Ascolta Guarda

Il nuovo Fabrizio Moro: la rabbia, Dio, il Papa, Ilaria, i figli

 

D841B827-E07E-434C-B6B9-574C7440D75DIn diretta su Radionorba Fabrizio Moro ha presentato il suo nuovo disco “figli di nessuno”
In questi giorni Fabrizio è impegnato con il tour instore che, come lui stesso dice, “Mi porta molta soddisfazione perchè incontro da vicino le persone, ma è molto impegnativo e forse non ho più l’età per farlo!!“, scherza.
“Figli di nessuno” è il decimo album che è arrivato a pochi giorni dal suo 44esimo compleanno, festeggiato proprio presentando il nuovo lavoro.
Dopo dieci album mi sento meglio” confida Fabrizio a Malerba, “perchè si tratta non solo di dieci dischi ma il concetto importante è tutto quello che c’è dietro i dieci dischi e negli anni in cui sono successe tante cose. Questo disco è una bella storia a cui ho lavorato con un gruppo fantastico”.
Fabrizio è papà di due figli che, in questi giorni frenetici, vede poco e dice: “Mi piace molto stare con loro e giocare, ovviamente quando sto bene e ho tempo di farlo, perchè a volte mi sento anche io preda di ansie e attimi rubati da questo lavoro. Mi sento molto felice e realizzato come papà, mi piace vederli crescere”.
“Ho bisogno di credere” fa parte del disco nuovo e il video che lo accompagna è stato girato a Berlino: “Ho scritto io la sceneggiatura del video e ho scelto io gli attori che dovevano interpretarlo. A parte il freddo preso in città, anche perchè per esigenze di scena ero vestito leggero, vi racconterò che sono rimasto molto colpito dalla modella tedesca che con me è nel video. Diciamo che la sua vista mi ha riscaldato molto…era bellissima e ho impiegato un po’ di tempo per riprendermi e girare la scena!“, racconta sorridendo.
La sosta a Berlino è stata anche l’occasione per fare una riflessione che Fabrizio ci confida: “A Berlino mi sono accorto che c’era musica ovunque e mi sono accorto purtroppo anche dei nostri limiti…In Italia siamo circondati di bellezza e di arte , la bellezza è ovunque ma non viene valorizzata”.
Papa Francesco è uno dei personaggi che a Fabrizio piace molto e di lui ha condiviso alcune riflessioni sull’uso dei social da parte dei giovani: “Il Papa è una persona che mi piace energeticamente, mi piace proprio lui indipendentemente dal fatto che sia Papa. Io sono molto credente ma non praticante, credo in Dio ma non nella chiesa. Siamo circondati di bellezza intorno, per questo ringrazio Dio ogni giorno. Ho avuto un percorso di vita non facile e Dio l’ho invocato spesso. Da ragazzo frequentavo l’oratorio e lì grazie a un prete fantastico che si chiamava Don Carlo ho vissuto momenti bellissimi. Lui aveva fatto costruire una sala prove e noi in oratorio suonavamo il punk! Pensate il paradosso.”
In “figli di nessuno” esprime rabbia, ma   rabbia positiva o meglio l’arte di imparare a gestire la rabbia. Dice Fabrizio: “Io ogni tanto sclero, ma  meno di prima. Nei miei racconti c’è un disagio che è la  storia di tanti adolescenti.  Io sono  nato sotto una stella polemica: da piccolo mamma mi comprava le patatine e la sorpresa non corrispondeva mai a quello che speravo di trovare e chiedevo a mia madre di far causa alle patatine!”
Fabrizio è autore di una canzone dedicata a Stefano Cucchi che si intitola “fermi con le mani”: “L’ho scritta in un tempo in cui nessuno parlava della vicenda perchè era pericoloso. Ho conosciuto la sorella Ilaria nel 2010, è una donna fantastica e penso che ogni donna dovrebbe guardarla come un esempio. E anche ogni uomo”.
Fabrizio sarà in tour dal 12 ottobre in tutta Italia.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Una. Nessuna. Centomila. Ecco gli ospiti del mega concerto contro la violenza sulle donne

Tommaso Paradiso, Eros Ramazzotti  e gli altri amici del grande evento musicale

Vasco torna sul palco: “F**k the war, noi siamo contro tutte le guerre”

Dal palco di Trento riparte la sua musica davanti a 120mila persone

Sport

Giro d’Italia, Yates vince la quattordicesima tappa. Carapaz nuova maglia rosa

Quarto Vincenzo Nibali, che ha guadagnato diverse posizioni in classifica

Nazionale, ecco la “Giovane Italia” di Mancini

Il mister azzurro convoca 53 giocatori per i tre giorni di Coverciano. Il più giovane è Pafundi dell’Udinese, classe 2006

Leggerissime

Caldo, è boom di acquisti di frutta e verdura

L’innalzamento delle temperature in Italia ha fatto aumentare l’acquisto di ciliegie, fragole e verdura di stagione

Convention di Fi, c’è anche Ridge di “Beautiful”

L’attore: “Se fossi residente in Italia voterei per Berlusconi”. Poi ha ribadito il suo amore per la Puglia 

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Ucraina, Kiev rivuole i combattenti del reggimento Azov consegnatisi ai russi. Ipotesi scambio di prigionieri con l’oligarca Medvedchuk

L’Ucraina rivuole i combattenti del reggimento Azov che si sono arresi ai russi dopo l’assedio dell’acciaieria Azovstal, a Mariupol. Il presidente Zelensky ha legato la…

Covid, in Italia diminuiscono tasso di positività e ricoveri. Stabili i decessi

In Italia, su 231.931 tamponi molecolari e antigenici analizzati, 23.976 sono risultati positivi. 91 i decessi, mentre ieri erano stati 89. In calo il tasso…

Guerra Ucraina, stop al gas russo in Finlandia. Azovstal sotto il controllo di Mosca. Pubblicati video dei civili giustiziati a Bucha. Kiev, Donbass raso al suolo

Stop alla fornitura di gas russo alla Finlandia, dopo che Helsinki ha rifiutato di pagare Gazprom in rubli. La stessa misura era stata adottata nei…

Mosca: stop alle forniture di gas alla Finlandia da domani. Continua l’evacuazione di Azovstal

La Regione del Dondbass è un inferno: colpa di Mosca. Il senso delle dichiarazioni rilasciate da Zelensky per descrivere quanto accade in una delle zone…

Locali

Usa alcol per accendere il barbecue, giovane donna ustionata in Salento

A Nardò, nel leccese, una giovane donna di 29 anni è rimasta gravemente ustionata al volto mentre stava accendendo il fuoco di un barbecue. Non…

Playoff Serie C, il Monopoli si ferma ai quarti. Biancoverdi battuti di misura a Catanzaro

Termina ai quarti di finale il cammino del Monopoli nei playoff di Serie C. I biancoverdi di Colombo sono stati sconfitti per 1-0 a Catanzaro…

Australia, è di origini pugliesi il neo-premier Anthony Albanese. Il padre era di Barletta

È di origini pugliesi il neo-premier australiano Anthony Albanese, leader del partito laburista e vincitore delle recenti elezioni. Il padre Carlo, infatti, era di Barletta,…

Incidente in autostrada, muore un 59enne residente nel foggiano

Un 59enne residente a Panni, nel foggiano, è morto in un incidente stradale sull’autostrada Napoli-Canosa, all’altezza di Vallesaccarda, in provincia di Avellino. Secondo le prime…

Made with 💖 by Xdevel