Ascolta Guarda
Achille Lauro Unplugged

Serie C, vincono Foggia e Picerno. Battute d’arresto per Fidelis Andria e Potenza

Bene Foggia e Picerno, male Fidelis Andria e Potenza. Questo il responso degli anticipi della penultima giornata d’andata del girone C di Serie C. I rossoneri hanno riscattato il passo falso contro il Catanzaro battendo per 1-0 la Virtus Francavilla nel derby pugliese grazie a un gol segnato da Ferrante al 41’ del primo tempo. In zona playoff i rossoneri di Zeman hanno agganciato proprio la formazione brindisina a quota 27 punti. Proprio nella zona che vale gli spareggi promozione si affaccia il Picerno, grazie al 5-3 inflitto alla Paganese grazie alla doppietta di Gerardi, ai gol di Reginaldo e Coratella e all’autorete di Sbampato. Per i campani a segno Guadagni, Firenze e Piovaccari. Battuta d’arresto per la Fidelis Andria nello scontro diretto in chiave salvezza contro il Monterosi Tuscia. Decisivo il gol di Buglio al 14’ del secondo tempo. Potenza battuto per 3-0 a Castellammare di Stabia grazie al gol di Bentivegna e alla doppietta di Stoppa.

Domani sono in programma le altre partite della diciottesima giornata. Spicca il derby pugliese del “San Nicola” tra Bari e Taranto, con la tifoseria ospite costretta a non poter seguire i propri beniamini. Alle 14.30 il Monopoli riceverà al “Veneziani” il Latina.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Levante, con “Vivo” in gara al festival

“Opera futura” è l’album in uscita  il 17 febbraio

Giorgia, il grande ritorno a Sanremo

In arrivo album nuovo e tour

Sport

Coppa Italia, le semifinal saranno Inter-Juventus e Fiorentina-Cremonese

I bianconeri hanno battuto 1-0 la Lazio. Allegri: bella risposta dopo il -15

Leggerissime

Sempre più turisti stranieri scelgono l’Italia per sposarsi

Aumentano anche gli italiani che si sposano in regioni diverse da quella di appartenenza

Gioco Album più belli dell'anno

 
  Diretta

Top News

Omicida evaso, la procura della Cassazione chiede la conferma dell’ergastolo

Mentre Massimiliano Sestito, ritenuto un killer della ‘ndrangheta, risulta ancora latitante dopo essere evaso dai domiciliari dalla sua abitazione a Pero, in provincia di Milano,…

Caso Cospito, costituito il giurì d’onore chiesto dal Pd dopo le affermazioni di Donzelli

Costituito il giurì d’onore chiesto dal Pd dopo le affermazioni di Giovanni Donzelli in Aula sul caso Cospito (https://radionorba.it/caso-cospito-bagarre-a-montecitorio-per-le-dichiarazioni-di-donzelli-e-le-accuse-al-pd-il-parlamentare-di-fdi-non-ho-violato-segreti-dal-centrosinistra-la-richiesta-di-dimissioni/). Il presidente della Camera, ha annunciato…

Mistero sul pallone aerostatico “spia” in volo su Usa e Canada: potrebbe essere cinese

Avrebbe sorvolato anche una base con missili nucleari in Montana Il Pentagono sta seguendo e monitorando quello che sarebbe un pallone aerostatico da ricognizione cinese…

Autonomia Differenziata: via libera del CdM tra gli applausi. Le opposizioni: testo irricevibile, aumenta il divario Nord – Sud

Il Consiglio dei Ministri ha approvato tra gli applausi il decreto sull’Autonomia Differenziata. Il testo è stato leggermente ritoccato nella sua forma originale, in una…

Locali

Frode informatica, dipendente Asl Bt falsificò il green pass durante la pandemia: denunciato

Si sarebbe accreditato autonomamente la registrazione di due dosi vaccinali, entrando abusivamente nel sistema informatico Giava, in piena emergenza sanitaria nel 2021. L’uomo, un 30enne…

Taranto, incidente sul lavoro ad Acciaierie d’Italia: operaio ferito a una mano, rischia di perdere tre dita

Un lavoratore di 45 anni dello stabilimento Acciaierie d’Italia di Taranto, mentre era impegnato in attività di sostituzione dell’avvolgitore del rotolo di lamiera (coils), ha…

San Foca, tartaruga finisce in un canale: salvata dalle guardie zoofile con i volontari, è in gravi condizioni

Le guardie zoofile del Nogra di Lecce hanno recuperato a San Foca, marina di Melendugno, una tartaruga ‘caretta caretta’ che era rimasta bloccata all’interno di…

Droga e cellulari nel carcere di Melfi, 12 detenuti segnalati. Uilpa:”Un trend in crescita, servono schermature”

Quasi mezzo chilo di hascisc e sei telefonini cellulari, con cavetti e caricabatteria, sono stati sequestrati dagli agenti della Polizia penitenziaria durante controlli nelle celle…

Made with 💖 by Xdevel