Ascolta Guarda
Regione Puglia - Battiti Live 2022

Cesare Cremonini, da domani su Radio Norba “Colibrì”

Il nuovo singolo anticipa l’album “La ragazza del futuro” in uscita il 25 febbraio 2022

“Colibrì” è il nuovo singolo di Cesare Cremonini e da domani, 1 dicembre, si potrà ascoltare su Radio Norba.
“Colibrì”conferma nuovamente la libertà artistica e la qualità della musica di Cesare Cremonini, un artista a cui piace muoversi in quel raggio d’azione molto personale che gli permette di prendere le regole, impararle e poi piegarle alla propria ispirazione, in una continua sfida alla forma canzone.


L’immagine del colibrì, che in molte culture rappresenta l’amore per la vita, il coraggio e la perseveranza, accompagna la voce di Cesare nel brano, creando versi che descrivono una ragazza, simbolo di verginità e ritrovata purezza, che raggiunge una metropoli del presente guidata dal suo volo.


“Colibrì” parla dell’avverarsi di una profezia”, racconta Cesare. “In questo senso, per me, è un’opera di fantascienza più che una canzone ull’attualità, un’esperienza musicale legata all’intero album, più che una semplice hit. Si esprime con un linguaggio garbato e immaginifico perché è nella gentilezza della poesia che individuo la mia idea di futuro. Per questo motivo ho scelto “Colibrì” come porta di entrata del nuovo progetto. La mia prima pagina di un viaggio nel domani che comincia oggi. Nella canzone non spiego quel è accaduto come farebbe un cronista, ma ciò che ho avvertito come imminente. Interpreto il sentimento che ci vede tutti in attesa di qualcosa, di un colpo di reni della fortuna. Il mistero della creazione per me sacro e inspiegabile è l’unica risposta che si possa dare allo strapotere delle macchine e della tecnologia. Durante i mesi peggiori della pandemia ho sentito in modo profondo che la musica oggi ha un ruolo molto preciso e più importante. L’immagine della copertina de “La ragazza del futuro” rappresenta per me un nuovo concetto dell’uomo e della natura. È nella fanciullezza, nella capacità dei più giovani di vedere un nuovo mondo, nella purezza dei sentimenti espressi nella natura, che ho trovato l’ispirazione per tutto il nuovo progetto”.
 
Il brano porta l’ascoltatore in volo per tutta la sua durata, come in un viaggio interiore dentro a un universo fatto di purezza, natura e libertà.
Il testo, poetico e cucito parola per parola sulla musica, riconduce a una scrittura profondamente cantautorale, senza perdere l’attenzione verso le sonorità pop più moderne e le linee melodiche che sono da sempre un marchio di fabbrica di Cesare Cremonini.
 
“Colibrì’” è stato prodotto interamente dal duo Cesare Cremonini/Alessandro Magnanini, che già aveva lavorato insieme a tutti gli album precedenti. La scrittura è il frutto della collaborazione proficua di Cesare con il suo storico collaboratore e artista Davide Petrella. 


La canzone è stata registrata tra Bologna, Los Angeles e Londra. Gli archi sono stati arrangiati da Nick Ingman , e impreziositi dall’intervento di Davide Rossi, e sono stati registrati negli studi di Abbey Road a Londra. 
“Con Davide Rossi, che ho conosciuto a Bologna durante l’estate, è nata una bellissima amicizia che mi ha permesso di sperimentare con maggiore facilità e dare sfogo a tutta la mia creatività negli arrangiamenti di archi, una delle mie grandi passioni musicali. Credo sempre di più nelle collaborazioni artistiche fra esperienze diverse, anche umane, ma prediligo quelle musicali a quelle canore. Penso che per ritrovare una idea comune di società anche noi, artisti della musica pop, che  per me la tra le più potenti forme di comunicazione dei nostri tempi, sia utile unire stili musicali e idee diverse fra loro. “Colibrì” è proprio nata nel momento  in cui ho iniziato a immaginare la bellezza e la libertà, che oggi sembra mancare ma che c’è, certamente nella mia mente”.

La ragazza del futuro” è il settimo album in studio di Cesare Cremonini, uno dei più prolifici e apprezzati cantautori italiani, le cui canzoni sono entrate a far parte dell’immaginario collettivo nazionale. In oltre 20 anni di carriera, Cesare Cremonini ha pubblicato 6 album come artista solista, uno come frontman della band Lunapop con il disco “…Squérez?” (l’album di debutto più venduto di sempre per una band nella storia della musica italiana), 3 greatest hits, 2 album live e un’autobiografia, “Let Them Talk – Ogni canzone è una storia”. Il suo ultimo tour, comprensivo di 4 show nei più grandi stadi italiani nel 2018 e di una leg nelle principali arene nel 2019, ha totalizzato oltre 330.000 spettatori.

Cesare Cremonini tornerà live nell’estate del 2022 con “Cremonini Stadi 2022”
 
9 Giugno 2022 Lignano – Stadio Teghil (data zero)
13 Giugno Milano – Stadio San Siro
15 Giugno Torino – Stadio Olimpico
18 Giugno Padova – Stadio Euganeo
22 Giugno Firenze – Stadio Artemio Franchi
25 Giugno Bari – Stadio Arena Della Vittoria
28 Giugno Roma – Stadio Olimpico
2 Luglio Imola – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari
I biglietti per le date, dove disponibili, sono in vendita su Livenation.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Tiziano Ferro annuncia il nuovo disco

“Dopo mesi travolto da meravigliosi eventi più grandi di me, ho appena finito uno dei dischi più complessi della mia vita” …

Michelle Hunziker nel nuovo video di Eros: “L’amore evolve ma resta amore”

Michelle Hunziker nel nuovo video di Eros: “L’amore evolve ma resta amore”

Leggerissime

Brad Pitt: “La gioia è una scoperta recente. Ho sofferto di depressione”

L’attore di Hollywood si confessa in una intervista e racconta i mali della sua anima

Il segreto per una buona frittura lo spiega la fisica

La scienza spiega quando si raggiunge la giusta temperatura dell’olio

 
  Diretta

Top News

Stati Uniti, cancellato il diritto all’aborto. Abolita la storica sentenza Roe v. Wade

Cancellato il diritto all’aborto negli Stati Uniti. La sentenza è stata emessa dalla Corte Suprema che, con sei voti a favore e tre contrari, ha…

Covid, in Italia aumenta l’incidenza, è a 23,4%

In Italia, su 238.069 tamponi analizzati – antigenici e molecolari – 55.829 sono risultati positivi. Incidenza al 23,4%, in aumento rispetto al 22,6% di giovedì.…

Consiglio Europeo, arriva il sì all’ingresso nell’Ue di Ucraina e Moldavia. Si tratta sul tetto al prezzo del gas

Via libera alla candidatura di Ucraina e Moldavia per l’ingresso nell’Ue, sulla base delle raccomandazioni della Commissione. L’ok arriva dal consiglio europeo, che apre uno…

Siccità, arrivano le prime ordinanze anti spreco: vietato lavare auto o riempire piscine. A Livorno, multe da 100 a 500 euro

L’Italia a secco: immagine di Caronte che non dà tregua, delle ripetute ondate di calore – la terza tra maggio e giugno – e dell’assenza…

Locali

Haggis e le presunte violenze sessuali: “Ragazza scossa e provata” secondo l’avvocato che l’ha sentita. Il 29 giugno l’incidente probatorio

È stato fissato per il 29 giugno davanti al gip del Tribunale di Brindisi l’incidente probatorio nell’ambito dell’indagine sulle presunte violenze sessuali commesse dal regista…

Covid, in Puglia incidenza sul livello dei giorni scorsi, crescono ancora i ricoveri

Altri 3.244 nuovi positivi al Covid, in Puglia, nelle ultime 24 ore, su oltre 13.700 tamponi analizzati. L’incidenza è stabile al 23,6%. Tre i decessi…

Minore abusata sessualmente dal datore di lavoro nel Barese, arrestato 51enne

Nel Barese una minorenne sarebbe stata abusata sessualmente dal suo datore di lavoro. L’uomo, 51 anni, è stato arrestato dai carabinieri per violenza sessuale e…

Ciclismo, domenica in Puglia il campionato italiano su strada: presenti grandi campioni, tra cui Nibali

Appuntamento con il campionato italiano di ciclismo su strada, domenica, in Puglia. Presenti grandi nomi come Nibali, Viviani, Pozzovivo e il campione olimpico su pista…

Made with 💖 by Xdevel