Ascolta Guarda

Green pass, Lopalco: “L’alternativa sarebbe chiudere di nuovo tutto”

L’assessore condivide il vaccino per gli adolescenti, su indicazione della Società italiana di pediatria

“Siamo all’avvio di una forte ondata di casi legati alla variante Delta, se non si fosse intervenuto con queste misure l’alternativa sarebbe stata la chiusura generalizzata”. E’ l’allarme lanciato dall’assessore alla Salute della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco, intervenuto in una trasmissione televisiva riguardo alle proteste in atto contro il green pass di una parte dei ristoratori. “Capisco che un imprenditore possa sentirsi in questo momento limitato nella sua attività, ma gli va spiegato quanto sta accadendo – ha continuato l’assessore – il ristorante al chiuso sarebbe stata la prima attività da chiudere appena le regioni fossero passate in zona gialla o arancione. Grazie al green pass questi ristoratori potranno lavorare basandosi su milioni di italiani che hanno già scaricato il green pass. E’ una protesta, che se si spiegano bene le cose, può rientrare”. 

 sulla ripresa della scuola in presenza da settembre, assicurata dal ministro Bianchi, Lopalco racconta la situazione dei giovani pugliesi. “Siamo tra il 25 e il 30% di copertura vaccinale per quanto riguarda gli adolescenti tra 12 e 18 anni. A partire dal 23 agosto partiremo con la chiamata attiva di tutti i ragazzi vaccinabili, quindi contiamo di raggiungere coperture molto alte. Nei 18enni abbiamo avuto un’adesione massiccia quando abbiamo fatto la vaccinazione per i maturandi. Sono sicuro che, anche in questo caso, i ragazzi parteciperanno in maniera convinta. Sono più convinti degli adulti a vaccinarsi”. sull’obbligo del vaccino per gli insegnanti, Lopalco spiega che in Puglia è un problema che non esiste perché “abbiamo una copertura del 93% degli insegnanti, la quasi totalità considerando che nel restante 7% ci può stare chi ha già avuto il Covid o chi non può fare il vaccino per motivi di salute. Quindi l’obbligo vaccinale
per gli operatori ci preoccupa poco”.

E nel giorno in cui l’Agenzia italiana del Farmaco (Aifa) ha approvato il vaccino Moderna per la fascia di età 12-17 anni, l’epidemiologo spiega ancora: “La Società italiana di pediatria, che raccoglie le evidenze di letteratura scientifica, consiglia la vaccinazione per gli adolescenti, io mi rifaccio quello che dicono i pediatri, che sono gli esperti in materia”.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Fedez torna sul palco

Ospite a sorpresa al concerto di Tananai. La prima volta dopo l’operazione per la rimozione del tumore

Leggerissime

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Adolescente accoltellato in aula da compagno, non è grave

Violenza a scuola. Un ragazzo di 13 anni della provincia di Napoli è stato accoltellato in aula da un compagno. Il giovane è stato accompagnato…

Covid, incidenza stabile al 13% in Italia. Cala il numero dei ricoverati

In Italia, su 335.217 tamponi processati, 44.489 sono risultati positivi. Incidenza al 13,2%, stabile rispetto a lunedì. Sono 148 i morti delle ultime 24 ore.…

Mariupol, tregua per l’acciaieria Azovstal: nella notte evacuati 264 militari ucraini

La Svezia firma la richiesta di adesione alla Nato. Putin: risponderemo all’espansione Nella notte sono stati evacuati i primi 264 militari ucraini dall’acciaieria Azovstal di…

Trova la convivente in casa con un altro uomo e l’accoltella: la ragazza è gravissima. L’uomo piantonato in ospedale

Torna a casa e accoltella la convivente, in camera da letto con un altro uomo. E’ successo nella notte tra sabato e domenica in un…

Locali

Covid, in Puglia cala l’occupazione posti letto ma resta sopra la media nazionale. Quattordici decessi nelle ultime 24 ore

L’incidenza del Covid in Puglia nelle ultime 24 ore è del 15,8%. Si registrano 3.355 nuovi casi su 21.229 test e 14 decessi. I nuovi…

Clan Moccia, resta ai domiciliari il consigliere comunale leccese Andrea Guido

Resta agli arresti domiciliari Andrea Guido, il consigliere comunale di Lecce agli arrestato dal 20 aprile scorso nell’ambito del maxi blitz anti-camorra della Procura di…

Appalti truccati, l’ex sindaco di Polignano per ora resta ai domiciliari nonostante le dimissioni. Torna libero il vicesindaco

Resta agli arresti domiciliari (per il momento) l’ex sindaco di Polignano a Mare Domenico Vitto, arrestato il 21 aprile scorso nell’ambito di una indagine su…

Fidanzati uccisi a Lecce, per la difesa De Marco è “incapace di intendere e di volere”. La sentenza il 7 giugno

Sarebbe stato “incapace di intendere e di volere”, Antonio De Marco, lo studente di Casarano reo confesso dell’omicidio dell’arbitro leccese Daniele De Santis e della…

Made with 💖 by Xdevel