Ascolta Guarda

Liliana Segre: “Follia paragonare i vaccini alla Shoah”

Lamorgese: “I cortei no green pass non erano autorizzati”, arrivano le prime denunce

I paragoni impossibili tra la persecuzione ebraica e le disposizioni sui vaccini sono “follie, gesti in cui il cattivo gusto si incrocia con l’ignoranza: siccome spero di non essere né ignorante né di avere cattivo gusto, non riesco a prendermela più di tanto”. A dirlo la senatrice a vita e testimone della Shoah Liliana Segre, che non è stupita di quanto visto nelle manifestazioni dei no vax: “L’uso distorto della memoria è una vergogna che dura da tempo. Non dico che sono insensibile, ma mi è venuta una sorta di scorza” ha affermato.


Intanto il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha confermato che le manifestazioni anti green pass avvenute in questi giorni in tutta Italia non erano state autorizzate e ha sottolineato: “Sono manifestazioni in cui sono stati usati dei simboli ormai passati, come a Firenze dove hanno usato la stella di David. Nessuna dittatura sanitaria – ha continuato – vaccinarsi è fondamentale per superare questa pandemia: tutti i provvedimenti del Governo sono stati presi per tutelare la salute pubblica, e perchè la vera libertà è poter andare dove si vuole senza danneggiare gli altri”.


Sono arrivate anche le prime otto denunce: riguardano la manifestazione avvenuta sabato pomeriggio nel centro di Pescara. La Digos del capoluogo adriatico sta depositando una prima informativa in Procura. Si tratta di soggetti considerati promotori e organizzatori dell’evento. Viene loro contestata la violazione dell’articolo 18 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, riguardante il mancato preavviso e la partecipazione a manifestazioni non autorizzate.

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

Amici, vince Luigi

Incredulo per la vittoria ha detto. “Grazie alla mia famiglia. Se sono arrivato qua è merito loro”

Nina Zilli oggi su Radio Norba

Sarà in diretta dalle 11

Leggerissime

Gucci, oggi la sfilata a Castel del Monte

Parata di vip in Puglia: Emma, Maneskin accolti tra gli applausi, attesa Lady Gaga

Barbie, arriva la bambola con l’apparecchio acustico

Continua l’educazione alla diversità del colosso dei giochi che lancia Ken con la vitiligine

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Nato, al via una delle più grandi esercitazioni nei Paesi Baltici. In Estonia 15mila soldati da dieci Paesi. Ci sono anche Usa, Regno Unito, Finlandia e Svezia

Nome in codice Hedgehog. E’ una delle più grandi esercitazioni nella storia dei Paesi baltici da parte della Nato che prende il via oggi in…

Ucraina, la Finlandia chiede ufficialmente di entrare nella Nato: “Minaccia nucleare dalla Russia molto seria”

La Finlandia ha chiesto ufficialmente di aderire alla Nato. “Si apre una nuova era”, ha commentato il presidente Niinsto, mentre la premier, Sanna Marin, ha…

Covid, in Italia l’incidenza resta stabile al 13%; calano i ricoveri

In Italia, su 194.477 tamponi analizzati, 27.162 sono risultati positivi. Incidenza al 13,95%. Sono 62 i decessi registrati nelle ultime 24 ore ( – 29…

Eurovision, Zelensky: “Faremo di tutto per ospitarlo a Mariupol”

“La nostra musica conquista l’Europa”. Il presidente ucraino parla dopo la vittoria della Kalush Orchestra. Le congratulazioni dell’Europa e di Johnson “L’anno prossimo l’Ucraina ospiterà…

Locali

Petrolio, sequestrato carico privo di documentazione in arrivo dalla Lettonia: tre indagati a Taranto

Avrebbero intercettato un carico di 20 container contenente oltre 450mila litri di petrolio dichiarato olio lubrificante proveniente dalla Lettonia, caratterizzato da gravi carenze nella documentazione.…

Incendio a Scanzano Jonico, distrutto uno stabilimento balneare

Un incendio ha distrutto la notte scorsa il lido Baia delle scimmie a Scanzano Jonico i primi ad accorgersi del rogo sono stati alcuni pescatori…

Calcio, serie D: scontro tra tifosi a Fasano dopo la partita vinta con il Nardò per 3-2

Non appena l’arbitro a fischiato la fine della partita, alcuni tifosi del Fasano hanno occupato il terreno di gioco raggiungendo il settore ospiti dove c’erano…

Pizzaiolo mesagnese trovato morto in Inghilterra, l’arrivo a Sheffield dei parenti. La polizia inglese indaga per omicidio

Raggiungeranno l’Inghilterra stamani il fratello e la cognata di Carlo Giannini, il 34enne originario di Mesagne (Brindisi) trovato morto all’alba del 12 maggio scorso in…

Made with 💖 by Xdevel