Ascolta Guarda

Estorsioni a ristoratori di Rimini: arrestati padre e figlio pugliesi

Mangiavano e bevevano ma non pagavano il conto minacciando i camerieri

Si sedevano al ristorante, mangiavano e bevevano, ma al momento di pagare il conto tiravano fuori un coltello a serramanico presentandosi al cameriere come criminali di elevata caratura. Padre e figlio, di 73 e 39 anni, di origine pugliese, sono stati fermati dalla Polizia a Rimini. Per il figlio è stata disposta la custodia cautelare in carcere, mentre per il padre è scattato il divieto di avvicinamento a una distanza inferiore di 300 metri dalle parti offese. Secondo le indagini della Squadra Mobile della Questura di Rimini, partite dopo la denuncia del titolare di una rosticceria del lungomare, i due da tempo taglieggiavano diverse attività della zona.

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

Chiara Ferragni: “L’allontanamento con Federico non è una strategia”

Sui rapporti con lui dice: “Ci siamo sentiti in questi giorni. Vediamo”. Sul pandoro gate: “Se anche solo una persona ha capito che comprando il…

Su Radio Norba “Ilva”, il singolo di Kid Yugi

Sarà in onda venerdì 1 marzo nel programma di Alan Palmieri

 
  Diretta

Top News

Spiragli di pace a Gaza. Continua la tensione nel Mar Rosso

Ci sono finalmente spiragli per una tregua duratura a Gaza che favorisca un nuovo scambio di prigionieri. Secondo Washington, Israele ha accettato «più o meno»…

Terremoto ai Campi Flegrei avvertito anche a Napoli ma senza danni

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata poco dopo le 10 nell’area dei Campi Flegrei, seguita da altri fenomeni di intensità minore.…

Bilaterale Italia-Canada a Toronto, Meloni incontra Trudeau: sul G7 lavorare per pochi risultati, ma concreti

Poi la premier scherza sul vertice che si terrà in Puglia: contenta che sarai lì, potrai assaggiare le tradizioni italiane “Sul G7 e sulla nostra…

Chico Forti torna in Italia. Tajani: “Una promessa mantenuta da questo Governo”. Del caso si era interessato anche Bocelli

Forti, originario di Trento, è stato condannato all’ergastolo per omicidio premeditato, ma da sempre si professa innocente “Sono felice di annunciare che dopo 24 anni…

Locali

Omicidio di mala nel Salento, confessa il killer

Il presunto killer di Antonio Amin Afendi, 33 anni, ucciso a colpi di pistola sabato mattina in pieno centro a Casarano, in provincia di Lecce,…

Voto di scambio a Bari, indagata anche l’assessora regionale Maurodinoia? Lei: “Lo apprendo dalla stampa”

L’assessore regionale pugliese ai Trasporti, Anita Maurodinoia, in una nota, ha fatto sapere di aver appreso solo dalla stampa di essere indagata nell’ambito dell’inchiesta sul…

Casarano, ucciso a colpi di kalashnikov in pieno giorno. Cinque anni fa scampò a un agguato simile

Cinque anni fa era riuscito a scampare all’agguato tesogli da un 24enne, poi fermato. Antonio Amin Afendi, 31 anni, con precedenti, stavolta non è riuscito…

Ennesima tragedia sul lavoro in Puglia: operaio cade dal tetto e muore dopo un volo di 10 metri

A pochi giorni dalla tragedia nel Foggiano, in cui ha perso la vita un 23enne in un cantiere, ieri un altro morto sul lavoro. Nella…

Made with 💖 by Xdevel