Ascolta Guarda

Il governo Meloni incassa la fiducia alla Camera: 235 sì, 154 no

Il discorso del presidente del Consiglio in 10 punti fondamentali

Il nuovo governo di Giorgia Meloni ha incassato la fiducia alla Camera dei Deputati con 235 voti a favore e 154 contrari.

La neo premier, in mattinata, aveva presentato i progetti del suo governo, che si possono riassumere in dieci punti principali.


1) EUROPA E NATO: Giorgia Meloni ha spiegato che l’Italia farà sentire a Bruxelles la sua voce in maniera forte, non per frenare o sabotare l’integrazione europea, ma per avere risposte più efficaci alle crisi esterne. L’Europa dev’essere la casa comune dei popoli europei. Posizione netta anche sulla Nato: Roma è e sarà un partner affidabile con il popolo ucraino aggredito dalla Russia.

2) CRISI ENERGETICA E CARO-BOLLETTE: questo è un punto prioritario d’intervento. Meloni ha promesso di mettere subito in campo misure concrete per contrastare i costi esorbitanti di luce e gas, ma anche della benzina e poi largo a interventi di medio periodo a partire dallo sfruttamento dei giacimenti di gas e dall’accelerazione sulle rinnovabili.

3) FISCO, LAVORO, PENSIONI, POVERTA’ E REDDITO DI CITTADINANZA: l’obiettivo è ridurre le tasse e bisognerà farlo riformando l’Irpef e ampliando la flat tax per le partite Iva dai 65 mila ai 100 mila euro. Poi tregua fiscale e lotta all’evasione. Quindi la riduzione del cuneo, attuando il principio “più assumi, meno paghi”. Serve anche un sistema pensionistico che garantisca le giovani generazioni. Inoltre, lotta alla povertà riformando il reddito di cittadinanza che sarà tolto a chi è in grado di lavorare. Infine, occorre porre fine alla tragedia degli incidenti sul lavoro.

4) PNRR, SUD, INFRASTRUTTURE E AMBIENTE: il Pnrr è un’opportunità straordinaria di ammodernare l’Italia senza ritardi e senza sprechi, concordando con l’Ue gli aggiustamenti necessari per ottimizzare la spesa. Secondo la premier serve un approccio pragmatico. Sul fronte delle infrastrutture, serve ricucire non solo il Nord al Sud ma anche il Tirreno all’Adriatico e le Isole con il resto della Penisola. Infine, sull’ambiente, l’obiettivo è coniugare sostenibilità ambientale, economica e sociale.

5) RIFORME: uno dei punti cardine del programma elettorale del centrodestra era il presidenzialismo. E Giorgia Meloni conferma la necessità di una riforma di questo tipo: passare da una “democrazia interloquente” ad una “decidente”. C’è l’apertura per un confronto, ma no a opposizioni pregiudiziali. In cima all’agenda c’è anche la giustizia. Qui l’ambizione è garantire la certezza della pena e tempi più celeri, insieme a un nuovo piano carceri.

6) SOVRANITA’ ALIMENTARE E CALO NATALITA’: uno degli argomenti che più ha fatto discutere e incuriosito. La premier chiarisce che ambire a una piena sovranità alimentare non significa “mettere fuori commercio l’ananas”, ma garantire che l’Italia non dipenderà da altre nazioni per poter dare da mangiare ai suoi figli. Contro il calo demografico e la bassa natalità, la Meloni vuole aumentare l’assegno unico, aiutare le giovani coppie per avere un mutuo e asili nido gratuiti e aperti fino alla chiusura di negozi e uffici.

7) SCUOLA E MERITO: l’obiettivo è quello di garantire a tutti gli studenti pari condizioni di partenza e poi fare in modo che ciascuno possa esprimere le proprie potenzialità. Chi vive in una famiglia agiata, secondo Meloni, ha una chance in più per recuperare le lacune di una scuola appiattita al ribasso, mentre gli studenti dotati di minori risorse vengono danneggiati da una sistema che non premia il merito.

8) LIBERTA’, DIRITTI E ANTIFASCISMO: il discorso si apre con una citazione di Montesquieu: la libertà è quel bene che fa godere di ogni altro bene. Il governo quindi non limiterà mai quelle esistenti, è l’assicurazione. Discorso che vale anche sui diritti civili e l’aborto. E poi la promessa rinnovata che non esiste alcuno spazio ai vecchi e nuovi fascismi.

9) COVID: la neo premier non nasconde la possibilità di una nuova ondata, ma dice anche che si deve imparare dal passato. L’Italia ha adottato le misure “più restrittive dell’intero occidente – ha detto – arrivando a limitare fortemente le libertà fondamentali di persone e attività economiche, ma nonostante questo è stata tra gli Stati che hanno registrato i peggiori dati in termini di mortalità e contagi”. Il modello, quindi, non sarà replicato.

10) LOTTA ALLA MAFIA, SICUREZZA E MIGRANTI: da questo Governo, dice la Meloni, “criminali e mafiosi non avranno altro che disprezzo e inflessibilità”. Infine, sul fronte dell’immigrazione, precisa che non intende modificare minimamente il diritto d’asilo, ma che il suo obiettivo è impedire che sull’immigrazione l’Italia continui a farsi fare la selezione in ingresso dagli scafisti”.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

Oggi a Sammichele c’è “Road to Battiti” con Rocco Hunt, ma non si escludono sorprese

Dalle 18 il settimo appuntamento con il radio live show di Radio Norba

Ferragnez, in vendita la villa sul Lago di Como

La coppia l’aveva acquistata un anno fa e aveva condiviso con i fan le immagini della residenza da sogno

Sport

Formula 1, Leclerc finalmente principe di Monaco. Arriva il primo successo in casa

La dedica al papà scomparso: era il nostro sogno. Il monegasco e la Ferrari recuperano punti in classifica sulle Red Bull …

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Neonata senza vita tra gli scogli a Villa San Giovanni, indaga la Polizia

Una neonata senza vita è stata ritrovata stamattina tra gli scogli a Villa San Giovanni, in provincia di Reggio Calabria. Si trovava nelle vicinanze degli…

Trovato senza vita Angelo Onorato, marito dell’eurodeputata Francesca Donato. Mistero sulla morte, la spiegazione in una lettera affidata all’avvocato

E’ mistero a Palermo sulla morte di Angelo Onorato, architetto conosciuto in città e marita dell’eurodeputata Francesca Donato. Il corpo è stato ritrovato nella sua…

Ucraina, raid russo su un megastore a Kharkhiv. Almeno due le vittime. Il sindaco: “Molte persone disperse”

Un raid russo ha colpito un ipermercato di prodotti da costruzione in una zona residenziale a Kharkhiv. Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha detto che…

Trovato morto a Palermo il marito dell’eurodeputata Francesca Donato. Aveva una fascetta al collo

È stato trovato morto, a Palermo, Angelo Onorato, architetto, titolare di un negozio di arredamenti e marito dell’eurodeputata della Democrazia Cristiana Sicilia, Francesca Donato. Il…

Locali

Sparatoria dopo una lite in famiglia nel Brindisino, una donna in gravissime condizioni. Arrestato il cognato

Una donna di 47 anni è rimasta ferita gravemente da colpi di pistola alla testa durante una lite tra due famiglie. È accaduto domenica sulla…

Foggia, tentano di investire ristoratore per non pagare il conto. Nel gruppo anche un bambino

Ieri sera a Foggia, intorno alle 23,30, avrebbero tentato di investire con l’auto il titolare di un ristorante sushi per fuggire dal locale e non…

Assalto al bancomat di Margherita di Savoia nella notte. Residenti svegliati da una forte esplosione

Assalto nella notte al bancomat dell’ufficio postale di Margherita di Savoia, nel foggiano. Secondo quanto ricostruito, la banda avrebbe utilizzato l’esplosivo per sradicare la cassaforte…

Anziana trovata morta in casa a San Giovanni Rotondo. Fermato un uomo insanguinato

Una donna di 81 anni, Rachele Covino, è stata uccisa nella sua abitazione a San Giovanni Rotondo, nel foggiano. I carabinieri hanno bloccato il presunto…

Made with 💖 by Xdevel