Ascolta Guarda

Clima, incontro Draghi-Greta: “E’ andato benissimo, ma dobbiamo agire ora”

E’ andato benissimo l’incontro tra il premier Mario Draghi, Greta Thunberg, Vanessa Nakate e Martina Comparelli, le attiviste del movimento Youth4climate. Lo fa sapere proprio il presidente del Consiglio che rassicura i giovani sul clima: “A volte il blablabla (come Greta aveva chiamato il modo di fare dei politici nei confronti dell’ambiente, ndr) è solo un modo per nascondere la nostra incapacità di compiere azioni – spiega il premier – ma quando si portano avanti trasformazioni così grandi bisogna convincere le persone, spiegare che numeri come l’aumento di 1,5 gradi non sono qualcosa di creato ad arte ma numeri della scienza, e le persone di questo vanno convinte. La mia idea è che i leader sono tutti assolutamente convinti, che bisogna agire e bisogna agire velocemente». Insomma, Draghi spiega che “sul clima dobbiamo agire più velocemente e con più efficacia”.

Le stesse parole le ha poi pronunciate intervenendo alla terza e ultima giornata milanese della PreCop26, in vista del summit mondiale di Glasgow a novembre. Le proposte arrivate dallo Youth4Climate, per Draghi, sono “ragionevoli e costituiscono un grande programma di azione per tutti i nostri governi. Noi adulti abbiamo creato questo problema, non i giovani, e miliardi di giovani vivono in paesi dove le emissioni sono le più basse del mondo perché c’è povertà”. Combattere i mutamenti climatici è in sé una lotta per una distribuzione più equa, aggiunge. “La pandemia ed i cambiamenti climatici hanno contribuito a spingere quasi 100 milioni persone in povertà estrema, portando il totale a 730 milioni. La crisi climatica, la crisi sanitaria e quella alimentare sono strettamente correlate”.

E il premier invita gli stessi ragazzi a continuare a lottare con proposte e idee: “Credo fermamente che abbiamo tanto da imparare dalle vostre idee, i vostri suggerimenti e la vostra leadership. La vostra pressione, lo dico francamente, è benvenuta”. “Potete starne certi – assicura – vi stiamo ascoltando”.

Greta e le attiviste erano attese am Mico per la PreCop26 ma sono state scortate dalla Polizia per via di alcuni attivisti estemporanei in strda. L’unica cosa che Greta ha detto, però, in conferenza stampa, è stata: “Domani partecipate allo sciopero”. Domani mattina i giovani dell’onda verde del movimento FridaysforFuture scenderanno in piazza a Milano per lo ‘sciopero degli studenti per il futuro’ al quale parteciperanno anche le tre attiviste ambientali insieme a una delegazione internazionale del movimento.

Stefania Losito

(credits: immagine dal profilo Instagram del Mite)

Musica & Spettacolo

Clementino torna sul set: il rapper alla sua seconda prova di attore

Dopo aver recitato diretto da Castellitto ne “Il materiale emotivo”, ora gira il film dedicato al mito di Lamborghini

Sport

Basket, Roberto Moraschini positivo a un controllo antidoping

Il test è stato eseguito dopo un allenamento. La sostanza è uno steroide anabolizzante

 
  Diretta

Top News

Morta dopo vaccino AstraZeneca, i consulenti della Procura: “È stata una reazione al vaccino”

Camilla Canepa, la 18enne studentessa di Sestri Levante morta lo scorso giugno all’ospedale “San Martino” di Genova dopo essere stata vaccinata con AstraZeneca a un…

Covid, aumento di tamponi eseguiti e di positivi, ma l’incidenza in Italia resta sotto l’1%

In Italia, sono 3794 i nuovi casi di Covid. Dato in aumento rispetto ai 3702 di ieri e i 2668 di martedì. L’incremento è giustificato…

Covid, Gimbe: meno casi nelle ultime settimane ma la discesa rallenta. E’ boom di tamponi

Più tamponi analizzati (+78%), anche per l’effetto green pass obbligatorio, e meno casi di Covid 19. La Fondazione Gimbe registra la discesa dei contagi a…

Berlusconi: “Draghi al Quirinale? Come premier porterebbe più vantaggi al Paese”. Salvini: “Pronti a sostenere la candidatura di Silvio al Colle”

Mario Draghi sarebbe un ottimo presidente della Repubblica, ma la sua permanenza a Palazzo Chigi sarebbe più vantaggiosa per il Paese. Lo ha dichiarato il…

Locali

Favori e regali per pilotare l’inchiesta sull’ex Ilva di Taranto, torna in libertà Enrico Laghi. E’ stato commissario straordinario dopo i Riva

E’ tornato in libertà l’ex commissario straordinario dell’Ilva di Taranto, Enrico Laghi. Era stato arrestato su disposizione della Procura di Potenza nell’ambito degli accertamenti su…

Dissequestrato l’altoforno 2 dell’ex Ilva di Taranto, al centro di diverse battaglie giudiziarie. Nel 2015, un operaio morì dopo essere stato travolto da una colata di ghisa

Il giudice del Tribunale di Taranto, Federica Furio, ha dissequestrato l’altoforno 2, dello stabilimento Acciaierie d’Italia, ex Ilva di Taranto. Il provvedimento è stato emesso…

Covid, in Puglia giù i contagi settimanali e i vaccini superano 6 milioni. Basilicata tra le regioni “verdi” europee

Lieve rialzo quotidiano dei casi da Covid in Puglia: su 21.387 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 167 casi positivi: 37 in provincia di…

Tragedia sfiorata al porto di Bari: ferito un finanziere travolto da cancello

Un militare della Guardia di Finanza di 40 anni è rimasto ferito la notte scorsa dopo essere stato schiacciato da un cancello del varco d’accesso…

Made with 💖 by Xdevel