Ascolta Guarda

Artisti Battiti Live 2024

banner better

I comandamenti di Chiara: “Se vi dicono no andate avanti lo stesso, se vuoi cambiare azzera tutto”

“Nessun posto è casa mia” è il nuovo disco di Chiara tornata alla musica dopo un lungo periodo di silenzio che ha rotto con la partecipazione al Festival di Sanremo. Sorridente e rilassata si sente a casa tantissimo anche  in Puglia lei che è di Padova e dice: “Mi sento così a casa qui che se fossi nata in Puglia sarei comunque io, identica e forse anche meglio perché qui c’è un clima migliore”. Chiara va pazza per i tarallini pugliesi che Daniele le regala durante l’intervista: “Impazzisco e a Milano per esempio non sono così buoni“.

Il suo disco è uscito il 24 febbraio e lei lo descrive così: “E’ un disco che mi rappresenta, con il secondo disco sono andata in controtendenza con quello che avevo fatto prima. Il mio  primo disco era già su questa via. C’è voluto  un anno e mezzo per farlo, un tempo lungo ma necessario che ha visto la produzione di Mauro Pagani che ha dato al disco un senso vero, con una  produzione omogenea e un ritorno agli  strumenti suonati e l’attenzione alle parole. Solo un grande maestro come lui poteva rendere credibile un disco con queste intenzioni”.

[inpost_pixedelic_camera slide_width=”1000″ slide_height=”640″ thumb_width=”75″ thumb_height=”75″ post_id=”12674″ skin=”camera_black_skin” alignment=”” time=”7000″ transition_period=”1500″ bar_direction=”leftToRight” data_alignment=”topLeft” easing=”linear” slide_effects=”simpleFade” grid_difference=”250″ thumbnails=”1″ pagination=”0″ auto_advance=”0″ hover=”0″ play_pause_buttons=”0″ pause_on_click=”0″ id=”” random=”0″ group=”0″ show_in_popup=”0″ album_cover=”” album_cover_width=”200″ album_cover_height=”200″ popup_width=”800″ popup_max_height=”600″ popup_title=”Gallery” type=”pixedelic_camera” sc_id=”sc1488476241028″]

A Sanremo Chiara è sembrata più sicura: “Sì, perché la parte difficile l’avevo fatta prima scegliendo di fare questo disco e quella era una buona vetrina per dare il  segno senza compromessi di questo mio cambiamento che è la mia direzione.  Questa sono io: quella che ai provini di X factor ha portato i Massive Attack. E’ un album semplice, con  melodie molte volte orecchiabili che  rispettano il  messaggio delle parole, perché c’è una  grandissima cura ai testi dell’album che è un disco suonato. Avevo voglia di musica vera: “Io vengo dai piano-bar, dall’acustico e avevo voglia di tornare a quella musica lì“.

“Nessun posto è casa mia” ha un doppio significato: “E’ un pezzo che può essere  interpretato da chiunque e come vuole, dipende da quello che stai vivendo. Io scelgo la  malinconia che tra tutte è la  corda che mi tocca di più, che è poetica, è ispirazione e un bellissimo sentimento ma è una sfumatura di questo disco che mette in risalto le sfumature mentre intorno è tutto un etichettare le cose come bianche o nere ma il grigio è bellissimo”.

Questo album è per Chiara il disco del cambiamento: ma quali sono state le fasi che l’hanno portata a cambiare? “Io credo che per realizzare un cambiamento bisogna azzerare tutto, distruggere e rifare, io non sono per le ristrutturazioni. Io ho  cambiato il mio stile di vita che negli ultimi anni non era salutare,  l’ho fatto per star meglio e mi ha fatto tornare al peso forma, ma  se vedessero tutti  quanto mangio! Magari  mangio cose buone”. 

Su undici tracce del disco, quattro le ha scritte nel salotto di casa sua che evidentemente ispira molto! Chiara risponde ridendo e racconta che: “Io invitavo gli  autori a casa mia a prendere il te e non c’era la pressa di dover chiudere per forza una canzone: se veniva fuori era per divertimento e in realtà le canzoni dovrebbero venire fuori così. Continuavo a far provini e siccome non mi cagava nessuno non solo mi sono laureata ma ho fatto anche la specialistica!”, ride. “Però” – continua – “tutti i no che ho preso mi hanno fatto capire che questo era quello che volevo fare e anzi, se vi dicono dei no, andate avanti perché quello vi fa capire se davvero la passione per la cosa che fate l’avete o no”.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Fedez parla del suo ricovero: “Ricostruzioni da fantascienza” – guarda il video

Il rapper “ spero di poter suonare nei dj set estivi” e ironizza con il selfie del fit-check dimissioni

Leggerissime

Estate al mare, l’Italia non è un paese per nuotatori: solo 4 su 10 sanno come muoversi correttamente in acqua

Il sondaggio in occasione della campagna nazionale "Prevenzione incidenti ed annegamenti in età pediatrica"

Stampa scocche di auto elettriche in 60 secondi: l’invenzione dell’italiano Dioni premiata in Europa

Giga Press è già usata da molti dei produttori mondiali di auto elettriche

Sidebar over sound music fest

 
  Diretta

Top News

Il grande caldo, a Bari picchi da 37 gradi e 11 città da bollino rosso. La prossima settimana temperature ancora più alte

Oggi l’Italia è divisa in due, con violenti temporali e grandinate al nord e caldo fino a 40°C al centrosud. Ma da domani il sole splenderà su…

Giacomo Bozzoli è stato catturato dopo dieci giorni di latitanza. Era nella sua villa, nascosto in un cassettone

Giacomo Bozzoli è stato catturato. Era nascosto nel cassettone della camera da letto all’interno della sua villa a Soiano del Garda, in provincia di Brescia.…

Test Invalsi, al Sud alunni impreparati in matematica e in Italiano, meglio in Inglese. Livello dei maturandi lontano dagli standard pre pandemia

Sono stati presentati i dati dei test Invalsi, che hanno coinvolto oltre 12.000 scuole. Purtroppo, rimangono ancora molto marcati i divari territoriali: in alcune regioni…

Ucraina, fosse comuni di civili torturati scoperte nel Donetsk

I corpi di civili, alcuni dei quali presentano tracce di tortura, sono stati riesumati in fosse comuni nella città di Avdeyevka nella Repubblica popolare di…

Locali

Caldo, iniziative e regole delle Asl pugliesi per l'”Estate sicura” di anziani e fragili

L’estate calda e afosa, con prospettive di temperature roventi a oltranza, stanno spingendo comuni e aziende sanitarie a utilizzare strategie di tutela della salute soprattutto…

Carmela, dalla depressione all’orto sociale: a Foggia la storia di una rinascita attraverso la terra e la solidarietà

Carmela, 52 anni, vive in un paese della provincia di Foggia. Fino a dieci anni fa faceva i conti con la depressione, conseguenza di un’infanzia…

Incidente nella notte sulla tangenziale di Bari, muore motociclista

Un motociclista 40enne residente a Bari è morto intorno alle 3 della notte tra giovedì e venerdì sulla Statale 16, nei pressi della tangenziale del…

Cene e trattamenti benessere in cambio di appalti, 14 arresti nella Bat

Cene, regali, trattamenti estetici nelle spa e altre utilità in cambio di appalti. Nella Bat, sesta provincia pugliese, la Guardia di Finanza ha arrestato 14…

Made with 💖 by Xdevel