Ascolta Guarda
Banner Sanremissimo 23

La guerra in Siria – Guardate Omran e fermatevi

E’ seduto sul sedile arancione di una ambulanza. E’ ricoperto di polvere. Sulla faccia rivoli di sangue. Si tocca la ferita con le mani. Fissa dinanzi a lui un gruppo di reporter che girano video e scattano foto. Si tocca con la manina la ferita alla testa. La fissa. E’ sporca di sangue. Si guarda attorno e con un fare furtivo strofina la mano sul sedile. Omran ha 5 anni ed è stato appena estratto da un edificio bombardato ad Aleppo, in Siria. Il video e la foto hanno fatto il giro del mondo e forse saranno gli occhioni di questo bambino a interrompere, seppur per poco, la guerra in corso in Siria tra il governo di Bashar al Assad, sostenuto dall’aviazione russa, e le milizie delle fazioni contrarie al regime.

Aleppo ha oltre 2 milioni di abitanti che da mesi subiscono bombardamenti aerei che non risparmiano ospedali e residenze civili. L’Onu ha nuovamente chiesto una tregua di 48 ore che la Russia sembra disposta a concedere per consentire alle organizzazioni umanitarie di portare alla popolazione acqua, cibo e medicinali. Uno stop immediato ai combattimenti ha chiesto l’Unione europea. Ma la situazione per i civili sembra destinata a peggiorare con l’avanzata della coalizione curdo-araba, sostenuta dagli Usa, a cui risponde l’aviazione russa con bombardamenti a tappeto.

Omran questa volta ce l’ha fatta. E’ stato dimesso subito dall’ospedale.

Il problema e se ce la farà ancora.

 

Maurizio Angelillo

Musica & Spettacolo

Mara Sattei a Radio Norba: “Canto un brano magico”

A Sanremo con “Duemilaminuti” scritta da Damiano dei Maneskin e suo fratello ThaSup

Nek e Renga a Radio Norba: “La nostra unione sul palco parte da un grande feeling”

I due artisti hanno anticipato che pubblicheranno anche  un singolo insieme

Leggerissime

Sempre più turisti stranieri scelgono l’Italia per sposarsi

Aumentano anche gli italiani che si sposano in regioni diverse da quella di appartenenza

Gioco Album più belli dell'anno

 
  Diretta

Top News

Zelensky a Londra da Sunak: “Gran Bretagna la prima a venire in nostro aiuto”. Il premier britannico: “Gloria all’Ucraina”

Il leader ucraino sarà questa sera a Parigi, domani a Bruxelles “Un incontro fra leader forti. Un incontro fra leader di paesi forti. Un incontro…

Terremoto in Turchia e Siria, bilancio sempre più grave: oltre 11.500 morti e 40 mila feriti

Erdogan ammette errori nei primi soccorsi Si aggrava il bilancio del terremoto in Turchia e Siria. Le vittime ufficiali del sisma, complessivamente tra le due…

Biden parla alla nazione: finiamo il lavoro insieme. Ma gli americani per adesso lo bocciano

Nel discorso sullo stato dell’Unione, durato 73 minuti, il presidente statunitense Joe Biden ha parlato agli americani tracciando già una sorta di programma elettorale per…

Terremoto in Turchia-Siria: manca all’appello un italiano. I sopravvissuti: “Scenario apocalittico”

Uno scenario apocalittico, da fine del mondo. E’ la testimonianza dei sopravvissuti al devastante terremoto di magnitudo 7.9 che ha colpito la Turchia, al confine…

Locali

Scorrano, attende troppo a lungo la visita al pronto soccorso e prende a pugni il medico: fermato un 30enne nigeriano

Attende troppo a lungo per la visita nel pronto soccorso di Scorrano, nel Leccese, e sferra un pugno al medico che lo deve visitare. Non…

Nascondeva nel garage 32 chili di marijuana, un arresto a Lecce

Nascondeva 32 chili di marijuana in garage, chiusi in sacconi neri dell’immondizia e suddivisi in 18 confezioni in cellophane. A Lecce, la squadra mobile ha…

Spaccio di droga nel centro storico di Barletta e Cerignola, diversi arresti dei carabinieri in due blitz

Due operazioni dei carabinieri contro lo spaccio di droga, in Puglia, questa mattina. A Barletta dieci persone sono state arrestate, 8 in carcere e due…

Due bombole di gpl esplodono nel giro di poche ore in provincia di Taranto. Ferita lievemente una donna

Due bombole di gas sono esplose nel giro di poche ore in provincia di Taranto. Nel capoluogo ionico, in via Oberdan, è rimasta lievemente ferita…

Made with 💖 by Xdevel