Ascolta Guarda

Germania, esplosione in un impianto chimico a Leverkusen: 2 morti, 31 feriti e molti dispersi

Un’esplosione si è verificata in un impianto chimico di Leverkusen, in Nordreno Vestfalia, in Germania. Sarebbero decedute almeno 2 persone e sono almeno 31 i feriti, di cui 5 in gravi condizioni, ricoverati in terapia intensiva. I dispersi potrebbero essere più dei quattro annunciati in precedenza. L’azienda Currenta, che gestisce l’impianto in questione

L’esplosione sarebbe avvenuta in un impianto di incenerimento rifiuti del parco chimico di Leverkusen, che si trova nella zona industriale della città, a 20 chilometri a nord di Colonia. Si tratta infatti di uno dei più grandi parchi chimici d’Europa e ospita, insieme ad altre aziende, anche lo stabilimento dell’azienda farmaceutica Bayer.

Le cause per il momento sono ignote ma la protezione civile ha classificato l’evento come “altamente pericoloso”. Le autorità hanno lanciato l’allarme di pericolo per sostanze chimiche nell’aria e invitato la cittadinanza a rimanere a casa con porte e finestre chiuse. La nube tossica si è estesa per oltre sessanta chilometri, fino a Dortmund.


L’esplosione, come riportato dalla stampa tedesca, ha risuonato in tutta la città fino alla vicina Bergisch Gladbach. Un’enorme colonna di fumo nero si è alzata dall’impianto. Le numerose unità di vigili del fuoco hanno evitato una seconda esplosione.

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

Elton John si opera all’anca, rinviato il tour europeo

La rockstar britannica ha dato oggi la notizia

A Londra una mostra per ricordare Amy Winehouse

La carriera dell’artista raccontata al Design Museum dal 26 novembre 

Leggerissime

Enrico Brignano, proposta di matrimonio in pubblico all’arena di Verona

Flora canto ha detto sì, presto le nozze tra i due artisti - Le immagini

Harry e Meghan tra i 100 più influenti nel mondo

Il Time si complimenta con la coppia: “Danno voce a chi non ce l’ha”

 
  Diretta

Top News

Covid, in Italia incidenza stabile e calo di decessi e ricoveri

In Italia, su 306.267 test analizzati, 5117 sono risultati positivi. In calo i decessi, 67 dopo i 73 registrati ieri, mentre rimane stabile l’incidenza, passata…

Green Pass, iniziata la cabina di regia. Nel pomeriggio incontro governo-regioni, poi il Consiglio dei ministri

Giornata decisiva per la stesura del decreto che estenderà l’obbligo del Green Pass a tutti i luoghi di lavoro, sia nel settore pubblico che in…

Covid, Fondazione Gimbe: “In una settimana indicatori in calo”. Ricoveri quasi tutti tra i non vaccinati

Nella settimana dall’8 al 14 settembre tutti gli indicatori della pandemia hanno fatto registrare un calo. È quanto emerge dal monitoraggio della Fondazione Gimbe. I…

Donna trovata morta ad Alghero, si indaga per omicidio. Indagato il nipote della vittima

Potrebbe essere stata uccisa Antonietta Canu, la donna di 71 anni di Alghero scomparsa dalla sua abitazione in località Maristella il 13 luglio e il…

Locali

Presunte tangenti al Comune di Foggia, terzo rinvio dell’incidente probatorio di Iaccarino

Rinviato al 9 ottobre, per la terza volta, l’incidente probatorio per raccogliere le dichiarazioni di Leonardo Iaccarino, ex presidente del Consiglio comunale di Foggia, nell’ambito…

Covid, in Puglia cala la positività ma salgono i casi di contagio nel Leccese

Sale dello 0,4 percento il tasso di positività al Covid in Puglia, e arriva all’1,7%, nonostante siano stati processati un centinaio di tamponi in più…

Omicidio 81enne a Bari, fermato il presunto assassino: lavorava nel condominio per la ditta di pulizie

L’uomo avrebbe confessato, il movente sarebbe l’impellente bisogno di soldi È stato fermato il presunto assassino di Anna Lucia Lupelli, l’81enne uccisa con otto coltellate…

Attimi di paura al supermercato, rapina a mano armata in pieno giorno nel Salento

Rapina a mano armata all’Eurospin di Campi Salentina, nel Leccese, questa mattina. Il bottino si aggira intorno ai 1500 euro. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri,…

Made with 💖 by Xdevel