Ascolta Guarda
Banner Sanremissimo 23

Decreto Aiuti e Superbonus fanno tremare il governo: oggi incontro Draghi-Conte, ma si va verso la fiducia

Maggioranza di governo in bilico sul decreto Aiuti, provvedimento da 15 miliardi di euro. Sempre più probabile, dopo le tensioni di ieri, che si ponga la fiducia al governo Draghi. È corsa contro il tempo, infatti, per la trasformazione del decreto in legge, che deve avvenire entro il 16 luglio.

Lo strappo riguarda soprattutto il Superbonus al 110% per il quale il Movimento 5 Stelle ha puntato i piedi: va lasciato così com’è, hanno fatto sapere i pentastellati. Altrimenti, è la minaccia, abbandoneranno la maggioranza. L’Esecutivo ha detto di no alla norma sostenuta dal M5S perché, stando a quanto viene spiegato, ci sarebbe un problema di coperture di circa 3 miliardi, che mancano all’appello.

Le discussioni continueranno anche oggi alla Camera. Si proverà a trovare un’intesa in extremis. Intanto è stato anticipato a questa mattina l’incontro a Palazzo Chigi tra il Presidente del consiglio Mario Draghi e il leader pentastellato Giuseppe Conte, inizialmente previsto per il pomeriggio. Un meeting che si prospetta in salita.

In tutto questo, ieri, ci si è messa anche la Lega a minare la tenuta del governo Draghi. Oltre ad alzare di nuovo il tiro contro i provvedimenti sulla cannabis e lo ius scholae, il Carroccio ha puntato i piedi contro la riforma dei taxi contenuta nel disegno di legge sulla concorrenza. Su questi temi il vice ministro Bellanova ha detto che il governo è pronto al dialogo, senza però stralciare la norma.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

Sport

Coppa Italia, le semifinal saranno Inter-Juventus e Fiorentina-Cremonese

I bianconeri hanno battuto 1-0 la Lazio. Allegri: bella risposta dopo il -15

Leggerissime

Sempre più turisti stranieri scelgono l’Italia per sposarsi

Aumentano anche gli italiani che si sposano in regioni diverse da quella di appartenenza

Gioco Album più belli dell'anno

 
  Diretta

Top News

Allarme antiaereo a Kiev prima dell’incontro Ue-Ucraina. Bombardamento russo nel distretto orientale di Izyum

Le sirene d’allarme antiaereo sono risuonate a Kiev prima dell’inizio del vertice tra Ucraina e Unione Europea alla presenza del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, della…

Pallone-spia cinese sorvola base americana con missili nucleari. Blinken annulla la visita in Cina

Un pallone aerostatico spia cinese è stato avvistato sopra gli Stati Uniti continentali e monitorato dal Pentagono mentre sorvolava uno dei tre campi missili nucleari…

Caso Cospito, Meloni: “Gli anarchici sono una minaccia, non dividiamoci”. Ma resta la tensione

Il caso Cospito continua ad agitare maggioranza e opposizione. Dopo la comparsa, all’università ‘La Sapienza’ di Roma, di manifesti riportanti la scritta “Chi sono gli…

Rapina a casa di Roby Facchinetti: “Un incubo durato 35 minuti”. Il cantante dei Pooh aggredito con la moglie e il figlio

A pochi giorni dalla reunion dei Pooh per la prima serata del festival di Sanremo, Roby Facchinetti, 78 anni, voce etastierista della band, domenica scorsa…

Locali

Scontro tra un’auto e un furgone nel tarantino, tre morti e un ferito grave

Tre donne originarie di Laterza, nel tarantino, hanno perso la vita in seguito allo scontro frontale tra l’auto su cui viaggiavano e un furgone lungo…

Maltrattamenti in famiglia, un arresto a Taranto

Avrebbe più volte chiesto denaro alla madre e, di fronte al rifiuto da parte della donna, avrebbe inveito contro di lei fino a minacciarla di…

Maltempo, allerta arancione in Puglia per vento forte

Allerta arancione per rischio di vento forte sulla Puglia centro-meridionale a partire dalle 12 di domani e per le successive 24/36 ore. Le zone interessate…

Mafia nel foggiano, definitive tre condanne. 19 anni di carcere per il boss Raduano

Sono diventate definitive le condanne inflitte a Marco Raduano, 40anni, ritenuto al vertice dell’omonimo clan operante nel territorio di Vieste, nel foggiano, per Luigi Troiano…

Made with 💖 by Xdevel