Ascolta Guarda

Clima, incontro Draghi-Greta: “E’ andato benissimo, ma dobbiamo agire ora”

E’ andato benissimo l’incontro tra il premier Mario Draghi, Greta Thunberg, Vanessa Nakate e Martina Comparelli, le attiviste del movimento Youth4climate. Lo fa sapere proprio il presidente del Consiglio che rassicura i giovani sul clima: “A volte il blablabla (come Greta aveva chiamato il modo di fare dei politici nei confronti dell’ambiente, ndr) è solo un modo per nascondere la nostra incapacità di compiere azioni – spiega il premier – ma quando si portano avanti trasformazioni così grandi bisogna convincere le persone, spiegare che numeri come l’aumento di 1,5 gradi non sono qualcosa di creato ad arte ma numeri della scienza, e le persone di questo vanno convinte. La mia idea è che i leader sono tutti assolutamente convinti, che bisogna agire e bisogna agire velocemente». Insomma, Draghi spiega che “sul clima dobbiamo agire più velocemente e con più efficacia”.

Le stesse parole le ha poi pronunciate intervenendo alla terza e ultima giornata milanese della PreCop26, in vista del summit mondiale di Glasgow a novembre. Le proposte arrivate dallo Youth4Climate, per Draghi, sono “ragionevoli e costituiscono un grande programma di azione per tutti i nostri governi. Noi adulti abbiamo creato questo problema, non i giovani, e miliardi di giovani vivono in paesi dove le emissioni sono le più basse del mondo perché c’è povertà”. Combattere i mutamenti climatici è in sé una lotta per una distribuzione più equa, aggiunge. “La pandemia ed i cambiamenti climatici hanno contribuito a spingere quasi 100 milioni persone in povertà estrema, portando il totale a 730 milioni. La crisi climatica, la crisi sanitaria e quella alimentare sono strettamente correlate”.

E il premier invita gli stessi ragazzi a continuare a lottare con proposte e idee: “Credo fermamente che abbiamo tanto da imparare dalle vostre idee, i vostri suggerimenti e la vostra leadership. La vostra pressione, lo dico francamente, è benvenuta”. “Potete starne certi – assicura – vi stiamo ascoltando”.

Greta e le attiviste erano attese am Mico per la PreCop26 ma sono state scortate dalla Polizia per via di alcuni attivisti estemporanei in strda. L’unica cosa che Greta ha detto, però, in conferenza stampa, è stata: “Domani partecipate allo sciopero”. Domani mattina i giovani dell’onda verde del movimento FridaysforFuture scenderanno in piazza a Milano per lo ‘sciopero degli studenti per il futuro’ al quale parteciperanno anche le tre attiviste ambientali insieme a una delegazione internazionale del movimento.

Stefania Losito

(credits: immagine dal profilo Instagram del Mite)

Musica & Spettacolo

Cannes, all’Italia il premio della giuria per “Le otto montagne”

Il film con Alessandro Borghi e Luca Marinelli vince ex-aequo con “Eo”. La palma d’oro a “Triangle of sadness”

Emma, questa sera sul palco di Vasco a Imola

La notizia data dal Kom sui social

Sport

Champions League, quattordicesimo trionfo per il Real Madrid

Liverpool battuto di misura grazie a un gol di Vinicius

La Roma vince la Conference League. Feyenoord battuto di misura

Decide un gol di Zaniolo nel primo tempo. Primo trofeo giallorosso per Mourinho

Leggerissime

La scienza contro la dipendenza da smartphone

Stimoli e incoraggiamento per aiutare chi usa il telefono più di 5 ore al giorno

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Guerra in Ucraina, Putin potrebbe riaprire la trattativa con Zelensky

Colloquio del presidente russo con Macron e Scholz, si cerca una soluzione anche per il grano Vladimir Putin si dice pronto a riprendere la trattativa…

Covid, dati in calo ma altri 66 morti

I nuovi positivi sono 18.255 Sono 18.255 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 19.666. Le vittime sono invece…

Guerra Ucraina, Kherson in mano ai russi: nessun contatto con il resto del Paese. Il viaggio a Mosca annunciato da Salvini: “Farò tutto il possibile per la pace”, ma non è in previsione

La regione di Kherson non è più ucraina: è stata occupata dalle forze russe che hanno chiuso ogni accesso al resto del territorio: lo fa…

Strage nella scuola elementare in Texas, la polizia fa mea culpa. Il padre del killer: “Doveva uccidere me”

La polizia del Texas fa mea culpa.  “E’ stato un errore non fare irruzione nell’aula” della scuola elementare di Uvalde dove Salvador Ramos ha massacrato…

Locali

Covid, in Puglia 1101 nuovi casi e 6 decessi. In Basilicata altri 175 positivi

In terapia intensiva ci sono 11 persone in Puglia e solo una in Basilicata Sono 1101 i nuovi casi da coronavirus registrati  in Puglia sui…

Deposito abusivo di alimenti e bevande a Monopoli, sequestro e multe per cinquemila euro

Un garage adibito a deposito contenente una tonnellata di alimenti e migliaia di bottiglie di vino e bevande, alcuni dei quali privi delle informazioni necessarie…

Manager russo arrestato a Bari, la Corte d’appello respinge l’estradizione: “La Russia è in guerra”

Non sarà estradato il 71enne Gennadii Lisovichenko, dirigente russo arrestato nel porto di Bari su mandato di arresto internazionale emesso dall’autorita’ giudiziaria della Federazione russa.…

Nuovo pentito nella “società” foggiana: Patrizio Villani ha deciso di collaborare con la giustizia

Patrizio Villani, 45 anni, allevatore di San Marco in Lamis legato al clan Sinesi-Francavilla, una delle tre batterie al vertice della mafia di Foggia, lo…

Made with 💖 by Xdevel