Ascolta Guarda

Austria, da lunedì lockdown e da febbraio obbligo vaccinale. In Sardegna il primo caso di variante Delta plus

In Austria, da lunedì prossimo, scatta il lockdown generale per 20 giorni, poi proseguirà per i non vaccinati. E dal primo febbraio scatterà l’obbligo vaccinale. L’ha annunciato stamani il governatore del Land Tirolo, Guenther Platter, che ha commentato: “Solo così usciremo dal circolo vizioso”. “Nonostante mesi di impegno non siamo riusciti a convincere abbastanza gente a farsi vaccinare”, ha ammesso il cancelliere Alexander Schallenberg. “Ci sono troppe forze
politiche che ci vanno contro”, ha aggiunto parlando di un “attentato al sistema sanitario”. Platter, che attualmente presiede la conferenza dei governatori austriaci, ha sottolineato l’importanza che governo e Laender ora “si muovano nella stessa direzione”. “Solo assieme alla popolazione possiamo evitare la quinta ondata”, ha aggiunto. Nelle scuole, intanto, torna l’obbligo di mascherina: i bambini potranno comunque restare a casa anche senza certificato medico e riceveranno “pacchetti per lo studio”.

“La situazione è seria, è ancora più seria della settimana scorsa. La dinamica del contagio non è stata interrotta. In quattro settimane l’incidenza del virus in Germania si è quintuplicata”, ha detto il ministro della Salute tedesco Jans Spahn. “Siamo in una fase in cui non dovremmo escludere nulla”, ha poi commentato il ministro a proposito di un lockdown generalizzato. “Prevedibilmente, a causa del sovraccarico degli ospedali, aumenteranno i trasferimenti di
pazienti in terapia intensiva, anche all’estero”, ha spiegato ancora. Durante la prima ondata della pandemia era stata
la Germania ad accogliere pazienti in terapia intensiva, anche dall’Italia.

La Russia ha registrato 1.254 morti per coronavirus nelle ultime 24 ore, il più alto record giornaliero dall’inizio della pandemia. La Spagna è preoccupata perché circa il 60% delle persone attualmente ricoverate in terapia intensiva per Covid “non sono vaccinate”: lo ha confermato il ministro della Sanità, Carolina Darias. Nei reparti di terapia intensiva spagnoli ci sono attualmente 457 pazienti Covid (un tasso d’occupazione del 5%).

Il sistema sanitario britannico inserisce da oggi nel suo passaporto vaccinale digitale anche l’indicazione sulla terza dose di rinforzo (booster) di vaccino antiCovid per chi l’ha ricevuta. Lo ha confermato oggi Sajid Javid, ministro della Salute del governo di Boris Johnson.

C’è un caso di variante Delta plus del Covid, considerata particolarmente aggressiva, anche nel Sulcis, il primo in Sardegna. Positivo un 44enne di Carbonia, ora ricoverato al Policlinico di Monserrato. L’uomo sta bene, è vaccinato e questo ha ridotto gli effetti del virus. Non è stato fuori dalla Sardegna e quindi dovrebbe aver contratto il virus nel Sulcis. Già avviata la fase di tracciamento per ricostruire una mappa dei contatti tra familiari e lavoro della prima
vittima della variante nell’Isola. L’obiettivo è circoscrivere la diffusione del Delta plus il più presto possibile per evitare che il contagio si allarghi al resto dell’Isola.

Stefania Losito

Sport

Parigi 2024, Mattarella presenzierà alla cerimonia d’apertura dei Giochi olimpici

Oltre 300 atleti azzurri già qualificati, spera ancora la nazionale maschile di basket

Serie A pronta al “valzer delle panchine”. La Juventus aspetta Motta, il Napoli tratta Conte

Tra le conferme ci sono Inzaghi all’Inter, Gasperini all’Atalanta, De Rossi alla Roma e Tudor alla Lazio

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Truffa agli investitori per 200mila euro, indagate nove persone a Bari

Avrebbero truffato investitori inesperti dietro la promessa di facili guadagni per un totale di circa 200mila euro. È l’accusa alla base di un’inchiesta condotta dalla…

Arrestato a Torino Halili Elmahdi. Era ritenuto l’autore dei primi testi di propaganda jihadista scritti in italiano

È stato arrestato dalla Digos di Torino il 29enne Halili Elmahdi, considerato l’autore dei primi testi di propaganda jihadista scritti in italiano. Marocchino naturalizzato italiano,…

Raid israeliano contro tende per sfollati a nord di Rafah. I media palestinesi: “Sette vittime”

Sono sette le vittime di un raid israeliano contro alcune tende per sfollati nella zona a nord-ovest di Rafah. A riportarlo è l’emittente araba Al-Jazeera.…

Ucraina, Kiev annuncia l’arrivo di istruttori militari francesi. La replica di Mosca: “Nato in estasi militare”

L’Ucraina ha dato il via libera all’arrivo di istruttori militari francesi sul proprio territorio. Lo ha annunciato ieri il comandante delle forze ucraine, Alexander Syrsky,…

Locali

Picchia madre, moglie e figlio col mattarello durante una lite, arrestato nel Tarantino

Una violenta lite è scoppiata in casa a Statte, nel Tarantino, a quanto pare per futili motivi. Un uomo di 34 anni è stato arrestato…

Barca a vela con a bordo migranti intercettata al largo della costa salentina

Una barca a vela alla deriva con a bordo circa 70 migranti provenienti da Iran, Iraq, Afghanistan e Siria è stata intercettata nella tarda serata…

È morta la donna ferita durante una lite familiare nel brindisino. In carcere il cognato

È morta Irene Margherito, la 47enne di Brindisi ricoverata in ospedale a Brindisi da domenica dopo essere stata colpita alla testa da un proiettile. A…

Pnrr, insediata la cabina di regia in Prefettura a Bari

Si è insediata oggi, in Prefettura a Bari la cabina di coordinamento per il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), costituita con decreto prefettizio…

Made with 💖 by Xdevel