Ascolta Guarda

Mostra del cinema di Venezia 2021, 5 i film italiani in concorso: è record

Regole anti-covid come quelle dello scorso anno

Sono 59 i Paesi rappresentati alla 78esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, che si terrà dall’1 all’11 settembre. I film italiani nel concorso principale sono 5, una presenza record: “È stata la mano di Dio”, del premio Oscar Paolo Sorrentino con Toni Servillo, “Qui rido io” di Mario Martone, “Freaks Out” di Gabriele Mainetti con Claudio Santamaria”, “Il buco” di Michelangelo Frammartino e “America Latina” dei Damiano e Fabio D’Innocenzo con Elio Germano. In tre di questi c’è la partecipazione di Toni Servillo.


Due i temi principali di questa edizione: donne e politica. Tanti infatti i ritratti di donne sole che devono fare i conti con mariti troppo deboli o che lottano da sole affrontando battaglie che una volta non avrebbero mai affrontato. Tra le anteprime mondiali da segnalare “The last duel” di Ridley Scott con Matt Damon e Ben Affleck e l’attesissima pellicola tratta dal romanzo cult “Dune” di Denis Villeneuve, pellicola che preannuncia effetti speciali mai visti e immagini davvero impressionanti.


Le norme covid saranno le stesse dello scorso anno, come spiegato dal presidente della Biennale, Roberto Cicutto: “L’anno scorso siamo riusciti a fare la mostra in presenza con un protocollo che ha funzionato, quest’anno speravamo in qualcosa di più rilassato, ma al momento non è così”.

Le sale del Lido da 8000 posti passano a 4000 (per i distanziamenti); i saranno controlli agli accessi, compreso il green pass e la prenotazione obbligatoria del posto o, in assenza di doppia vaccinazione, l’utilizzo di tamponi da poter fare gratuitamente. Il tappeto rosso potrebbe restare, come nella precedente edizione, coperto da un muro per evitare pericolosi assembramenti di fan e curiosi o ci potrebbero essere soluzioni alternative: tutto dipenderà dallo sviluppo della situazione pandemica. Sull’uso, infine, della mascherina, se la regione resterà in zona bianca, sarà necessaria solo all’aperto.

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

Tommaso Paradiso presenta “Lupin”

Il nuovo singolo esce il 19 gennaio

Sanremo, Aka7even positivo al covid rassicura tutti: “Sto bene”

Sarà in gara al festival che comincerà il 1 febbraio

Leggerissime

Berrettini vince e ringrazia Imodium

Il tennista italiano ha esordito in sofferenza a causa di un problema intestinale

Il diamante nero da record in vendita all’asta

Si chiama Enigma ed è un pezzo unico dalle origini misteriose

 
  Diretta

Top News

Covid, 83.403 positivi in Italia. Cala l’incidenza, ma aumentano ancora i ricoveri

In Italia, su 541.298 tamponi analizzati, 83.403 sono risultati positivi. Mentre si registrano 287 morti nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività è del…

Covid, monitoraggio Agenas: occupazione area medica in Italia al 29%, Valle d’Aosta al 69%

La percentuale di posti letto in area medica occupati da pazienti Covid è salita in Italia al 29%, mentre in Valle d’Aosta è arrivata al…

Covid, il bollettino giornaliero cambierà. Costa: “Una scelta politica, non scientifica. I tamponi? Solo ai sintomatici”

Cambierà il bollettino giornaliero del Covid in Italia. Non si tratta di censurare i dati, ma di “elaborare dati che possono avere un’efficacia nei confronti…

Scomparsa 10 anni fa nel Catanese, arrestato l’ex convivente della madre. La Procura: “Falso alibi”

E’ scomparsa dieci anni fa e non è mai stato trovato il suo corpo, ma adesso ci sarebbe un nome legato ad Agata Scuto, la…

Locali

Invitati a un matrimonio sorpresi a rubare riducono in fin di vita il custode della sala ricevimenti, tre arresti nel Foggiano

Tre persone di Ortanova, nel Foggiano, padre e due figli, con precedenti penali, sono stati arrestati dalla polizia perché avrebbero ridotto in fin di vita…

Sciarpa prende fuoco mentre cucina, anziana muore carbonizzata a Squinzano

Incidente mortale domestico a Squinzano, nel Leccese. La sciarpa di Lugina Greco, 86 anni, ha preso fuoco mentre cucinava e per lei non c’è stato…

Il ministro Lamorgese a Foggia: “Presenza dello Stato forte e compatta. Serve intervento strutturale”

La presenza dello Stato in provincia di Foggia, dopo gli attentati dinamitardi susseguitisi da inizio anno, deve essere forte e compatta. Lo ha dichiarato il…

Covid, in Puglia aumentano i ricoveri. Cinque vittime in Basilicata

In Puglia, su 50.360 test analizzati, 6652 sono risultati positivi. Un decesso registrato e incidenza al 13,2%, in calo rispetto al 15,3% di ieri. È…

Made with 💖 by Xdevel