Ascolta Guarda

Ucraina, le paure degli italiani: temono la guerra fredda e l’atomica

Il sondaggio Ipsos racconta i sentimenti degli italiani negli ultimi giorni. I più preoccupati sono i giovani sotto i 30 anni. Donne e cittadini del Mezzogiorno temono le conseguenze della guerra sull’economia

A una settimana dall’attacco russo all’Ucraina, Ipsos ha analizzato come sono cambiati  i sentimenti e le paure degli italiani.  Nell’ambito del progetto “Osservatorio” è stato svolto un sondaggio che racconta che gli italiani hanno paura di un’eventuale guerra fredda (83%), di un danneggiamento delle centrali nucleari ucraine (81%) o per il rischio che qualche parte in gioco nel conflitto perda il controllo ed utilizzi armi chimiche
o atomiche (80%).  È stato osservato che più della metà degli italiani intervistati (il 55%) ha paura di rappresaglie missilistiche russe contro l’Italia e un terzo di dover inviare a combattere soldati italiani. Solo  il 19% è d’accordo sul contributo dell’Italia  al rifornimento di armamenti alla ‘resistenza’ ucraina.

Il  94% degli italiani si dice  molto o abbastanza preoccupato per il conflitto in corso; la percentuale media di chi avverte un maggior timore (50%), sale decisamente tra gli under 30 (62%) e il ceto medio-basso (58%). Tanta la preoccupazione per le ripercussioni che la guerra sta avendo sui prezzi e sull’economia italiana, sentimento espresso dal 95% degli intervistati. Tra i più preoccupati per l’economia ci sono  il ceto popolare (66%), le donne (63%) e il Mezzogiorno (60%). Il timore più grande è che  il conflitto possa produrre un aumento generalizzato dei prezzi (66%), accompagnato da  una riduzione delle forniture di gas (56%), ad un aumento dei prezzi dei derivati del grano (pasta, farine, pani e prodotti panificati; 36%). Più  di un italiano su tre ha timori che possa verificarsi una crescita dell’inflazione o che possano verificarsi  perdite rilevanti per i tagli nelle esportazioni (36%).


Le  famiglie italiane stanno cercando di risparmiare e di ridurre i consumi (37%, ma il 45% de giovani e il 44% del ceto popolare), temono perdite del potere di acquisto (31%) e di perdita di valore dei propri risparmi (28%), al punto che il 9% pensa di ritirarli dalla banca (addirittura il 17% nel ceto popolare).

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Laura Pausini positiva al covid

Il malore di sabato in diretta durante l’Eurovision non era dovuto allo stress ma al virus

Coez, da venerdì in radio il nuovo singolo

"Essere liberi" è il racconto di una libertà ritrovata

Leggerissime

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Vaiolo delle scimmie, primo caso in Italia. L’ISS: prudenza nei rapporti sessuali, ma nessun allarme

E’ stato accertato in Italia il primo caso del vaiolo delle scimmie. E’ stato isolato all’Istituto Spallanzani di Roma. Il paziente risultato positivo è un…

Covid, in Italia l’incidenza sale 12,2%, ma calano i ricoveri

In Italia, sono 30.310 i contagi di Covid su 247.471 tamponi analizzati. L’indice di contagiosità sale dall’11,5% di ieri al 12,2%. Sono 108 i morti…

La Russia convoca gli ambasciatori ed espelle i diplomatici europei

Sull’ingresso di Finlandia e Svezia nella Nato Erdogan rilancia: estradino 30 terroristi La Russia ha espulso molti diplomatici delle nazioni europei come misura di ritorsione…

L’Aquila, auto travolge bimbi che giocano nell’asilo nido: un morto e cinque feriti. Quattro bambini trasferiti d’urgenza a Roma

Un’auto è piombata nel cortile di un asilo nido a L’Aquila, investendo i bambini che stavano giocando. Un bambino di 4 anni è morto, altri…

Locali

Covid, cala il numero dei ricoveri in Puglia e Basilicata. Giù anche i nuovi casi

Sono in lieve calo i nuovi casi di Covid in Puglia, con un’incidenza all’11,9%: sono 1.868 su 15.638 test giornalieri registrati. Sale il numero delle…

Appalti truccati, torna in libertà l’ex sindaco di Polignano a mare Vitto: per il Riesame sono cessate le esigenze cautelari

Torna in libertà l’ex sindaco di Polignano a Mare, Domenico Vitto, ai domiciliari dal 21 aprile nell’ambito di un’indagine su presunti appalti truccati al Comune…

Rimorchiatore affondato al largo di Bari: un superstite. Nell’equipaggio c’erano due pugliesi

E’ di tre morti, due dispersi e un superstite il bilancio dell’affondamento di un rimorchiatore avvenuto ieri sera a cinquanta miglia dalla costa di Bari,…

Scontro frontale mentre vanno al lavoro, una donna morta e cinque feriti nel Barese

Incidente mortale giovedì mattina sulla Statale 172 “dei Trulli”, tra Casamassima e Turi, nel Barese. A perdere la vita una donna di 66 anni che…

Made with 💖 by Xdevel