Ascolta Guarda

COVID / ALLARME VARIANTI, RICCIARDI: SUBITO UN NUOVO LOCKDOWN

“Lockdown, tracciamento dei casi, che bisogna ripristinare in modo massiccio, e vaccinazione”. E’ la proposta che Walter Ricciardi, il consulente del ministro della Salute Speranza, avanzerà nei prossimi giorni. Ormai l’ipotesi di una esplosione dei contagi a causa delle varianti del covid sta diventando realtà e i dati parlano chiaro: “Tutte le varianti – dice Ricciardi – sono temibili e non vanno sottovalutate ma quella inglese, la più diffusa in Italia, è risultata essere anche lievemente più letale”. In Gran Bretagna “sta facendo oltre mille morti al giorno e a fronte di questa situazione di pericolo alcuni Paesi in Europa hanno già optato per la chiusura drastica mentre  l’Italia è in ritardo, e penso avremmo dovuto prendere misure di chiusura già 2 o 3 settimane fa”. “L’indagine rapida – spiega Ricciardi – appena svolta dall’Istituto superiore di sanità ha rilevato che in Italia circa il 18% dei casi di Covid a livello nazionale è dovuto alle varianti. Questa è però una media e dunque ciò vuol dire che in alcune aree tale percentuale è anche sensibilmente maggiore”.  E quando si parla di varianti non si pensa solo a quella inglese. “Quella brasiliana – dice Ricciardi – può dare luogo a reinfezioni poichè non determina immunità, e questo crea quindi un circolo vizioso, mentre quella sudafricana è temibile anche perchè non sarebbe coperta da uno dei vaccini disponibili, quello AstraZeneca. Al contrario gli altri vaccini, Pfizer e Moderna, sembrano coprire tutte le varianti, quindi è necessario accelerare la campagna di vaccinazione”. Varianti presenti in Italia: “In Umbria ci sono stati dei casi di reinfezione da variante brasiliana e va detto  che anche una volta vaccinati, vanno comunque mantenute tutte le precauzioni, dalle mascherine al distanziamento fisico, almeno fino al raggiungimento dell’immunità di gregge”. Per Ricciardi dunque un lockdown severo ma breve seguito da una campagna di controllo con i tamponi e dalla contestuale campagna vaccinale rappresenterebbe il salto di qualità nella lotta al virus: “Si parla di un salto di qualità. Io penso che potremmo arrivare a fare 300mila vaccinazioni al giorno: da marzo-aprile la disponibilità delle dosi andrà a regime e avremo vaccini per tutta la popolazione”.  (m.a.)

Musica & Spettacolo

Hit parade, Blanco in vetta con “Blu Celeste” di Blanco

Primo anche tra i vinili, occupa l'intera top ten dei singoli

Karmin Shiff: Con “Fragili” racconto la sclerosi multipla” – il video dell’intervista

Il dj e produttore musicale parla in musica della malattia che lo ha colpito. Il ricavato dal disco sarà devoluto alla Associazione Italiana Sclerosi Multipla…

Sport

Pelè di nuovo in terapia intensiva

O 'Rey era stato dimesso solo martedì scorso

Juve, rosso da 210 milioni in bilancio.

La ripresa dalla primavera 2022

 
  Diretta

Top News

G20 agricoltura, Patuanelli: approvata Carta di Firenze

Tra gli obiettivi “fame zero”, maggiore tecnologia e transizione ecologica Si è svolta oggi a Firenze l’ultima giornata di confronto sul tema dell’agricoltura tra i…

Bimbo caduto dal balcone a Napoli, fermato il domestico per omicidio

In un primo momento si era pensato a un tragico incidente È stato fermato dalla Polizia a Napoli con l’accusa di omicidio Mariano Cannio, 38…

Covid: si moltiplicano gli studenti positivi, già molte classi in Dad in tutta Italia

La scuola è cominciata da pochi giorni in gran parte d’Italia, ma le positività al Covid degli studenti si stanno già moltiplicando velocemente. E sta…

Referendum sulla cannabis legale: raggiunte già le 500 mila firme

Ha raggiunto già le 500 mila firme, a una settimana dal lancio, la raccolta per il Referendum sulla cannabis legale. Un traguardo che dovrebbe permettere…

Locali

Covid: in Puglia 156 casi e zero decessi, aumentano i ricoveri nei reparti ordinari

Stabili i contagi in Basilicata In Puglia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 156 casi su 15.194 tamponi analizzati. Incidenza in calo dall’1,3% di…

Aggressione a spacciatore e pugno a bambino di 6 anni, otto arresti nel clan Strisciuglio di Bari

Blitz antimafia, oggi, nel quartiere San Pio di Bari. Otto persone vicine al clan Strisciuglio sono state arrestate, un’altra è ricercata. Il gruppo si sarebbe…

Operatori sanitari No-Vax, la Asl di Brindisi ha diffidato 147 dipendenti

La Asl di Brindisi è stata la prima, in Puglia, a prendere provvedimenti contro i propri dipendenti non ancora vaccinati. L’azienda sanitaria brindisina, infatti, ha…

Omicidio di Anna Lucia Lupelli a Bari, il presunto assassino avrebbe voluto uccidere ancora. Alla figlia avrebbe detto: “La prossima sarà tua madre”

Emergono dettagli sull’omicidio di Anna Lucia Lupelli, la donna di 81 anni uccisa in casa, al rione Carrassi di Bari, nel corso di una rapina.…

Made with 💖 by Xdevel