Ascolta Guarda

La pantera si muove verso l’entroterra barese

La pantera avvistata per la prima volta nelle campagne di Castellana Grotte a inizio febbraio
continua il suo viaggio attraverso il Barese. Adesso, secondo le ultime informazioni e ricerche, si
starebbe spostando sempre più nell’entroterra e, probabilmente, verso la Murgia. Gli avvistamenti
più recenti riguardano Acquaviva delle Fonti, Adelfia e Cassano delle Murge.
Sembrerebbe, invece, un falso, il video diventato virale su internet nel quale si intravede un felino
di colore scuro camminare all’interno di un campo adiacente la Statale 100 a Casamassima. Lo ha
spiegato a Radionorba il veterinario incaricato dalla Asl come consulente delle forze dell’ordine nel
caso pantera, il dott. Daniele La Guardia: “È persino intervenuta la Polizia Postale che sta
indagando per procurato allarme” ha detto. Insomma, come sempre bisogna fidarsi delle
informazioni ufficiali, anche perché il lavoro dei Carabinieri della Forestale continua in maniera
ininterrotta, ogni giorno e non tutte le informazioni vengono rese pubbliche, per motivi di sicurezza.
Le ricerche sono state messe a dura prova dagli eventi meteorologici del weekend di San Valentino:
freddo, pioggia e neve hanno rallentato le forze dell’ordine, come ha raccontato La Guardia. Il
terreno bagnato è stato molto utile per il rinvenimento di tracce al suolo, ma l’animale potrebbe aver
trovato un rifugio per restare al caldo. Infatti, adesso, la squadra di ricerca è preoccupata anche per
le condizioni di salute della pantera, probabilmente non abituata a convivere con le temperature
basse dei giorni scorsi. “Il rischio – ha detto La Guardia – è che avendo sempre vissuto in cattività,
non sia riuscita a trovare un ricovero adeguato. Questo potrebbe averle procurato un assideramento
oppure un inizio di polmonite che la costringerebbe a restare ferma e bloccata”.
Certo è che i sindaci di Acquaviva, Cassano e Adelfia, ma non solo, hanno già preso provvedimenti
con ordinanze ad hoc. In quelle città, infatti, ma anche a Cellamare, oltre alle restrizioni anti Covid-
19, se ne sono aggiunte altre per la pantera. Al momento sono bloccati i lavori di ogni tipo in
campagna. È consigliato tenere gli animali domestici e da fattoria all’interno di recinti sicuri e
possibilmente controllati. Sono vietate le attività sportive, come jogging e l’uso della bicicletta,
nelle zone periferiche. L’allerta è massima anche se, ricorda il veterinario, si tratta di una specie che
normalmente non attacca l’uomo, a meno che non si senta in pericolo. Inoltre, con la possibilità che
sia cresciuta in cattività, è probabile che sia abituata alla presenza di persone. In ogni caso la
prudenza non è mai troppa perché stiamo parlando pur sempre di un predatore con una stazza che si
aggira intorno ai 50 chili di peso. A Castellana Grotte, al contrario, dopo una settimana di restrizioni, il sindaco ha revocato l’ordinanza. Le ricerche continuano.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

LDA in diretta su Radio Norba

Sarà nei nostri studio il 18 maggio alle 15:40

Sport

Leggerissime

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Maneskin, bagno nel mare pugliese

Victoria provoca nuda tra i fiori 

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Mariupol, tregua per l’acciaieria Azovstal: nella notte evacuati 264 militari ucraini

La Svezia firma la richiesta di adesione alla Nato. Putin: risponderemo all’espansione Nella notte sono stati evacuati i primi 264 militari ucraini dall’acciaieria Azovstal di…

Trova la convivente in casa con un altro uomo e l’accoltella: la ragazza è gravissima. L’uomo piantonato in ospedale

Torna a casa e accoltella la convivente, in camera da letto con un altro uomo. E’ successo nella notte tra sabato e domenica in un…

Covid, in Italia si conferma la tendenza in discesa dei contagi

 In Italia, sono 13.668 i casi di Covid su 104.793 tamponi analizzati. Il tasso di positività scende dal 14% al 13%. Si conferma il trend…

Mosca: “Insopportabile l’entrata di Svezia e Finlandia nella Nato, conseguenze di vasta portata”. La Renault in Russia diventa di proprietà dello Stato

L’ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato “è un errore con conseguenze di vasta portata” dice il viceministro degli Esteri russo, Sergei Ryabkov, dopo che…

Locali

Foggia, muratore cade da ponteggio, trasportato in ospedale in gravi condizioni

Grave incidente sul lavoro, questa mattina, a Zapponeta, nel Foggiano. Un muratore 30enne, di nazionalità rumena, è rimasto gravemente ferito dopo essere precipitato da un…

In auto con oltre 5 chili di droga, 31enne arrestato ad Altamura

Ad Altamura, nel Barese, la Guardia di Finanza ha arrestato un 31enne di nazionalità albanese trovato in possesso di quasi cinque chili e mezzo di…

Rubano collanina a coetaneo dopo la scuola, denunciati quattro minorenni a Foggia

A Foggia quattro minorenni sono stati denunciati dalla polizia perché avrebbero rubato una collana d’oro ad un coetaneo all’uscita da scuola. Uno di loro si…

Porto Cesareo, molestata 22enne all’uscita di un ristorante. Il fidanzato e gli amici picchiano l’uomo che le si è avvicinato

Un uomo avrebbe molestato all’uscita da un ristorante una ragazza di 22 anni. Per tutta risposta il fidanzato di lei, insieme ad altri tre amici,…

Made with 💖 by Xdevel