Ascolta Guarda
Canali

Incidenti – La strage di Altamura. Le vittime: un operaio e 5 amici d’infanzia

Cinque ragazzi diretti al mare, un operaio dell’Ilva che rientra a casa, l’impatto tra le due vetture ed è strage: sei morti sull’Appia, la statale sette tra Castellaneta e Matera. I cinque ragazzi, tutti amici di vecchia data, provenivano da Altamura e sono morti sul colpo: Vincenzo Gallo, 25 anni, titolare di una lavanderia; Maria Rosaria Fiore, 25 anni, infermiera; Angelo Ancona, 28 anni, falegname; Milena Giannulli, 27 anni, che lavora nel negozio del padre, che vende coppe e targhe; Marisa Lorusso, 26 anni, commessa. L’operaio dell’Ilva è Ippolito Galli, 33 anni, di Laterza, rientrava a casa dopo il turno di notte, anche per lui non c’è stato nulla da fare: in paese è molto conosciuto per via del padre che è titolare di una officina meccanica. L’incidente è avvenuto attorno alle otto del mattino. Galli era alla guida di una Passat travolta dall’Opel su cui viaggiavano i ragazzi, diretti al mare, forse a Castellaneta marina. Per cause ancora in via di accertamento la Opel, guidata da Gallo, ha sfondato il guard rail finendo nella corsia opposta e travolgendo la Passat che proveniva dal senso opposto. L’impatto è avvenuto all’altezza dello svincolo per Laterza. Nessun segno di frenata sull’asfalto o altri particolari che spieghino come mai l’auto dei ragazzi sia finita contro il guard rail invadendo la corsia opposta.
Il sindaco di Altamura ha annunciato il lutto cittadino. I funerali dei cinque ragazzi, amici di infanzia, probabilmente si celebreranno nella piazza principale del paese.
Maurizio Angelillo

Musica & Spettacolo

Sanremo, ecco tutti i giovani del festival

In palio tre posti all’Ariston a febbraio. Ecco chi sono 

Addio a Irene Cara, cantante di “Flashdance”

Le fu assegnato l’Oscar per la miglior canzone. Le sue hit indimenticabili sono "What  a feeling" e "Fame"

Leggerissime

Camilla dai bambini con gli orsetti della regina Elisabetta

Gli oltre mille Paddington lasciati come tributo per la morte della sovrana sono stati donati a un asilo di Londra

Wanda Nara e Icardi sono tornati insieme

La conferma nelle foto pubblicate dal calciatore

 
  Diretta

Top News

Frana a Ischia, il fango restituisce i corpi delle vittime. Disposto lo stato di emergenza per un anno

È salito a sette il numero delle vittime della frana abbattutasi ieri sull’isola di Ischia. I soccorritori hanno recuperato il cadavere di una bambina di…

Legge di bilancio, domani l’approdo in Parlamento. Aggiunta l’esenzione Imu per le case occupate. Urso: “Rispetteremo gli obiettivi del Pnrr”

La legge di bilancio approderà domani in Parlamento per essere discussa dalle due Camere. Nell’ultima bozza è stata aggiunta l’esenzione dall’Imu per i proprietari di…

Ucraina, civili in fuga da Kherson a causa dei bombardamenti continui. Gli Stati Uniti: “Ritmo delle operazioni aumenterà a breve”

Esodo di civili dalla città ucraina di Kherson, bombardata notte e giorno dall’esercito russo dopo la ritirata dell’11 novembre. Registrate file di auto, camion e…

Cina, studenti in piazza contro le restrizioni per il Covid. Proteste da Pechino a Shanghai

Centinaia di studenti universitari sono scesi in strada a Pechino per protestare contro le restrizioni anti-Covid imposte dal governo. Proteste anche a Shanghai, dove i…

Locali

Foggia, uccisi in campagna per un debito: il presunto killer confessa in carcere

Giuseppe Rendina, 45enne di Trinitapoli, nella provincia di Barletta-Andria-Trani, in carcere con l’accusa di aver ucciso a luglio Gerardo e Pasquale Davide Cirillo, padre e…

Gallipoli, a fuoco l’auto della moglie di un consigliere comunale e due barche

Due incendi in poche ore, domenica, a Gallipoli, nel Leccese. Nel centro storico, nella notte, a fuoco l’auto della moglie del consigliere comunale Cosimo Nazaro.…

Omicidio Di Rienzo a Foggia, il 17enne reo confesso: voleva che rubassi per lui

Avrebbe ucciso, ieri, a Foggia Nicola Di Rienzo, 21 anni, con cinque colpi di pistola a schiena e torace perché la vittima voleva che rubasse…

Cerignola inarrestabile, ancora un successo: è quinto in classifica

Il Monopoli scaccia lo spettro della crisi, battendo 1 – 0 la Virtus Francavilla in un derby molto equilibrato. Continua la striscia positiva del Cerignola,…

Made with 💖 by Xdevel