Ascolta Guarda
Canali

No Green pass e No vax, 17 indagati e perquisizioni in tutta Italia. Su Telegram nel mirino anche il premier Draghi

La Polizia sta eseguendo una serie di perquisizioni in diverse città italiane nei confronti di No Vax e No Green Pass. Nel mirino dei negazionisti anche il premier Draghi. Si tratta di 17 provvedimenti nei confronti dei più radicali affiliati al canale Telegram “Basta Dittatura”. Nei loro confronti sono ipotizzati, a vario titolo, i reati di istigazione a delinquere con l’aggravante del ricorso a strumenti telematici e di istigazione a disobbedire le leggi.

L’operazione è il risultato delle indagini svolte sotto la direzione dei magistrati specializzati della Procura della
Repubblica di Torino, gruppo terrorismo ed eversione, con la partecipazione diretta dei Compartimenti Polizia Postale e delle Digos territoriali, sotto il coordinamento del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni e dalla Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione. Sedici le città coinvolte nell’operazione, tra cui Ancona, Brescia, Cremona, Imperia, Milano, Pesaro Urbino, Pescara, Palermo, Pordenone, Roma, Salerno, Siena, Treviso, Trieste, Torino e Varese.

Il canale Telegram era già stato oggetto di un provvedimento giudiziario di sequestro e della decisione di chiusura da parte della stessa società in considerazione della gravità dei contenuti pubblicati. “Basta Dittatura” negli scorsi mesi aveva raccolto decine di migliaia di iscritti ed era diventato il nodo di collegamento con tutti i principali spazi web di protesta, degradata via via in un persistente incitamento all’odio ed alla commissione di gravi delitti. La propagazione virale dei messaggi ha determinato inoltre consistenti disagi nella gestione dell’ordine e sicurezza pubblica delle piazze. Gli indagati avevano partecipato alla chat istigando sistematicamente all’utilizzo delle armi ed a compiere gravi
atti illeciti contro le piu’ alte cariche istituzionali, tra cui il presidente del Consiglio Draghi. Obbiettivi ricorrenti sono
stati inoltre le forze dell’ordine, medici, scienziati, giornalisti e altri personaggi pubblici accusati di “asservimento” e “collaborazionismo” con la “dittatura” in atto. Presa costantemente di mira con pesanti insulti anche tutta quella parte di popolazione che, vaccinandosi e osservando le regole di protezione personale, ha accettato di rendersi
“schiava” dello Stato.

 Sul canale social, gli iscritti commentavano: “Ci stanno dando la caccia. Stiamo attenti. La verità fa male a questo governo”. E c’è anche chi propone nuove proteste. “Potremmo organizzare gruppi di centinaia di persone – si legge
– ed entrare senza mascherine in un centro commerciale. Ci rivolgiamo alle forze dell’ordine: state difendendo un governo che non é giusto, che sta facendo male. Il popolo si sta ribellando non perché è cattivo. Il nostro è un modo di dire no alle ingiustizie”.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Elon Musk sospende Kanye West da Twitter

La motivazione è “incitamento alla violenza”

Leggerissime

Cara Delevingne  “Il mio orgasmo per la scienza”

La modella si è messa a disposizione per un progetto scientifico  dedicato  alla scoperta del piacere femminile

Alla Casa Bianca è già Natale

La first lady presenta le decorazioni che abbelliscono la dimora presidenziale

Calendario dell'avvento 2022

 
  Diretta

Top News

Ucraina, Biden: “Disposto a vedere Putin”. Tajani: “Serve pace giusta”. Il Consiglio dei ministri proroga l’invio di armi a Kiev

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, apre alla possibilità di parlare con Putin, per un possibile negoziato, “se mostra segnali di volere cessare la guerra”…

Smart City, niente top ten per il Sud. Foggia maglia nera, Lecce entra nella digitalizzazione. Bari prima per la crescita

Città digitali: Firenze è al top, a seguire Milano, al tap – tra le ultime sette – c’è Foggia. Nessuna città del Mezzogiorno è tra…

Frana a Casamicciola, trovati i corpi di altri tre dispersi, due uomini e una donna. Le vittime salgono a undici

Tre dispersi in meno ma tre vittime in più: sono state individuate nella zona di via Celario le salme di due dei dispersi della frana…

Ucraina, Xi Jinping: “Risolvere la crisi è interesse di tutti”. Zelensky: “Oltre sei milioni di persone senza elettricità”.

Ancora offline i siti del Vaticano, si ipotizza attacco informatico russo Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky lancia l’allarme energia in Ucraina: “Circa 6 milioni di…

Locali

Vandalizzata sede Confindustria Bari, presidente Fontana: “Gesto inqualificabile”

Vandalizzata la sede di Confindustria a Bari, in via Amendola. Sono apparse sui muri, con la vernice rossa, Una falce e un martello con sotto…

Incidente stradale nel Brindisino, morto 78enne

Scontro tra due auto  stamane nel Brindisino, lungo la strada provinciale 81 Tuturano-Mesagne. Un uomo di 78 anni è morto mentre era alla guida di…

Foggia, giù da impalcatura dal quinto piano: grave un operaio

Un operaio è caduto da un’impalcatura dal quinto piano di un palazzo in ristrutturazione. È accaduto a Foggia, in viale Michelangelo. Da una prima ricostruzione…

Bari, carcere duro per tre affiliati al clan Strisciuglio: avrebbero continuato a gestire gli affari illeciti dalla cella

Carcere duro per tre referenti del clan Strisciuglio di Bari. Con tre decreti il ministero della Giustizia, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Bari,…

Made with 💖 by Xdevel