Ascolta Guarda
Regione Puglia - Battiti Live 2022

Zona bianca, cosa si potrà fare in Puglia da lunedì

Via il coprifuoco, al ristorante senza limiti se all’aperto

Da lunedì prossimo la Puglia sarà in zona bianca dopo che l’incidenza dei contagi è rimasta al di sotto dei 50 casi ogni 100 mila abitanti per tre settimane di fila. La Basilicata, per altri sette giorni, resterà in zona gialla.

Le differenze sostanziali nella fascia bianca sono due: non ci sarà più il coprifuoco e si potrà andare a visitar amici e parenti liberamente, senza restrizioni di orario o numero di persone.

Restano le regole anti-Covid basilari, che tutti devono rispettare anche in zona bianca: uso obbligatorio della mascherina sia all’interno che all’esterno; obbligo di distanziamento interpersonale; divieto di assembramento; sanificazione e areazione dei luoghi chiusi; igienizzazione delle mani; rispetto delle linee guida per le riaperture delle attività.

Altre importanti novità per i pugliesi, da lunedì, saranno alcune riaperture e i posti a sedere nei ristoranti. Vediamole nel dettaglio.

Ristoranti

In zona bianca il consumo al tavolo è consentito senza limitazioni se all’aperto, con un massimo di sei persone all’interno, a meno che non siano tutte conviventi.

I clienti devono mettere la mascherina ogni volta che non sono seduti al tavolo, mentre il personale dovrà indossarla sempre. La prenotazione deve essere obbligatoria o fortemente raccomandata.

Riaperture

Le regioni in zona bianca possono anticipare una serie di riaperture: parchi tematici e di divertimento, parchi avventura, attività di spettacolo viaggiante e centri di intrattenimento per famiglie; piscine al coperto con divieto di utilizzo delle docce (ok agli spogliatoi); centri benessere e termali; feste private anche conseguenti alle cerimonie civili o religiose all’aperto e al chiuso; fiere, sagre, convegni e congressi; eventi sportivi aperti al pubblico che si svolgono al chiuso; sale giochi e scommesse, sale bingo e casinò; centri culturali, centri sociali e centri ricreativi; corsi di formazione.

Matrimoni

Ricevimenti e banchetti di matrimonio e altre cerimonie possono essere svolti sia al chiuso che all’aperto, ma nel rispetto di una serie di regole, tra cui l’obbligo di consentire la partecipazione solo a chi è in possesso del green pass e cioè dopo aver fatto il vaccino, un tampone negativo o essere guariti dal Covid.

Discoteche

Al momento le discoteche e le sale da ballo, in zona bianca, possono riaprire solo per il servizio di bar e ristorante, senza possibilità di ballare in pista. Una decisione definitiva per questo tipo di locali verrà presa a breve, con possibile riapertura in tutta Italia il primo luglio.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

Chiara Ferragni, la prima volta a Gallipoli

L’influencer ha accompagnato il marito Fedez in Puglia per Battiti Live. Ha cucinato le orecchiette e scoperto il mare di Gallipoli …

Musica in lutto, è morta Irene Fargo

Fu due volte a Sanremo dove arrivò seconda. Renato Zero: "Io ti penserò e farò in modo che la mia musica ti arrivi e ti…

Leggerissime

Pellè sposa a Ostuni la modella ungherese Viktoria Varga

Matrimonio pugliese per l'ex attaccante della nazionale 

Paola Turci e Francesca Pascale si sposano

Il matrimonio tra la cantautrice  e la ex fidanzata di Silvio Berlusconi sarà officiato domani a Montalcino

 
  Diretta

Top News

Marmolada, riprese questa mattina le ricerche dei dispersi. Morti due alpinisti sul monte Cervino

Sono riprese questa mattina le ricerche dei 13 dispersi nella frana di domenica sulla Marmolada. Il sistema utilizzato è lo stesso di ieri, in particolare…

Siccità, il governo dichiara lo stato di emergenza per cinque regioni. Stanziati 36,5 milioni di euro

Via libera del Consiglio dei ministri allo stato di emergenza per le cinque regioni più colpite dalla siccità dovuta al caldo record delle ultime settimane.…

Marmolada, salgono a sette le vittime. Si teme per altri tredici dispersi

 Si aggrava il bilancio della valanga staccatasi da un costone del ghiacciaio della Marmolada.  Al momento sono sette le vittime, di cui tre identificate, e…

Violenza sessuale, torna libero il regista Paul Haggis

Il regista e sceneggiatore premio Oscar, Paul Haggis, è tornato in libertà dopo 16 giorni agli arresti domiciliari. Lo ha deciso il giudice per le…

Locali

Bagnante investito da gommone pirata, assolto in Cassazione il fratellastro di Antonio Cassano

La Corte di Cassazione ha annullato senza rinvio la condanna in appello nei confronti del 50enne pregiudicato Giovanni Cassano, fratellastro dell’ex calciatore barese Antonio. Era…

Tangenti all’ex capo della Protezione Civile pugliese, imprenditore resta ai domiciliari

Confermati gli arresti domiciliari per Donato Mottola, l’imprenditore di Noci (Bari) arrestato il 26 dicembre scorso con l’accusa di corruzione per una presunta tangente da…

Incendio a Minervino Murge, a rischio 60 ettari di area boschiva

Un incendio è divampato questa mattina a Minervino Murge, nella sesta provincia, in area Diga Locone. Il rogo, ha distrutto un’area boschiva di circa cinque…

Ritrovato il sub disperso al largo della costa salentina

È stato ritrovato Roberto Paladini, il 61enne sub originario di Porto Cesareo disperso da diverse ore. A intercettarlo, al largo di Sant’Isidoro, sono stati alcuni…

Made with 💖 by Xdevel