Ascolta Guarda

Buona scuola – Il Tribunale annulla il trasferimento a Udine di una maestra pugliese. Ecco perché

La “Buona Scuola” non trova il consenso della giurisprudenza, per lo meno in base all’interpretazione del Tribunale di Trani. Il giudice del Lavoro ha annullato con una ordinanza il trasferimento a Udine, disposto nei confronti di una insegnante di Margherita di Savoia, madre di due figli. La prima conseguenza immediata è l’ordine, provvisorio, al Ministero della Pubblica istruzione di assegnarle una cattedra in Puglia, possibilmente nel rispetto delle preferenze indicate, evitando così lo sradicamento dall’ambiente familiare. La seconda, invece, potrebbe fare “scuola” ed essere ben più pesante per il Ministero. Lo ha spiegato a Radionorba l’avv. Graziangela Berloco, difensore della donna, che ha presentato ricorso. “Se ci sono dei docenti che si trovano nella stessa situazione – ha raccontato ai nostri microfoni – e se sono stati trasferiti immotivatamente in regioni al di fuori del loro ambito di preferenza, possono presentare ricorso ed ottenere l’annullamento temporaneo”. Il caso, insomma, rappresenta un precedente applicabile a migliaia di meridionali “deportati”. Si tratta, però, di un provvedimento non definitivo. Il Ministero della Pubblica istruzione può impugnare l’ordinanza, chiedendone la revoca. Se la otterrà, tutto resterà invariato sino alla sentenza con cui si chiuderà il primo grado di giudizio. “Se c’è la sospensione – ha chiarito a Radionorba l’avv Berloco – tutto resta in stand by. E in teoria l’insegnante deve presentarsi in quella che è la sede scelta d’ufficio”.
Michele Paldera

Leggerissime

Social, torna la musica di Soundreef su Meta

Da ieri è iniziato il ripristino dei brani

Diletta Leotta mostra il pancino per la prima volta

Ha postato una foto in cui è in vacanza dopo aver comunicato di essere incinta

 
  Diretta

Top News

Papa Francesco ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma per accertamenti. Annullati gli impegni del Pontefice

Papa Francesco è al Policlinico Gemelli di Roma per alcuni accertamenti. C’è apprensione nella Santa Sede per le condizioni del Pontefice. Nel comunicato ufficiale, l’ufficio…

Nuovo codice degli appalti, Brancaccio (Ance): “Passi avanti, perplessi sulla concorrenza”

“Sul nuovo codice degli appalti, con il poco tempo a disposizione vista la scadenza improrogabile del 31 marzo, sono stati fatti grandi passi in avanti”.…

Meloni: “Il nostro programma è ambizioso, avanti con coraggio”. Superbonus, il decreto torna in commissione e poi in aula

Il governo “ha un programma ambizioso e gli ostacoli per portarlo avanti non mancheranno, però noi non abbiamo paura, non ci manca il coraggio”. Lo…

Ucraina, Zelensky invita a Kiev il presidente cinese Xi Jin-Ping. I media russi: “Drone ucraino contro gasdotto a Belgorod”

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha invitato a Kiev il presidente cinese, Xi Jin-Ping. A renderlo noto è stato lo stesso presidente ucraino in un’intervista…

Locali

Accoltellata perché vuole separarsi dal marito. La donna lo ferma ricordandogli che la figlia sarebbe rimasta orfana

E’ stata accoltellata al collo dal marito perché voleva lasciarlo e lo ha fermato dicendogli che se l’avesse uccisa, la loro figlia sarebbe rimasta orfana.…

Fugge in auto con 12 chili di cocaina, arrestato un pregiudicato in Salento

Nascondeva nella sua auto 12 chili di cocaina. È l’accusa che a Copertino, nel leccese, ha portato nella tarda serata di ieri all’arresto di un…

Caso Ivan Ciullo, i genitori ascoltati dal nuovo magistrato

I genitori di Ivan Ciullo, il 34enne dj salentino trovato senza vita impiccato a un albero nelle campagne di Acquarica del Capo il 22 giugno…

Sequestra e minaccia un’impiegata comunale a Matera, bloccato dalla polizia locale

Un uomo di 47 anni è stato bloccato dalla polizia locale a Matera dopo aver sequestrato e minacciato con un coltello a serramanico un’impiegata del…

Made with 💖 by Xdevel