Ascolta Guarda

Giù il sipario su Alitalia, oggi l’ultimo volo prima di cedere il marchio. Staccioli, Usb: “E’ l’inizio di una resistenza”

Cala oggi il sipario sui 75 anni di vita della compagnia di bandiera Alitalia e sui voli con la sigla Az, sui cui gli italiani hanno viaggiato per tre quarti di secolo. Questa sera l’ultimo volo Cagliari-Roma. La vecchia Alitalia lascerà il campo alla nuova più piccola Ita. Intanto, ai lavoratori di Alitalia stamattina è stata accreditata la metà restante degli stipendi di settembre, segnalando lo sblocco della partita sulla cessione del marchio: i commissari avevano detto che la restante metà sarebbe stata accreditata non appena avessero avuto evidenza “sull’esito del bando del marchio”.

Intanto, per il 47esimo giorno di mobilitazione permanente a Fiumicino, 300 lavoratori della compagnia, alcuni in divisa o tuta da lavoro, stanno partecipando al presidio all’esterno del Terminal 3 per chiedere “chiarezza, tutele e garanzie sul futuro del lavoro”. Un presidio che diventa anche una sorta di “saluto”. Tante le bandiere sindacali e gli striscioni su cui si legge “Resistenza”, “Giù le mani da Alitalia dall’Italia”. Non si registrano disagi operativi in aeroporto. “Non esistiamo più – dice Maria Rosaria, hostess di terra – non sappiamo domani cosa dobbiamo fare. Io verrò lo stesso a lavorare”.

“E’ una giornata che non vuole essere un funerale ma l’inizio di una resistenza – ha detto Francesco Staccioli, dell’USB, che ha aperto gli interventi del presidio dei lavoratori – c’è la voglia di lanciare oggi e domani un messaggio forte: non ci rassegniamo ed Ita non può essere il futuro del trasporto aereo in Italia. Ottomila persone non sanno quale sarà il futuro, compreso l’handling. Lasciati soli dal Governo e dalla politica. Le possibilità di cambiare il corso industriale di una compagnia che nasce defunta c’erano e non sono state seguite”.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Federico Zampaglione dei Tiromancino in diretta su Radio Norba

Lunedì 18 ottobre nei nostri studi alle 12.20

Red Hot Chili Peppers, il nuovo album è quasi pronto

A rivelarlo è Chad Smith. La band in concerto in Italia a giugno 2022

Sport

Serie A, la Lazio batte l’Inter in rimonta. Primo stop in campionato per Inzaghi

Nell'anticipo delle 15 vittoria dello Spezia contro la Salernitana per 2-1

Leggerissime

Guè Pequeno diventerà papà

Il rapper e la compagna aspettano una bambina

 
  Diretta

Top News

Manifestazione No Green pass a Milano, sfilano in migliaia. Proteste dinanzi alla sede della Rai

Momenti di tensione si sono registrati durante la manifestazione ‘no Green Pass’ organizzata a Milano. A prendervi parte almeno 3000 persone, sostiene la Questura del…

I sindacati in piazza a Roma dopo l’assalto alla sede della Cgil di sabato scorso: “Manifestazione non di parte”

“Questa bellissima piazza parla a tutto il Paese”. Lo ha dichiarato il segretario della Cgil, Maurizio Landini, in piazza San Giovanni a Roma durante la…

Covid, in Italia tasso di positività stabile. Calo rilevante dei decessi

Sono 2983 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore su 472.535 tamponi molecolari e antigenici analizzati. Calo rilevante dei decessi,…

Papa Francesco: “Salario universale e riduzione dell’orario di lavoro per cambiare il modello economico”

Il salario universale e la riduzione della giornata lavorativa come strumenti per cambiare il modello economico attuale. È quanto sostenuto da Papa Francesco nel suo…

Locali

Presunta corruzione a Sigonella, arrestati due ufficiali baresi dell’Aeronautica

La Guardia di Finanza di Catania ha arrestato due ufficiali baresi dell’Aeronautica Militare, Matteo Mazzamurro e Giuseppe Laera, per istigazione alla corruzione nell’ambito della procedura…

Covid, in Puglia nessun decesso e indice di positività allo 0,6%. In Basilicata 16 nuovi casi

In Puglia, su 21.315 test analizzati, 134 sono risultati positivi senza nuovi decessi. Tasso di positività allo 0,6%. La provincia più colpita è Lecce con…

Ceramiche corinzie a 780 metri di profondità nel Canale d’Otranto, una scoperta sensazionale

Ceramiche corinzie a 780 metri di profondità nel Canale d’Otranto, una scoperta sensazionale Una nuova luce sui rapporti commerciali tra Corinto e la Magna Grecia…

Vandalizzano ogni giorno i bus dell’Ataf a Foggia, la denuncia dei sindacati contro un gruppo di studenti

Un gruppo di studenti all’uscita da scuola, a Foggia, quotidianamente vandalizzerebbero il bus della linea 2 dell’Ataf, l’azienda di trasporto pubblico locale. La denuncia arriva…

Made with 💖 by Xdevel