Ascolta Guarda
Canali

Sanremo – Ecco i giovani. Paola Turci in versione sexy. Coppie bocciate

La gara dei giovani apre la seconda serata del Festival. Il barese Leonardo Lamacchia e Francesco Guasti sono i primi due giovani che accedono alla finale di venerdì. L’attrazione internazionale Hiroki Hara con i suoi chiaro e scuri precede l’inizio della gara dei big.
Maria De Filippi arriva sul palco dopo essere passata in platea a distribuire il gadget da lei creato: il portachiavi con le sembianze di Carlo Conti.
tottiMilanese, di origine sarda, Bianca Atzei è la prima big a esibirsi con un pezzo scritto da Kekko dei Modà, seguita da Marco Masini che partecipa al festival per l’ottava volta dopo due vittorie. Il “valletto” o terzo conduttore della serata è Francesco Totti visibilmente impacciato ed emozionato all’inizio ma poi sciolto e autoironico. Il campione romanista presenta Alice Paba e Nesli, l’inedito duo che appare molto affiatato e si scambia un affettuoso abbraccio prima di entrare in scena(lo svelano le telecamere piazzate dietro il palco). Sergio Sylvestre, vincitore di Amici 2016, “un talent sconosciuto” dirà Maria scherzando, arriva sul palco emozionantissimo ma sostenuto da un grande applauso prima e dopo l’esibizione del suo brano scritto da Giorgia. Per “tutti cantano Sanremo” arriva sul palco l’impiegato modello che non ha mai fatto un giorno di ferie in 40anni di attività a Catania. Si chiama salvatore Nicotra e rivolge un appassionato appello ai furbetti del cartellino invitandoli a riflettere su quanto sia fortunato un impiegato pubblico e su quanto sia bello lavorare per risolvere i problemi degli altri. Gigi D’Alessio non delude le aspettative e canta per la madre scomparsa da poco.

Nella seconda serata si scioglie finalmente anche Maurizio Crozza che sempre in collegamento da Milano ironizza su politica, costume e il fatto che il nostro paese sia “vecchio”. La gara riprende con Michele Bravi vincitore due anni fa di X Factor visibilmente emozionato viene introdotto da Totti che, tra gaffe preparate e non, se la gioca benissimo e si sottopone alle domande di Carlo e Maria in una specie di roulette russa delle supposizioni. Totti risponde con la sua carta migliore: la semplicità, anche quando alla domanda “qual è la tua canzone preferita del festival?” risponde: “Povia. T’o ricordi il piccione? Quella”.
Si torna alla gara con la insolitamente sexy Paola Turci, altro gradito ritorno all’Ariston.

Il primo ospite internazionale è Robbie Williams con il suo singolo “Love my life”. Canta dal vivo e conquista il pubblico e Maria a cui regala un bacio a stampo scatenando l’ilarità di Conti.
Francesco Gabbani con il suo maglione arancione e la sua ironia riprende la gara che si ferma di nuovo quando arriva sul palco Giorgia.

La sua splendida e potentissima voce incanta e conquista l’Ariston quando canta i suoi grandi successi portati al festival: “E poi…”, “Come saprei” e “Di sole e d’azzurro” oltre al nuovo singolo “Vanità”. Giorgia saluta Pippo Baudo che tra l’altro è a casa con la bronchite e scherza con il vestito che le scende.
Michele Zarrillo porta la sua canzone d’amore dopo una lungapausa dovuta problemi di salute. La gara si chiude con il ritorno di Chiara e l’inedita coppia Raige e Giulia Luzi.
Maria De Filippi intervista Keanu Reeves tra passioni, amori e musica: lui suona il basso insieme all’orchestra e cita anche il nostro Vasco. All’Ariston arriva anche Sveva Alviti protagonista con Riccardo Scamarcio della fiction sulla vita di Dalida e gli scozzezi Biffy Clyro propongono il singolo con cui li ascoltiamo in radio “Re-arrange”. A farci ridere ci pensa l’inedito trio Insinna-Brignano- Cirilli e a notte ormai fonda arriva il verdetto della seconda parte della gara dei big: a rischio eliminazione ci sono Bianca Atzei e le coppie Alice Paba-Nesli e Raige-Giulia Luzi.

 

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Elon Musk sospende Kanye West da Twitter

La motivazione è “incitamento alla violenza”

Leggerissime

Cara Delevingne  “Il mio orgasmo per la scienza”

La modella si è messa a disposizione per un progetto scientifico  dedicato  alla scoperta del piacere femminile

Alla Casa Bianca è già Natale

La first lady presenta le decorazioni che abbelliscono la dimora presidenziale

Calendario dell'avvento 2022

 
  Diretta

Top News

Ucraina, Biden: “Disposto a vedere Putin”. Tajani: “Serve pace giusta”. Il Consiglio dei ministri proroga l’invio di armi a Kiev

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, apre alla possibilità di parlare con Putin, per un possibile negoziato, “se mostra segnali di volere cessare la guerra”…

Smart City, niente top ten per il Sud. Foggia maglia nera, Lecce entra nella digitalizzazione. Bari prima per la crescita

Città digitali: Firenze è al top, a seguire Milano, al tap – tra le ultime sette – c’è Foggia. Nessuna città del Mezzogiorno è tra…

Frana a Casamicciola, trovati i corpi di altri tre dispersi, due uomini e una donna. Le vittime salgono a undici

Tre dispersi in meno ma tre vittime in più: sono state individuate nella zona di via Celario le salme di due dei dispersi della frana…

Ucraina, Xi Jinping: “Risolvere la crisi è interesse di tutti”. Zelensky: “Oltre sei milioni di persone senza elettricità”.

Ancora offline i siti del Vaticano, si ipotizza attacco informatico russo Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky lancia l’allarme energia in Ucraina: “Circa 6 milioni di…

Locali

Vandalizzata sede Confindustria Bari, presidente Fontana: “Gesto inqualificabile”

Vandalizzata la sede di Confindustria a Bari, in via Amendola. Sono apparse sui muri, con la vernice rossa, Una falce e un martello con sotto…

Incidente stradale nel Brindisino, morto 78enne

Scontro tra due auto  stamane nel Brindisino, lungo la strada provinciale 81 Tuturano-Mesagne. Un uomo di 78 anni è morto mentre era alla guida di…

Foggia, giù da impalcatura dal quinto piano: grave un operaio

Un operaio è caduto da un’impalcatura dal quinto piano di un palazzo in ristrutturazione. È accaduto a Foggia, in viale Michelangelo. Da una prima ricostruzione…

Bari, carcere duro per tre affiliati al clan Strisciuglio: avrebbero continuato a gestire gli affari illeciti dalla cella

Carcere duro per tre referenti del clan Strisciuglio di Bari. Con tre decreti il ministero della Giustizia, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Bari,…

Made with 💖 by Xdevel