Ascolta Guarda

Emma: la mia vita normale e libera

Emma presenta in diretta su Radionorba “Essere qui – boom edition” repack del suo album uscito proprio ieri, il 16 novembre.
Al microfono di Antonio Malerba Emma racconta come è nato il progetto del disco che contiene i successi di “Essere qui”, quattro inediti e un magazine in cui la cantante di Aradeo si racconta e scrive della sua vita.
“Volevo raccontarmi e con questo lavoro mi sono messa a nudo”.
Per la composizione del nuovo disco Emma ha collaborato con autori nuovi come Colapesce, Matteo Mobrici, Luca Serpenti e di questa esperienza dice: “E’ bello che facendo questo mestiere ci si possa reinventare ogni volta, incontrare nuove mani con cui collaborare. È una cosa molto bella anche da un punto di vista emotivo”.
Emma vive a Roma dove ha una vita abbastanza antivip: “La gente si immagina che io faccia chissà cosa, ma chi mi conosce sa che può incontrarmi al supermercato, al mercato, al pub con gli amici”.
L’idea di accompagnare il cd con un magazine le è p piaciuta da subito: “Sono otto capitoli in cui mi racconto e mi espongo anche rispetto a storie di vita normale, cose vissute intensamente. E’ stato straordinario farlo, ho passato l’estate a scrivere. A volte è stato molto faticoso da un punto di vista emotivo per l’argomento trattato, ma è stato uno straordinario viaggio di autoanalisi”.
Uno dei capitoli è dedicato alla bellezza e al coraggio di scegliere se stessi perché, come dice Emma: “Siamo tanto condizionati da quello che pensano di noi gli altri che questa cosa ci intrappola e per non tradire le aspettative tradiamo noi stessi. Non esistono scelte giuste o sbagliate, ognuno fa le sue e gli altri non devono giudicarle altrimenti non saremmo persone libere. La libertà va preservata: siate felici!”.
Ripensando a quello che ha vissuto e realizzato in questi anni di carriera, Emma riflette sul fatto che magari al successo ci arrivi ma: “Il difficile poi è restare. C’è tanto lavoro di qualità e ricerca di personalità dietro il successo da mantenere”.
Il magazine sicuramente avrà un seguito: Emma lo immagina come una piattaforma a cui possano collaborare giovani di talento, scrittori, artisti, fotografi, a cui lei possa dare una possibilità di farsi conoscere e di avere una ribalta, a conferma del suo carattere riconoscente alla vita per il successo e il bel momento che vive.
Di recente Emma è anche testimonial per una nota azienda di intimo. Le foto pubblicate la ritraggono in tenuta sexy e a proposito di questo cui tiene a dire: “Una donna non deve per forza essere sexy. E’ importante che una donna si senta bene con se stessa, sicuramente la bellezza è come avere un’aura intorno, dipende dal carattere. Ogni donna ha il diritto di sentirsi bella e la bellezza è bella perché è varia, ci sono tanti modi in cui uno può essere bello”.
Con i fan Emma ci tiene ad avere un rapporto strettamente personale e diretto: cura lei i suoi social e risponde ai commenti. “Usati bene i social sono una figata: con i ragazzi che mi scrivono ci scambiamo consigli su libri da leggere, musica da ascoltare…. è impegnativo: infatti questo è il mio secondo lavoro!”
Da febbraio 2019 Emma sarà in tour: si comincia da Bari, si parte il 15 febbraio : “parto da casa mia così mi carico di energia e chili in più che smaltirò poi nelle altre date!”, scherza.
Intanto lavora alla scaletta, ascoltando nuove idee e con un occhio di riguardo alle richieste dei fan: “Vedrò di accontentare tutti. Non vedo l’ora di ripartire!”

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Federico Zampaglione dei Tiromancino in diretta su Radio Norba

Lunedì 18 ottobre nei nostri studi alle 12.20

Red Hot Chili Peppers, il nuovo album è quasi pronto

A rivelarlo è Chad Smith. La band in concerto in Italia a giugno 2022

Sport

Serie A, la Lazio batte l’Inter in rimonta. Primo stop in campionato per Inzaghi

Nell'anticipo delle 15 vittoria dello Spezia contro la Salernitana per 2-1

Leggerissime

Guè Pequeno diventerà papà

Il rapper e la compagna aspettano una bambina

 
  Diretta

Top News

Manifestazione No Green pass a Milano, sfilano in migliaia. Proteste dinanzi alla sede della Rai

Momenti di tensione si sono registrati durante la manifestazione ‘no Green Pass’ organizzata a Milano. A prendervi parte almeno 3000 persone, sostiene la Questura del…

I sindacati in piazza a Roma dopo l’assalto alla sede della Cgil di sabato scorso: “Manifestazione non di parte”

“Questa bellissima piazza parla a tutto il Paese”. Lo ha dichiarato il segretario della Cgil, Maurizio Landini, in piazza San Giovanni a Roma durante la…

Covid, in Italia tasso di positività stabile. Calo rilevante dei decessi

Sono 2983 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore su 472.535 tamponi molecolari e antigenici analizzati. Calo rilevante dei decessi,…

Papa Francesco: “Salario universale e riduzione dell’orario di lavoro per cambiare il modello economico”

Il salario universale e la riduzione della giornata lavorativa come strumenti per cambiare il modello economico attuale. È quanto sostenuto da Papa Francesco nel suo…

Locali

Presunta corruzione a Sigonella, arrestati due ufficiali baresi dell’Aeronautica

La Guardia di Finanza di Catania ha arrestato due ufficiali baresi dell’Aeronautica Militare, Matteo Mazzamurro e Giuseppe Laera, per istigazione alla corruzione nell’ambito della procedura…

Covid, in Puglia nessun decesso e indice di positività allo 0,6%. In Basilicata 16 nuovi casi

In Puglia, su 21.315 test analizzati, 134 sono risultati positivi senza nuovi decessi. Tasso di positività allo 0,6%. La provincia più colpita è Lecce con…

Ceramiche corinzie a 780 metri di profondità nel Canale d’Otranto, una scoperta sensazionale

Ceramiche corinzie a 780 metri di profondità nel Canale d’Otranto, una scoperta sensazionale Una nuova luce sui rapporti commerciali tra Corinto e la Magna Grecia…

Vandalizzano ogni giorno i bus dell’Ataf a Foggia, la denuncia dei sindacati contro un gruppo di studenti

Un gruppo di studenti all’uscita da scuola, a Foggia, quotidianamente vandalizzerebbero il bus della linea 2 dell’Ataf, l’azienda di trasporto pubblico locale. La denuncia arriva…

Made with 💖 by Xdevel