Ascolta Guarda

Battiti Live, quarta tappa. Ciao Melfi!

Tornano ad accendersi in piazza i riflettori del grande palco del Radionorba Battiti Live. Dopo l’eccellente debutto televisivo su Italia 1, dove lo show della radio del sud è riuscito a catturare l’attenzione di 6 milioni di italiani con una media di 1,1 milioni su ciascun minuto di programma conquistando così il 6% in Prime Time, Battiti torna in piazza nella bellissima Regione Basilicata e per la prima volta in assoluto a Melfi, nella centralissima piazza Craxi, dove il grande show di Radionorba richiamerà nella cittadina lucana decine di migliaia di spettatori da ogni angolo della Basilicata, ma anche dalla vicina Puglia e dalla Campania, che si muoveranno con mezzi propri ma anche con pullman organizzati da tour operator anche per i numerosi turisti stranieri e non che stanno affollando la calda estate del sud Italia.

Ma vediamolo, nel dettaglio, il cast della serata e le indiscrezioni trapelate dalla scaletta dello show. Tra i grandi nomi della musica italiana ci saranno Francesco Renga e Fabrizio Moro. Il cantante bresciano, impegnato in un tour estivo, ha pubblicato nei mesi scorso “Scriverò il tuo nome Live”, il suo primo album dal vivo, che contiene il singolo “Nuova Luce”: il brano sarà certamente proposto sul palco di Battiti insieme probabilmente ad uno dei successi del suo ultimo album di inediti. Per Fabrizio Moro, invece, le indiscrezioni trapelate dalla scaletta prevedono l’esecuzione della canzone portata quest’anno a Sanremo, “Portami via”, e un medley acustico dei suoi grandi successi, tra cui “Pensa”, che proprio quest’anno copie 10 anni dalla vittoria a Sanremo giovani.

A Melfi ci saranno anche bellissime voci femminili: da Elodie, ormai una realtà nel panorama musicale nazionale, che dovrebbe proporre il bellissimo brano sanremese “Tutta colpa mia” e il suo ultimo singolo, a L’Aura, che nelle scorse settimane ha lanciato “I’m an Alcoholic”, brano che apre la strada all’album che segnerà il ritorno della cantante sulla scena.

La più attesa tra le donne a Melfi è però una cantante internazionale: si chiama Lenny ed è l’autrice di “Hell.o”, un successo mondiale, che anche in Italia ha scalato tutte le classifiche, diventando a tutti gli effetti uno dei tormentoni del 2017. Il grande pubblico italiano ha avuto modo di apprezzarla quest’anno ad Amici, dove ha partecipato ad una delle puntate della fase serale.

Un tormentone da pista da ballo è invece “Ponteme”, il brano della sexy cantante, attrice e ballerina domenicana Jenn Morel: ci sarà anche lei a Melfi e c’è da giurarci che incanterà l’intera piazza.

Se si parla di tormentoni non si può non parlare di Francesco Gabbani, il vincitore del Festival di Sanremo 2017: “Occidentali’s Karma” è stata per mesi in vetta alle classifiche e Gabbani è riuscito ad imporsi anche tra le hit estive con “Tra le granite e le granate”, che questa settimana ha ripreso la prima posizione nella classifica di EarOne dei pezzi più trasmessi in radio ad agosto. E’ certamente tra i più attesi tra gli ospiti della tappa di Melfi e con ogni probabilità lasciano intendere da Radionorba eseguirà entrambi i suoi ultimi successi.

Non da meno, però, Ermal Meta, che ha concluso la bella esperienza sanremese con il premio per la miglior cover, il premio della critica e il podio, grazie alla sua bellissima “Vietato Morire”. C’è grande attesa anche per lui nel cast della quarta tappa di Battiti, in mezzo ad un’estate live, costellata di sold out e ricca di riconoscimenti, con in valigia il platino per il singolo di “Vietato Morire” (il video ha superato le 38 milioni di views) e l’oro per l’omonimo album. Il cantautore, oggi in radio con il nuovo singolo “Ragazza Paradiso”, sarà l’headliner delle 11 tappe tra Europa, Usa e Canada di Hit Week, il più importante Festival italiano all’estero, dal 1° al 19 novembre 2017.

Sul palco di Radionorba a Melfi ci sarà anche Nesli, anche lui con il brano portato quest’anno a Sanremo e con una delle più belle canzoni che abbia scritto, portata al successo da un grandissimo della musica italiana. Negli ultimi giorni il fratello di Fabri Fibra ha annunciato due grandi concerti a Milano e a Roma.

E veniamo agli artisti più amati dai giovanissimi presenti nel cast di Melfi. I Boomdabash, attualmente in radio con “In un giorno qualsiasi”. Poi Shade, tra i rapper di nuova generazione più popolari sul web, che invece proporrà quasi certamente “Bene ma non benissimo”, brano da 5 milioni di views su YouTube. Quindi Thomas, cantante e ballerino di appena 17 anni, tra i grandi protagonisti dell’ultima edizione di Amici, che proporrà “Normalità”, brano prodotto da Stash, leader dei The Kolors: a Melfi ci saranno anche loro, band che negli ultimi anni ha macinato riconoscimenti su riconoscimenti, tornati quest’anno con un nuovo album, ma che possiamo anticipare a Melfi dovrebbero proporre anche i brani che li hanno portati al successo.

Tre ore di grande musica, dunque, per tutte le età e per tutti i gusti musicali e la Basilicata sarà “nel cuore della musica”. “Dopo tre grandi serate pugliesi”, sottolinea Elisabetta Gregoraci, co-conduttrice dello show con Alan Palmieri, direttore artistico di Radionorba e del Battiti Live, “arriviamo in una bellissima terra, in un’area che ha ancora tanto da offrire e sono certa che troveremo lo stesso calore che ha contraddistinto le prime tre tappe di Battiti. Sono davvero felice per questa esperienza, per la quale ringrazio Radionorba, e cercherò di gustarmi al massimo queste ultime due tappe”.

Lo show inizierà come sempre alle 21 circa, ma le attività in piazza cominceranno sin dal primo pomeriggio con la diretta radiotelevisiva di Radionorba del sound check e gli intrattenimenti offerti dagli sponsor partner di Battiti Live.

Lo spettacolo andrà in onda in diretta su RadionorbaTv (canale 730 di Sky), Radionorba e Telenorba e a fine agosto su Italia 1.

Musica & Spettacolo

Levante diventa mamma

L’annuncio che rende felici i fan è arrivato sui social 

La statua di Dalla e Battiato pronta nel 2022

Sarà realizzata a Milo, vicino Catania. Omaggio ai due artisti con lo sguardo verso l’Etna

Sport

Juventus, Dybala e Morata fuori fino a metà ottobre. Salteranno Chelsea e Torino

I due attaccanti sono usciti per infortunio nella partita di ieri contro la Sampdoria

Leggerissime

Critiche alla statua della Spigolatrice di Sapri: “E’ sessista”

L’autore: “Sono allibito. La mia statua rappresenta un ideale di donna fiera”

Nicolas Cage, ubriaco e molesto cacciato da un locale

La caduta della star raccontata dal Sun

 
  Diretta

Top News

Telegram oscura chat no vax, “Basta dittatura”

Da questa notte Telegram ha oscurato la chat no vax e no green pass, “Basta dittatura”. Si tratta della chat seguita da migliaia di persone…

Aumento capienza negli stadi al 75%, cinema all’80%, discoteche ancora chiuse: le decisioni del Cts

Via libera del Comitato tecnico scientifico all’aumento delle capienze di stadi, palazzetti, cinema e teatri. I primi due salgono al 75% e 50%; cinema e…

Vaccini: terza dose subito a ultra ottantenni e a personale e ospiti delle Rsa

Per il resto della popolazione si valuterà l’andamento epidemiologico Terza dose subito agli ultra ottantenni, al personale e agli ospiti delle residenze socio sanitare per…

Caso Morisi, Salvini porge l’altra guancia; critiche da Pd e M5S. Renzi( Iv): “Non faremo a Morisi quello che la Bestia ha fatto a noi”

L’indagine su Luca Morisi per cessione di stupefacenti suscita in primis la reazione di Matteo Salvini. Il leader della Lega affida ai social un messaggio…

Locali

Perdono il controllo dell’auto e finiscono contro un muretto a secco: morta coppia di Cassano

Marito e moglie, Saverio Casella e Angela Di Gregorio, sono le vittime di un incidente stradale avvenuto sulla provinciale 236 tra Cassano delle Murge e…

Detenuto evaso dal Policlinico di Bari, rintracciato e arrestato a Lecce

È stato rintracciato e arrestato a Lecce il detenuto 39enne Vincenzo Rosetti, evaso ieri sera dal pronto soccorso del Policlinico di Bari dove si trovava…

Covid: in Puglia stabile l’incidenza, mentre calano positivi e ricoveri. In Basilicata 15 nuovi casi

In Puglia, su 6284 test analizzati, 57 sono risultati positivi con due decessi. Stabile rispetto a ieri l’incidenza, pari allo 0,9%. Le province più colpite…

Ilva, l’ex commissario Laghi agli arresti domiciliari per corruzione

Un patto corruttivo basato su scambi di favori e utilità per limitare i guai giudiziari dell’ex Ilva di Taranto in amministrazione straordinaria. È l’ipotesi accusatoria…

Made with 💖 by Xdevel