Ascolta Guarda

Esami maturità, Bianchi: “All’orale decide il presidente di commissione se si può abbassare la mascherina”

La reazione dei presidi: “Attendiamo indicazioni più chiare”

“Il presidente della Commissione decide se all’orale si può abbassare la mascherina”. A confermarlo è il ministro all’Istruzione Patrizio Bianchi, rispondendo alle domande degli studenti sulle modalità degli esami di maturità, sempre più vicini. La mascherina rimane infatti durante le prove scritte mentre per la prova orale il ministro ha specificato: “Se si è abbastanza lontano, se c’è un’aula molto grande, va benissimo toglierla, altrimenti potrebbe essere un problema; è il presidente che decide e va rispettato. Domandate al vostro presidente: dirà si o no e giustificherà la scelta”.

“Quando lo scorso anno abbiamo deciso di tornare tutti insieme a scuola abbiamo fatto un patto – ha aggiunto Bianchi – una grande attenzione a me, al compagno di banco a chi c’ènell’aula. La mascherina è un atto di rispetto, di attenzione a chi è vicino, non deve essere vista come imposizione”.

Arriva anche il commento del ministro sulle tracce della prova scritta di italiano: “Sono bellissime, le so e non le dico. Prendetele con entusiasmo, la maturità è un passaggio, ragionateci su”.
Sul perchè si sia tornati agli scritti, Bianchi ha detto: “Era tempo di dare ai nostri ragazzi l’evidenza che siamo in movimento, in cammino, che ci stiamo avvicinando ad una nuova normalità. Il voto terrà conto del curriculum, fino al 50% si terrà conto di questi anni. Ci sarà una prova scritta che obbliga a strutturare il pensiero, a cercare le parole per dirlo”. E ancora: “L’esame di maturità è utile ed è importante perchè è un passaggio, conclude una parte della nostra vita ed ha una funzione essenziale”, conclude Bianchi. 

Dura la reazione dei presidi: “A  me non sembra possa essere un presidente di commissione che possa decidere se la mascherina si tiene o no agli esami orali: o c’è una ragione sanitaria o non c’è” ha affermato Antonello Giannelli. “Un chiarimento – ha proseguito dovrebbe arrivare dal ministero della Salute e poi il ministero dell’Istruzione darà indicazioni alle scuole sulla base delle decisioni del ministero della Salute. O c’è una norma primaria o la mascherina non si può imporre. Noi aspettiamo indicazioni”.

Lunedì prossimo il ministro Bianchi e quello della Salute Roberto Speranza si vedranno con l’Iss e gli altri attori coinvolti per iniziare a capire come la scuola deve comportarsi, relativamente alle regole anticovid, in vista della ripresa a settembre. Non verranno prese decisioni ma lunedì ma si inizierà un cammino in vista del nuovo anno scolastico. “Prenderemo tutte le cautele rispetto all’incertezza che ancora c’è”, ha detto Bianchi.

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

Domani a Gravina c’è “Road to Battiti” con The Kolors

Dalle 18 il quarto appuntamento con il radio live show di Radio Norba

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

È morto Franco Di Mare

Il popolare giornalista aveva rivelato in tv la sua malattia meno di un mese fa È morto Franco Di Mare, il popolare giornalista televisivo che…

Piogge in Veneto, rompe gli argini il fiume Muson. Isolate le abitazioni

Allerta maltempo in Veneto, dove nelle prime ore della giornata il fiume Muson dei Sassi è esondato a Camposampiero, nel padovano, in località Rustega, per…

La dura legge della par condicio, niente duello Rai Meloni-Schlein. Vespa furioso. Mentana pronto a un confronto all’americana

Il faccia a faccia da Bruno Vespa tra la premier Giorgia Meloni e la segretaria del Pd Elly Schlein non si farà. E, a questo…

Stop alle proroghe per tavolini e dehors: il ministro Urso li vuole rendere strutturali. Plauso dei commercianti, contrario il Codacons

Stop alle continue proroghe: si va verso una regolamentazione strutturale della presenza di tavolini e dehors fuori da bar, ristoranti e locali della movida nelle…

Locali

Pitbull aggredisce una ragazzina e una bambina nel Foggiano

Un pitbull ha azzannato una ragazza di 15 anni prima e poi una bambina di 7 anni. È accaduto a Serracapriola, nelFoggiano, sabato scorso, ma…

Spettacolo pirotecnico a Bari: domenica sera il recupero dello show annullato a San Nicola

Si svolgerà domenica 19 maggio lo show pirotecnico in onore di San Nicola, sul lungomare di Bari. Lo spettacolo dei fuochi d’artificio, in programma alle…

Fisioterapista ucciso a Bari, presunto omicida: “Ero lì, ma colpi di pistola partiti per sbaglio

Ha ammesso di aver avuto una colluttazione con la vittima, ma ha riferito che i colpi di pistola sono partiti accidentalmente mentre impugnava l’arma. Si…

Tenta una rapina in un negozio a Trani, ma il titolare reagisce e lo mette in fuga

A Trani, nella sesta provincia pugliese, un 30enne ha fatto irruzione a volto scoperto in un negozio di articoli sportivi, intimando di consegnargli la merce…

Made with 💖 by Xdevel