Ascolta Guarda
Regione Puglia - Battiti Live 2022

Tangenti a Molfetta, le segnalazioni raccolte sui social

Regali e lavori per il lido dell’assessore ai lavori pubblici al centro dell’inchiesta

Sarebbero partite da alcune segnalazioni effettuate sui social dai cittadini le indagini su un giro di tangenti e appalti che a Molfetta, nel nord Barese, hanno portato all’arresto di 16 persone. Sono coinvolti imprenditori della zona, funzionari pubblici e politici.

Un’ordinanza di custodia cautelare è stata notificata all’assessore comunale ai lavori pubblici, Mariano Caputo. Sarebbe lui uno dei personaggi chiave dell’inchiesta. Avrebbe accettato regali, tangenti, e altre utilità personali, come forniture di arredi, bancali di ciottoli e asfalto per il lido di cui era socio. Ma anche la riparazione dell’auto di famiglia dopo un incidente stradale. Gli investigatori, con l’ausilio di telecamere nascoste, hanno ripreso gli incontri, in cui gli imprenditori entravano in auto e, senza proferire parola, depositavano nel porta oggetti una busta chiusa, contente molto probabilmente le mazzette. Indagato il sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini. In un comunicato, il primo cittadino ha dichiarato di avere fiducia nella giustizia e di essere interessato alle verifiche dei fatti.

Gli appalti sospetti riguardano la riqualificazione delle piazze e delle strade Immacolata e Aldo Moro; la messa in sicurezza delle ciminiere dell’ex cementificio; la progettazione del nuovo teatro comunale; la ricostruzione della scuola per l’infanzia Gianni Rodari; la riqualificazione della biblioteca comunale e della cittadella degli artisti e la realizzazione del nuovo stadio di atletica leggera. Appalti affidati direttamente, senza bandire gare pubbliche. Il procuratore capo di Trani, Renato Nitti in conferenza stampa ha sottolineato i ripetuti tentativi di ostacolare l’inchiesta. Sforzi inutili per l’atteggiamento collaborativo di alcuni dipendenti, anche all’interno dell’amministrazione della giustizia.

Michele Paldera

Musica & Spettacolo

Chiara Ferragni, la prima volta a Gallipoli

L’influencer ha accompagnato il marito Fedez in Puglia per Battiti Live. Ha cucinato le orecchiette e scoperto il mare di Gallipoli …

Musica in lutto, è morta Irene Fargo

Fu due volte a Sanremo dove arrivò seconda. Renato Zero: "Io ti penserò e farò in modo che la mia musica ti arrivi e ti…

Leggerissime

Pellè sposa a Ostuni la modella ungherese Viktoria Varga

Matrimonio pugliese per l'ex attaccante della nazionale 

Paola Turci e Francesca Pascale si sposano

Il matrimonio tra la cantautrice  e la ex fidanzata di Silvio Berlusconi sarà officiato domani a Montalcino

 
  Diretta

Top News

Decreto Aiuti e Superbonus fanno tremare il governo: oggi incontro Draghi-Conte, ma si va verso la fiducia

In corso il consiglio nazionale del Movimento 5 Stelle Maggioranza di governo in bilico sul decreto Aiuti, provvedimento da 15 miliardi di euro. Sempre più…

Covid, in Italia incidenza stabile, ma salgono ancora i ricoveri

In Italia, su 464.732 tamponi analizzati, 132.274 sono risultati positivi. Incidenza al 28,4%, stabile rispetto a ieri. Sono 94 i morti registrati nelle ultime 24…

Ucraina, la Russia punta all’intero Donbass. Al via l’assalto di Mosca a Donetsk. Kiev agli altri leader: “Servono 750 miliardi per la ricostruzione”

Dopo il Lugansk, la Russia punta a conquistare l’intero Donbass. Le truppe di Mosca hanno infatti dato il via all’assalto alla regione di Donetsk. Il…

Marmolada, riprese questa mattina le ricerche dei dispersi. Morti due alpinisti sul monte Cervino

Sono riprese questa mattina le ricerche dei 13 dispersi nella frana di domenica sulla Marmolada. Il sistema utilizzato è lo stesso di ieri, in particolare…

Locali

Potenza: assenze durante i consigli comunali, deleghe revocate a vice sindaco e assessori

Ieri sera il sindaco di Potenza, Mario Guarente, alla guida di una maggioranza di centrodestra, ha revocato le deleghe agli assessori Vittoria Tiziana Rotunno (Idea), Pari opportunità-Politiche giovanili-Attività produttive-Politiche…

Omicidio Rafaschieri, la Dda di Bari chiede condanne tra l’ergastolo e i 16 mesi di reclusione per gli undici imputati

Condanne comprese tra l’ergastolo e i 16 mesi di reclusione sono state chieste dalla Direzione distrettuale antimafia di Bari per gli undici imputati al processo…

Calimera, rapina nell’ufficio postale tra la gente: è la seconda in un mese. Si cercano due persone fuggite a bordo di una grossa moto

Si cercano i responsabili di una rapina avvenuta stamani all’Ufficio postale di Calimera (Lecce), tra la gente. Ad agire due uomini, armati di pistola e…

Investimenti fantasma, ai domiciliari falsa promotrice finanziaria. Truffava pensionati e imprenditori per acquistare gioielli e soggiornare in hotel costosi

Avrebbe raggirato imprenditori e pensionati convincendoli di essere una promotrice finanziaria e di affidare a lei i loro risparmi. Un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti…

Made with 💖 by Xdevel