Ascolta Guarda

Battiti Live a Matera, una serata fantastica

La grande attesa di Matera per il Radionorba Battiti Live è cominciata dal mattino presto di domenica. In prima fila le organizzatissime fan aspettavano i loro cantanti preferiti. Sul palco in piazza Matteotti, per la quarta tappa del tour di Radionorba condotto da Alan Palmieri e Bianca Guaccero ha fatto il suo esordio Chiara Grispo, voce fresca e decisa che arriva dalla passata edizione di “Amici” di Maria De Filippi che ha presentato le sue canzoni “Come on” e “Blind”.
A una settimana dalla precedente esibizione è tornata la leonessa Noemi, in elegantissimo abito nero, che ha come sempre dato il meglio sul palco. Federico Zampaglione con i Tiromancino ha regalato tre dei suo successi al pubblico chiudendo la sua esibizione con “Immagini che lasciano il segno”, che potrebbe essere la sintesi perfetta della serata materana. I vincitori di Sanremo 2016, gli Stadio, hanno portato al pubblico di Battiti la canzone con cui hanno vinto il festival, “Un giorno mi dirai”, “Sorprendimi” e “Tutti contro tutti”, il singolo che sta andando in radio in questo periodo e che li vede duettare con Vasco Rossi.
La dance hall prende vita con i Boomdabash, salentini, anzi pugliesi come si sono ridefiniti orgogliosamente loro stessi sul palco. Bologna ancora protagonista con Luca Carboni e la sua “Bologna è una regola”, seguita da “Luca lo stesso”, primo singolo da “pop up”, e il singolo “Happy”, attualmente in radio.
Acclamatissimo Marco Carta tornato con un nuovo disco dopo l’esperienza da naufrago dell’Isola dei famosi precede LP, al secolo Laura Pergolizzi, cantante newyorkese di chiare origini italiane prima nelle classifiche dei brani più suonati dalle radio con la sua “lost on you” cantata da tutta la piazza.
Dalla delicatezza di Lp all’eleganza eterea di Francesca Michielin che elettronica e voce presenta il suo nuovo singolo “Un cuore in due” e “Magnifico” canzone che in coppia con Fedez le ha fatto avere un successo straordinario due anni fa. Francesca chiude la sua esibizione con “Nessun grado di separazione”.
Debuttano al Radionorba Battiti Live 2016 Benji&Fede, per la gioia delle dreames, cioè le loro fan, che li aspettano dal mattino e presentano “New York”, “Eres mia”, il loro singolo dell’estate e “Tutta d’un fiato”, la canzone che li ha portati al successo lo scorso anno. Benji e Fede fanno emozionare fino alle lacrime le ragazze in piazza, si godono il successo del loro disco ma anche della loro autobiografia, che è tra i libri più venduti.
A chiudere in bellezza e a far saltare la piazza ci pensa Gabry Ponte, grande amico di Battiti Live.
Prossimo e ultimo appuntamento per il 2016, mercoledì, 17 agosto, a Bisceglie con una serata speciale di Battiti Live e il cuore della Puglia unito in un concerto per le vittime dell’incidente ferroviario dello scorso 12 luglio.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

La musica italiana vola nel mondo

Ascolti record per i nostri artisti sia nel nostro Paese che fuori

Clementino torna sul set: il rapper alla sua seconda prova di attore

Dopo aver recitato diretto da Castellitto ne “Il materiale emotivo”, ora gira il film dedicato al mito di Lamborghini

Sport

Calcio, anche De Rossi e Del Piero tra i neo-allenatori Uefa A

Gli ex campioni del mondo hanno superato, insieme ad altri, il corso di Coverciano

Ciclismo, Mondiali su pista: a Roubaix l’Italia piglia tutto come alle Olimpiadi di Tokyo

A segno il quartetto di Marco Villa e Letizia Paternoster nell'Eliminazione. Argento per l'inseguimento femminile

Leggerissime

Vito Dell’Aquila, dopo la medaglia di Tokyo….arriva la patente!

Il campione di Tokyo condivide in traguardo con i followers

Chiara Ferragni in ospedale per Vittoria

Paura per la mamma influencer: la piccola aveva febbre alta e difficoltà respiratorie. Ora sta meglio

 
  Diretta

Top News

Nucleare, Cingolani: “Non sono contrario ma neanche un fan. La priorità è decarbonizzare”

Aperture verso l’impiego dell’energia nucleare in Italia arrivano stamani dalla Puglia, dove il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, sta partecipando alla terza giornata di…

Smart working nella PA, ecco le linee guida di Brunetta: turnazione e prevalente lavoro in ufficio

E’ possibile alternare il lavoro agile (smart working) con quello in presenza purché quest’ultimo sia prevalente e vi sia una turnazione che garantisca i servizi…

Tragedia sul set a Santa Fe, a Baldwin era stato detto che l’arma era sicura

All’attore hollywoodiano Alec Baldwin era stata consegnata un’arma carica da un assistente alla regia che gli aveva indicato fosse sicura, poco prima del tragico incidente costato la…

Punisce un alunno vivace facendogli sputare addosso dai compagni, condannata una insegnante nel vicentino

Aveva messo in fila 22 alunni di una scuola primaria di Vicenza, intimando loro di sputare contro un compagno di classe per punirlo. La Corte…

Locali

San Severo, arrestato il custode della scuola: avrebbe sparato al bidello per una battuta di troppo

E’ stato arrestato per tentato omicidio e portato in carcere dai carabinieri l’83enne custode della scuola media Petrarca di San Severo (Foggia), che ieri pomeriggio…

Giravano per strada con un machete, filmandosi e diffondendo i video in rete: denunciati 4 giovanissimi

Giravano nel centro storico di Corato, nel Nordbarese, brandendo un machete e filmandosi durante la bravata, per poi diffondere il video sui social. La Polizia…

Agguato in campo rom di Barletta, il responsabile avrebbe agito per vendicare il furto di una collana

Si è costituito in questura a barletta, un 31enne responsabile del ferimento di un 43enne residente nel campo rom di Barletta, una settimana fa, con…

Duplice agguato di mafia a Bari, sospeso il comandante dei vigili urbani di Sammichele

Il Comune di Sammichele di Bari “sta procedendo a sospendere d’ufficio dal servizio il comandante Domenico D’Arcangelo”, arrestato ieri nell’ambito di una indagine della Dda…

Made with 💖 by Xdevel