Ascolta Guarda

Vaccini, Ema: “Ragionevole la quarta dose per i soggetti fragili”. Ok alla sicurezza delle somministrazioni in gravidanza

Dall’Agenzia europea del farmaco (Ema) arriva l’ok alle quarte dosi per i soggetti fragili, che suona piuttosto come un vero e proprio invito alle istituzioni nazionali. “Nelle persone con sistema immunitario gravemente indebolito, che hanno ricevuto tre dosi per la vaccinazione primaria, sarebbe ragionevole che le autorità sanitarie pubbliche prendano in considerazione la somministrazione di una quarta dose”, ha detto il responsabile della strategia vaccinale dell’Ema, Marco Cavaleri.

Sullo sviluppo di nuovi vaccini contro il Covid e le sue varianti, secondo Cavaleri, “sarà importante prendere in considerazione non solo vaccini monovalenti ma anche bivalenti e forse anche multivalenti”, ovvero contro diverse varianti del virus, per avere un “portafoglio di opzioni” da prendere in esame per decidere poi quale vaccino mettere sul mercato. “Vogliamo un vaccino che abbia la copertura più ampia possibile”, ha aggiunto. Ma è ancora troppo presto, precisa. “Non possiamo escludere che un vaccino solo per la variante Omicron possa dare copertura per tutte le varianti”, ma “è difficile dirlo ora”.

A proposito dei dubbi delle donne in gravidanza, nella nota dell’Ema si legge che “gli ultimi dati sulla sicurezza forniscono rassicurazioni sull’uso di vaccini mRna per il Covid-19 durante la gravidanza”. La revisione dettagliata effettuata di diversi studi che hanno coinvolto circa 65.000 gravidanze in diverse fasi “non ha trovato alcun segno di un aumento del rischio di complicazioni di gravidanza, aborti spontanei, parto prematuro o effetti negativi nei bambini non ancora nati dopo la vaccinazione mRna”. L’esame delle prove del mondo reale suggerisce che “i benefici di ricevere i vaccini mRna Covid-19 durante la gravidanza superano ogni possibile rischio per le donne incinte e i bambini non ancora nati”.
L’Ema aggiunge che “gli effetti collaterali più comuni dei vaccini nelle persone in stato di gravidanza corrispondono anche a quelli della popolazione complessiva vaccinata. Essi comprendono dolore al sito di iniezione, stanchezza, mal di testa, arrossamento e gonfiore al sito di iniezione, dolore muscolare e brividi. Questi effetti sono generalmente lievi o moderati e migliorano entro pochi giorni dalla vaccinazione.
“Poiché finora la gravidanza è stata associata ad un rischio più elevato di Covid-19 grave, in particolare nel secondo e
terzo trimestre, le donne che sono incinte o potrebbero rimanere incinte nel prossimo futuro sono incoraggiate a vaccinarsi in linea con le raccomandazioni nazionali, aggiunge quindi l’agenzia europea del farmaco.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Petit domani in diretta su Radio Norba

Il finalista di Amici sarà con noi dalle 16

Sanremo, Carlo Conti condurrà il festival per due anni

Il conduttore: “Bel modo di festeggiare i 40 anni in Rai”. L’annuncio ufficiale questa mattina: a lui anche la direzione artistica …

Sport

Calcio, Thiago Motta lascia la panchina del Bologna. Saputo: “Avrei voluto che rimanesse ma lo ringrazio”

L'allenatore ha comunicato di non voler rinnovare il contratto in scadenza il 30 giugno. Ha portato la squadra in Champions League …

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Progresso sociale, maglia nera in Europa per il Mezzogiorno d’Italia. Puglia quartultima

Il Mezzogiorno d’Italia tra le ultime regioni in Europa per le condizioni di miglioramento sociale dei cittadini, peggio fanno solo l’Est Europa e la Grecia.…

I genitori di Giulia Tramontano chiedono di riavere i ricordi della figlia e di Thiago. Lunedì l’udienza a un anno dall’omicidio

I genitori di Giulia Tramontano, la giovane assassinata al settimo mese di gravidanza dal fidanzato Alessandro Impagnatiello, chiedono ai giudici milanesi, davanti ai quali è…

Ilaria Salis è uscita dal carcere, è ai domiciliari

Ilaria Salis è uscita dal carcere, è ai domiciliari Ilaria Salis è uscita in mattinata dalla prigione di massima sicurezza di Gyorskocsi utca di Budapest…

Anniversario strage di Capaci, Mattarella: “Mafia sempre in agguato, ma è destinata a finire”

“Come sostenevano Falcone e Borsellino, la Repubblica ha dimostrato che la mafia può essere sconfitta e che è destinata a finire. L’impegno nel combatterla non…

Locali

San Severo, sparatoria in strada: ferito un 30enne

Un 30enne è stato ferito da colpi di arma da fuoco a San Severo, nel Foggiano. A quanto si è appreso, la vittima, con precedenti…

Incidente sul lavoro a Bari, operaio cade in uno scavo profondo 4 metri: è grave

Stava lavorando in un cantiere allestito per i lavori della fogna bianca in via Vaccarella, nel quartiere Carbonara di Bari, quando – per cause da…

‘Supermercato della droga’ nel Foggiano, 20 misure cautelari

Due distinte ordinanze di custodia cautelare, emesse dal gip del tribunale di Foggia su richiesta della procura, sono state eseguite dai carabinieri di Cerignola nei…

Scontro tra moto e auto nel Brindisino, muore un 40enne

Un uomo di 40 anni, Maurizio Girolamo, è morto in un incidente stradale che si è verificato nella tarda serata di ieri a Fasano (Brindisi).…

Made with 💖 by Xdevel