Ascolta Guarda
Canali

Sanremo – Nesli, Alice e Masini si raccontano

La seconda giornata di Radionorba a Sanremo comincia con Nesli e Alice Paba (guarda il videoprimi tra i big a salire sul nostro truck. La strana coppia è nata in studio, come racconta Nesli: “Ci siamo trovati in studio, abbiamo un produttore in comune io ero in studio per finire il provino di “do retta a te” e ho chiesto ad Alice ti va di cantarla? .e poi al produttore ti va di produrla? e poi a Carlo Conti ho chiesto: ti va di invitarci a Sanremo?…..è andata così tutto molto spontaneo”, racconta scherzando.
Per Alice, vincitrice dell’ultima edizione di The Voice essere a Sanremo è cosa gigantesca. Racconta: “Tra l’altro sono la più piccola del festival, sia dei big che tra i giovani, però mi sento positiva e sento che sta andando bene”. Quella del Festival è una settimana impegnativa per entrambi perché escono i loro dischi e nel caso di Alice si tratta di un debutto assoluto. L’album di Nesli si intitola “La mente è un’arma” e spiega: “La mente è un’arma, ha mille funzionalità come una pistola, ha risvolti positivi, negativi, violenti, costruttivi. Da una pistola può uscire di tutto: un colpo, un fiore, l’acqua…così funziona la mente. “
La canzone con cui gareggiano all’Aristron è stata scritta da Nesli in estate : “E’ un testo in cui sottolineo il concetto profondo della fiducia, ma era un brano a cui mancava qualcosa che poi si è aggiunto quando ho incontrato Alice”.
A Veronica che chiede se sul palco li vedremo affiatati e vicini come Carmen Consoli e Tiziano Ferro ieri sera, Nesli risponde: “Ma nooo! Noi siamo come cane e gatto!!”

[inpost_pixedelic_camera slide_width=”1000″ slide_height=”640″ thumb_width=”75″ thumb_height=”75″ post_id=”12247″ skin=”camera_black_skin” alignment=”” time=”7000″ transition_period=”1500″ bar_direction=”leftToRight” data_alignment=”topLeft” easing=”linear” slide_effects=”simpleFade” grid_difference=”250″ thumbnails=”1″ pagination=”0″ auto_advance=”0″ hover=”0″ play_pause_buttons=”0″ pause_on_click=”0″ id=”” random=”0″ group=”0″ show_in_popup=”0″ album_cover=”” album_cover_width=”200″ album_cover_height=”200″ popup_width=”800″ popup_max_height=”600″ popup_title=”Gallery” type=”pixedelic_camera” sc_id=”sc1486562208473″]

Marco Masini (guarda il videoè alla sua ottava partecipazione al festival dove arriva con una canzone che è figlia dei suoi anni di carriera. “Ogni partecipazione è una tappa diversa, perché sono diverse le emozioni. Sono arrivato la prima volta che avevo 25 anni, ora ne ho 52, è chiaro che in questi anni è cambiato il mio modo di vedere la vita e di cantarla”, dice ad Alan e Veronica. “Spostato di un secondo” è il titolo della canzone che canta. Sulla canzone dice: “E’ una visione del tempo che ti porta a dire che la vita in un attimo, in un secondo, può cambiare. Quando si ripensa alle cose che si sono fatte si pensa sempre agli errori da correggere, alle cose che magari non avremmo fatto, ma alla fine la felicità è anche figlia degli errori che abbiamo fatto. Forse se ne avessimo la possibilità non cambieremmo nulla di quello che abbiamo fatto. Se siamo così lo dobbiamo anche agli errori e se siamo fieri di essere in un certo modo vuol dire che anche quelle cose che consideravamo sbagliate andavano bene”.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Elon Musk sospende Kanye West da Twitter

La motivazione è “incitamento alla violenza”

Leggerissime

Cara Delevingne  “Il mio orgasmo per la scienza”

La modella si è messa a disposizione per un progetto scientifico  dedicato  alla scoperta del piacere femminile

Alla Casa Bianca è già Natale

La first lady presenta le decorazioni che abbelliscono la dimora presidenziale

Calendario dell'avvento 2022

 
  Diretta

Top News

Ucraina, Biden: “Disposto a vedere Putin”. Tajani: “Serve pace giusta”. Il Consiglio dei ministri proroga l’invio di armi a Kiev

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, apre alla possibilità di parlare con Putin, per un possibile negoziato, “se mostra segnali di volere cessare la guerra”…

Smart City, niente top ten per il Sud. Foggia maglia nera, Lecce entra nella digitalizzazione. Bari prima per la crescita

Città digitali: Firenze è al top, a seguire Milano, al tap – tra le ultime sette – c’è Foggia. Nessuna città del Mezzogiorno è tra…

Frana a Casamicciola, trovati i corpi di altri tre dispersi, due uomini e una donna. Le vittime salgono a undici

Tre dispersi in meno ma tre vittime in più: sono state individuate nella zona di via Celario le salme di due dei dispersi della frana…

Ucraina, Xi Jinping: “Risolvere la crisi è interesse di tutti”. Zelensky: “Oltre sei milioni di persone senza elettricità”.

Ancora offline i siti del Vaticano, si ipotizza attacco informatico russo Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky lancia l’allarme energia in Ucraina: “Circa 6 milioni di…

Locali

Vandalizzata sede Confindustria Bari, presidente Fontana: “Gesto inqualificabile”

Vandalizzata la sede di Confindustria a Bari, in via Amendola. Sono apparse sui muri, con la vernice rossa, Una falce e un martello con sotto…

Incidente stradale nel Brindisino, morto 78enne

Scontro tra due auto  stamane nel Brindisino, lungo la strada provinciale 81 Tuturano-Mesagne. Un uomo di 78 anni è morto mentre era alla guida di…

Foggia, giù da impalcatura dal quinto piano: grave un operaio

Un operaio è caduto da un’impalcatura dal quinto piano di un palazzo in ristrutturazione. È accaduto a Foggia, in viale Michelangelo. Da una prima ricostruzione…

Bari, carcere duro per tre affiliati al clan Strisciuglio: avrebbero continuato a gestire gli affari illeciti dalla cella

Carcere duro per tre referenti del clan Strisciuglio di Bari. Con tre decreti il ministero della Giustizia, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Bari,…

Made with 💖 by Xdevel