale barese che hanno optato per la didattica a distanza, “di…

Infastidito dagli spari, riduce in fin di vita il vicino, cacciatore amatoriale. Arrestato un cittadino belga

A San Michele Salentino, un cittadino belga di 53 anni ha picchiato il vicino di casa, uomo di 83 anni, riducendolo in fin di vita,…

Made with 💖 by Xdevel