Ascolta Guarda

Spettacolo – La protesta dei bauli

Sono stati cinquecento i  rappresentanti del mondo degli eventi che sono scesi in piazza Duomo, a Milano, riempiendola di bauli, quegli stessi “flightcase” che ogni giorno accompagnano coloro che lavorano
nel settore, divenuti negli ultimi mesi simbolo di una mobilitazione internazionale che oggi e’ arrivata anche in Italia.
A organizzare l’appuntamento ‘Bauli in piazza’ è stata l’associazione culturale senza scopo di lucro Bip, di cui fa parte Fabio Pazzini, event manager e direttore di produzione: “come molti colleghi – ha raccontatio all’agenzia di stampa  ANSA – sono fermo da febbraio, c’e’ qualcuno che lavoricchia, ma sono cose molto piccole perche’ in questo momento non c’e’ sostenibilita’ economica, tutti gli eventi estivi sono stati finanziati da enti pubblici, noi abbiamo riunito in piazza tutti i lavoratori e le rappresentanze delle
imprese che lavorano nel settore, dai promoter di eventi e concerti ai service audio-luci perche’ e’ importante dimostrare alla politica che esiste un settore unito che chiede con un’unica voce una sola cosa: poter ripartire e guadagnarci da soli il pane quotidiano”.
Ma come si potrebbe fare?  “Sono da rivedere – dice Pazzini – le regole in essere, e’ fondamentale che siano chiare e uniformi a livello nazionale, perche’ con regole lasche e lasciate all’arbitrio dei vari enti locali non ci puo’ essere programmazione”. E poi “vanno riviste le norme affinche’ ci permettano di rendere gli eventi
redditizi, che un teatro che tiene 2500 posti possa accoglierne 200 e’ un non sense normativo”. “Non vogliamo – sottolinea Pazzini – essere confusi con i negazionisti, ma vogliamo che questo problema sia affrontato nel contesto di oggi”.
All’appuntamento di sabato scorso, a cui hanno preso parte il bassista Saturnino e tanti rappresentanti di categoria, potrebbe seguire un nuovo presidio a Roma: “vedremo la sollecitudine dell’interlocutore, se non rispondono all’appello – annuncia Pazzini – continueremo la nostra protesta anche in maniera piu’ forte e rumorosa”.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Sanremo 2022, ecco il regolamento del festival

Ci saranno 24 artisti in gara e tre diverse giurie

Alessandra Amoroso in diretta su Radio Norba

Mercoledì, 27 ottobre, alle 15.20 sarà nei nostri studi

Leggerissime

Chiara Ferragni: “Il lusso più grande è la salute”

"Vedere tuo figlio ammalato è l'esperienza più spaventosa che si possa vivere". L’influencer sui social riflette dopo la malattia della piccola Vittoria …

Belen e Antonino, è crisi

I due sono da poco diventati genitori di Luna Marì e secondo i bene informati la loro storia sarebbe al capolinea. Entrambi sono scomparsi dai…

 
  Diretta

Top News

Covid, record di tamponi in Italia e aumento dei contagi

Nuovo record di tamponi in Italia. Sono 639.745 quelli analizzati, tra antigenici e molecolari, per un totale di 4054 positivi e un indice di contagiosità…

Mattarella: “Il lavoro rende un Paese maturo contro le teorie antiscientifiche”. Tra le Stelle al merito anche sette pugliesi e tre lucani

Il lavoro deve tornare al centro del percorso di crescita del Paese. “E lo possiamo fare non lasciandoci scappare il treno del Pnrr, il Piano…

Covid, la terza dose di vaccino per tutti a partire da gennaio. Sileri: “Se ci fosse uno per mio figlio di 2 anni, lo farei”

Terza dose di vaccino anti-Covid per tutti. E’ quello che ha assicurato in un’intervista il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri. “Verosimilmente la terza dose sarà…

Il premier Draghi a Bari nella sua prima volta al Sud: “Un miliardo e mezzo per formare studenti e docenti degli Its”

“A voi giovani spetta il compito di trasformare l’Italia con determinazione e un po’ di incoscienza. Il nostro compito è mettervi nelle condizioni di farlo…

Locali

Università Bari, sospeso docente di diritto privato. Avrebbe molestato una studentessa

Sospeso per cinque anni dal servizio Fabrizio Volpe, 47 anni, docente di diritto privato del dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Aldo Moro di Bari.…

Mafia, il comandante dei vigili arrestato, aveva fatto redigere multa falsa: “Credevo servisse a coprire tradimento”

Ha ammesso di aver fatto redigere una falsa multa negando però di essere consapevole che stesse aiutando il figlio di un boss a crearsi un…

Sacra corono unita, si costituisce 47enne condannato per omicidio

Condannato per omicidio, si costituisce in caserma. Emanuele Guarini, 47 anNi, di San Vito dei Normanni, nel Brindisino, dovrà scontare una pena di 30 anni…

Covid, balzo di nuovi contagi in Puglia, 278 su oltre 24mila test e 3 vittime. Numeri stabili in Basilicata

Oggi in Puglia si registrano 278 nuovi casi di positivi al covid su 24.823 test, con un tasso di positività all’1%, in media con i…

Made with 💖 by Xdevel