Ascolta Guarda

La pantera si muove verso l’entroterra barese

La pantera avvistata per la prima volta nelle campagne di Castellana Grotte a inizio febbraio
continua il suo viaggio attraverso il Barese. Adesso, secondo le ultime informazioni e ricerche, si
starebbe spostando sempre più nell’entroterra e, probabilmente, verso la Murgia. Gli avvistamenti
più recenti riguardano Acquaviva delle Fonti, Adelfia e Cassano delle Murge.
Sembrerebbe, invece, un falso, il video diventato virale su internet nel quale si intravede un felino
di colore scuro camminare all’interno di un campo adiacente la Statale 100 a Casamassima. Lo ha
spiegato a Radionorba il veterinario incaricato dalla Asl come consulente delle forze dell’ordine nel
caso pantera, il dott. Daniele La Guardia: “È persino intervenuta la Polizia Postale che sta
indagando per procurato allarme” ha detto. Insomma, come sempre bisogna fidarsi delle
informazioni ufficiali, anche perché il lavoro dei Carabinieri della Forestale continua in maniera
ininterrotta, ogni giorno e non tutte le informazioni vengono rese pubbliche, per motivi di sicurezza.
Le ricerche sono state messe a dura prova dagli eventi meteorologici del weekend di San Valentino:
freddo, pioggia e neve hanno rallentato le forze dell’ordine, come ha raccontato La Guardia. Il
terreno bagnato è stato molto utile per il rinvenimento di tracce al suolo, ma l’animale potrebbe aver
trovato un rifugio per restare al caldo. Infatti, adesso, la squadra di ricerca è preoccupata anche per
le condizioni di salute della pantera, probabilmente non abituata a convivere con le temperature
basse dei giorni scorsi. “Il rischio – ha detto La Guardia – è che avendo sempre vissuto in cattività,
non sia riuscita a trovare un ricovero adeguato. Questo potrebbe averle procurato un assideramento
oppure un inizio di polmonite che la costringerebbe a restare ferma e bloccata”.
Certo è che i sindaci di Acquaviva, Cassano e Adelfia, ma non solo, hanno già preso provvedimenti
con ordinanze ad hoc. In quelle città, infatti, ma anche a Cellamare, oltre alle restrizioni anti Covid-
19, se ne sono aggiunte altre per la pantera. Al momento sono bloccati i lavori di ogni tipo in
campagna. È consigliato tenere gli animali domestici e da fattoria all’interno di recinti sicuri e
possibilmente controllati. Sono vietate le attività sportive, come jogging e l’uso della bicicletta,
nelle zone periferiche. L’allerta è massima anche se, ricorda il veterinario, si tratta di una specie che
normalmente non attacca l’uomo, a meno che non si senta in pericolo. Inoltre, con la possibilità che
sia cresciuta in cattività, è probabile che sia abituata alla presenza di persone. In ogni caso la
prudenza non è mai troppa perché stiamo parlando pur sempre di un predatore con una stazza che si
aggira intorno ai 50 chili di peso. A Castellana Grotte, al contrario, dopo una settimana di restrizioni, il sindaco ha revocato l’ordinanza. Le ricerche continuano.

Gianvito Magistà

Leggerissime

Brooklyn Beckham e la fidanzata insieme in una campagna pubblicitaria

Il bellissimo figlio di Victoria e David Beckham è il numero uno dei social

 
  Diretta

Top News

Super Green Pass, obbligo alla certificazione per 23 milioni di lavoratori

Stop allo stipendio fina dal primo giorno di assenza ingiustificata “Quello per l’estensione dell’obbligo di Green pass in tutti i luoghi di lavoro è un…

Covid, in Italia incidenza stabile e calo di decessi e ricoveri

In Italia, su 306.267 test analizzati, 5117 sono risultati positivi. In calo i decessi, 67 dopo i 73 registrati ieri, mentre rimane stabile l’incidenza, passata…

Ruby-ter, Berlusconi: “La richiesta della perizia psichiatrica lede la mia storia, andate avanti senza di me”

Niente perizia psichiatrica per Silvio Berlusconi nel processo Ruby-ter, si va avanti in ogni caso senza di lui. Per l’ex premier, la decisione dei giudici…

Bollette, governo al lavoro per il taglio degli oneri di sistema. Decreto in arrivo la prossima settimana

Il governo è al lavoro per tagliare gli oneri di sistema per limitare l’aumento delle bollette di gas e luce, che scatterebbe dal 1 ottobre.…

Locali

Incendio nella scuola Busciolano di Potenza, nessun ferito

Momenti di paura per i genitori degli alunni dell’istituto comprensivo Busciolano di Potenza. Un incendio ha bruciato parte del tetto della scuola. Le fiamme si sarebbero…

Covid: muore per le complicanze il sindaco di Avetrana, colpito dal virus ad aprile

Non ce l’ha fatta il sindaco di Avetrana, nel Tarantino, Antonio Minò, morto per le complicanze cardiache e respiratorie conseguenti al Covid contratto ad aprile…

Arrestati latitanti internazionali nascosti in due alberghi di Bari, uno sarà estradato

Erano nascosti in due alberghi di Bari, due latitanti, un afgano di 42 anni e una tedesca di 31, entrambi colpiti da mandati di arresto…

Omicidio anziana a Bari, cinque le coltellate fatali inferte dall’assassino reo confesso

Sarebbero cinque le coltellate fatali all’addome che avrebbero ucciso Anna Lucia Lupelli, 81 anni, in casa sua nel quartiere Carrassi di Bari, il 13 settembre…

Made with 💖 by Xdevel