Ascolta Guarda

L’INTERVISTA – Gianni Morandi, il maratoneta della canzone italiana, si racconta

Gianni Morandi ha presentato in diretta su Radionorba il suo quarantesimo album “D’amore d’autore” che lo vede alle prese con il tema dell’amore. Per lui hanno scritto Luciano Ligabue, Ivano Fossati,  Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti, Elisa, Levante, Giuliano Sangiorgi e Ermal Meta.

Dice Gianni: “Dopo l’esperienza con Rovazzi, credo di poter dimostrare che le contaminazioni possibili nella musica sono infinite! Questo disco è il mio quarantesimo album e avevo voglia di festeggiare e l’ho fatto raccogliendo la scrittura dei miei colleghi. Ho sempre cantato l’amore ma mai di questi autori, tranne Fossati. Ho ricevuto le loro canzoni e le ho interpretate cercando di entrare nel loro mondo pur rimanendo me stesso.”

[inpost_pixedelic_camera slide_width=”1000″ slide_height=”634″ thumb_width=”75″ thumb_height=”75″ post_id=”16297″ skin=”camera_black_skin” alignment=”” time=”7000″ transition_period=”1500″ bar_direction=”leftToRight” data_alignment=”topLeft” easing=”linear” slide_effects=”simpleFade” grid_difference=”250″ thumbnails=”1″ pagination=”0″ auto_advance=”1″ hover=”1″ play_pause_buttons=”1″ pause_on_click=”1″ id=”” random=”0″ group=”0″ show_in_popup=”0″ album_cover=”” album_cover_width=”200″ album_cover_height=”200″ popup_width=”800″ popup_max_height=”600″ popup_title=”Gallery” type=”pixedelic_camera” sc_id=”sc1511720994765″]

I colleghi sono stati tutti entusiasti di “prestare” le loro canzoni a Gianni e tanti sono gli aneddoti legati al primo contatto e al lavoro che Morandi ha fatto con ciascuno di loro. “Giuliano Sangiorgi mi aveva mandato un’altra canzone, diversa da quella che poi ho cantato – dice Gianni – era bellissima ma faticavo a cantarla. Allora gli ho chiesto una canzone d’amore e mi ha dato “che meraviglia sei”, scritta per una donna e che io dedico alla mia Anna!”.

Anna scatta il novanta per cento delle foto che Gianni posta su Facebook: “Una delle prime foto mi ritraeva mentre sbucciavo i fagioli. Eravamo andati a comprarli da un contadino vicino casa e lei mi aveva chiesto di darle una mano per pulirli. Ha avuto l’idea di scattarmi una foto che io non volevo pubblicare. Poi lei ha insistito e ha avuto ragione perché da quella foto è partito il fenomeno delle foto di Anna molto apprezzate su Facebook!”

Tornando al disco, Gianni ci racconta del suo contatto con Ermal Meta: “Lo conoscevo e lo avevo visto fin dai tempi in cui era voce della band La fame di Camilla, poi sono andato a vederlo in concerto a Bologna e gli ho chiesto la canzone per il disco. Lui ha una vocalità straordinaria ed è assolutamente padrone della scena quando si esibisce e ha scritto per me “un solo abbraccio”. Vedete, lui è la prova che a differenza di quello che accadeva negli anni ’70, i cantanti di oggi sanno anche cantare molto bene. Prima invece si badava più ai versi che si scrivevano e poco al canto.

In questo disco Gianni si è confrontato anche con artisti e colleghi lontani dal suo mondo: “Anche Luciano Ligabue non è molto vicino al mio genere, a parte il fatto che siamo vicini di casa perché siamo entrambi emiliani non abbiamo molto in comune. A lui ho fatto la prima telefonata per questo disco. Mi incuriosiva avvicinarmi al mondo artistico di chi è lontano da me, è un modo per confrontarmi. Poi io sono giovane e ho tante cose da imparare…”, dice ridendo.

“Mediterraneo” è il pezzo che Levante ha scritto per Morandi: “E’ il pezzo che ho fatto più fatica a far mio, perché Levante scrive in un modo che per lei è naturale, ma per me un po’ meno”.

Non manca l’occasione di parlare della passione che Gianni ha per la corsa e ci racconta che l’anno prossimo andrà alla maratona di New York , ma dice: “Non mi interessa il tempo che farò, mi interessa solo andarci”.

Nei mesi scorsi, Gianni è stato protagonista della fiction “L’isola di Pietro”: “Ho interpretato un pediatra, se volete ora posso visitare i vostri figli! – scherza – E’ stato molto bello tornare sul set dopo venti anni, si farà la seconda serie ma ora ho voglia di concentrarmi sul canto!“.

C’è anche il tempo di parlare di calcio, altra grande passione di Gianni: “Divento malinconico se penso che non andremo in Russia ai mondiali. Ma magari potremmo andarci con la nazionale cantanti. Tempo fa Antonio Cassano aveva annunciato il suo ritiro dal calcio giocato e gli avevo proposto di incidere una canzone e farlo giocare con noi nella nazionale cantanti. Lancio un appello a Cassano proprio da qua: Antonio, produciamo noi una canzone con Radionorba così tu entri nella nostra nazionale e diventi la stella!”

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Bruce Springsteen in Italia nel 2023

“Ansioso di rivedere i lealissimi fan italiani”. Il boss sarà a Ferrara, Roma e Monza

Biagio Antonacci, “Seria” è il suo nuovo singolo

Cambiamenti in atto per Biagio che torna dopo due anni di silenzio

Leggerissime

La scienza contro la dipendenza da smartphone

Stimoli e incoraggiamento per aiutare chi usa il telefono più di 5 ore al giorno

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Conflitto ucraino, uccisi almeno 260 bambini. Orrore a Mariupoli, trovati 200 cadavere e naufraga il tentativo di pace dell’Italia

I numeri sono impietosi e raccontando di bambini strappati alla vita ed adulti trucidati. L’Ufficio dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani ha…

Guida contromano a Trieste e la Polizia lo insegue per 20 km

 Guida per venti chilometri contromano inseguito dalla Polizia. Si è fermato solo dopo essersi scontrato frontalmente con un’auto che procedeva nel regolare senso di marcia.…

Covid, in Italia l’incidenza è all’11%

In Italia, sono 29.875 i positivi su 269.871 tamponi analizzati. Incidenza all’11%. Sono 95 i morti registrati nelle ultime 24 ore, quindici in meno di…

Guasto ai freni, lo scuolabus finisce in una scarpata in provincia di Frosinone. Studenti illesi per miracolo

Un guasto ai freni ha causato l’incidente in cui è rimasto coinvolto uno scuolabus tra Pontecorvo e Pico, nel Frusinate. Il mezzo è finito in…

Locali

Brindisi, convincono una coppia di essere vittima del malocchio e si fanno consegnare 75mila euro: truffatori condannati a risarcire i danni

Avrebbero convinto una coppia di Carovigno, nel Brindisino, di essere stata colpita dal malocchio e per toglierlo, hanno chiesto 75mila euro, costringendo le vittime a…

Covid, giù ricoveri e contagi in Puglia ma decessi ancora alti. In Basilicata due vittime

Calano i contagi e i ricoveri in Puglia ma è alto il numero dei decessi, 14 nelle ultime 24 ore. Sono 2.407 i nuovi casi…

Lecce, fiamme nel Parco naturale del Rauccio

Da questa mattina i Vigili del Fuoco sono impegnati a contrastare un vasto incendio a ridosso del Parco naturale del Rauccio. La suscettibilità agli incendi…

Truffato un anziano di 100 anni: otto arresti tra Taranto e Bari. Sigilli per 650mila euro ai beni degli indagati

Avrebbe truffato per 650mila euro un anziano di 100 anni residente in Calabria falsificando la sua firma su conti correnti e polizze assicurative. Arrestate dalla…

Made with 💖 by Xdevel