Ascolta Guarda

Il gufo di Harry Potter avvistato in Spagna. L’avvistamento stupisce tutti

Per la prima volta sono stati osservati tre esemplari del gufo delle nevi


Gli ornitologi spagnoli sono euforici da alcuni giorni. Il motivo è l’avvistamento del gudo delle nevi, conosciuto in tutto il mondo per essere il gufo di Harry Potter. Nei film della saga del giovane mago più famoso della letteratura e del cinema mondiale, Edvige è il guufo che accompagna e protegge il protagonista.

Come riportato da diversi media iberici, gli avvistamenti di questi animali hanno suscitato grande stupore e interesse da parte di esperti e appassionati di uccelli, accorsi in massa nella zona delle Asturie e della Cantabria per cercare di osservarli e immortalarli.
Secondo quanto spiegato all’agenzia spagnola Efe dall’ornitologo Juan Carlos Vazquez, si tratta infatti di un tipo di uccello che vive principalmente in Canada o, in Europa in zone prossime al circolo polare artico. A quanto risulta, uno dei tre esemplari è stato trovato in Cantabria due settimane fa circa in cattive condizioni di salute ed è morto poco morto.
Altri due sono stati avvistati nei giorni successivi. Come siano arrivati fino in Spagna, dove non risultano avvistamenti del gufo delle nevi precedenti a quelli di questi giorni, non è  chiaro. Secondo Vazquez, i rapaci in questione potrebbero essersi addentrati in mare ed essersi posati su una nave per riposarsi, proseguendo poi il viaggio fin lì.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Fedez con Tananai e Mara Sattei il singolo dell’estate

Il rapper ha annunciato poco fa che “La dolce vita” uscirà il 3 giugno

Bruce Springsteen in Italia nel 2023

“Ansioso di rivedere i lealissimi fan italiani”. Il boss sarà a Ferrara, Roma e Monza

Sport

La Roma vince la Conference League. Feyenoord battuto di misura

Decide un gol di Zaniolo nel primo tempo. Primo trofeo giallorosso per Mourinho

Milan, Ibrahimovic operato al ginocchio. Per lui uno stop tra i 7 e gli 8 mesi

Intervento programmato da tempo per risolvere l’instabilità dell’articolazione

Leggerissime

La scienza contro la dipendenza da smartphone

Stimoli e incoraggiamento per aiutare chi usa il telefono più di 5 ore al giorno

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Morto Ciriaco De Mita: è stato ex presidente del consiglio e segretario della Dc

E’ morto Ciriaco De Mita, ex presidente del Consiglio e segretario della Dc. De Mita, 94 anni, si è spento questa mattina alle 7 nella…

Strage in una scuola elementare in Texas: morti 19 bambini e due adulti. Il killer 18enne fermato e ucciso dalla polizia. Nuova polemica sulle armi

Ha freddato 19 bambini mentre erano sui banchi di scuola, tranquilli, con i loro insegnanti, due giorni prima che terminasse l’anno scolastico. Nella sua ex…

Ucraina, l’ambasciatore di Lugansk in Russia: “Sfondata la difesa delle forze armate ucraine”. Putin visita i soldati feriti

I soldati delle repubbliche di Donetsk e Lugansk, insieme all’esercito russo, “hanno sfondato la difesa delle forze armate ucraine sullo Svetlodar Bulg, nella regione di…

Processo ‘Ruby ter’, chiesti sei anni di reclusione per Silvio Berlusconi e cinque per Karima El Mahroug

Sei anni di reclusione per l’ex premier Silvio Berlusconi, cinque per Karima El Mahroug, un tempo nota come ‘Ruby Rubacuori’. Sono due delle 28 condanne…

Locali

Vaiolo delle scimmie: scatta l’allerta anche in Puglia

L’allerta per la diffusione tra gli esseri umani del vaiolo delle scimmie scatta anche in Puglia. Il dipartimento Salute della Regione ha inviato una circolare…

Serie C, Calabro torna ad allenare la Virtus Francavilla

È Antonio Calabro il nuovo allenatore della Virtus Francavilla. Attraverso una nota ufficiale, il club messapico ha annunciato l’ingaggio dell’ex tecnico del Catanzaro come successore…

Lupara bianca nel Barese, arrestati due presunti sicari di un omicidio avvenuto 8 anni fa ad Altamura

Dopo otto anni sembrerebbe risolto un caso di lupara bianca nel Barese. I carabinieri del Nucleo investigativo di Bari hanno arrestato, dopo otto anni, i…

Ennesimo incendio a Scanzano Jonico, distrutto magazzino di ortofrutta

Un altro incendio ha distrutto la scorsa notte un’attività produttiva di Scanzano Jonico, nel Materano. Ad andare in fiamme un magazzino per la lavorazione di…

Made with 💖 by Xdevel