Ascolta Guarda
Achille Lauro Unplugged

RADIONORBA VODAFONE BATTITI LIVE 2020, UN CAST STRAORDINARIO E 21 CITTA’ PER LA 18^ EDIZIONE

I grandi nomi del pop italiano, le hit dell’estate 2020, i giovani talenti, i principali attori della scena rap, hip hop e reggaeton: tutti insieme nel cuore della musica per la diciottesima edizione del Radionorba Vodafone Battiti Live, l’edizione della “maturità” in un anno particolare che resterà nei libri di storia. In un tempo record la radio del sud è riuscita ad organizzare un’edizione straordinaria di quello che si conferma come l’unico appuntamento televisivo dell’estate musicale italiana. Sei appuntamenti che andranno in onda ogni domenica, a partire dal 26 luglio, su Telenorba, Radionorba Tv, Radionorba e, in settimana, dall’ultima di luglio, in prima serata su Italia 1, oltre che Mediaset Extra e, on demand, su Mediaset Play.

Quest’anno il grande palco della radio del sud avrà un’unica scenografia, lo splendido Castello Aragonese di Otranto, ma la kermesse manterrà la sua forte identità itinerante. Ben 15 esibizioni, infatti, si svolgeranno “on the road” in altrettante suggestive location pugliesi: Alberobello, Altamura, Andria, Bari, Brindisi, Castellana Grotte, Foggia, Gallipoli, Lecce, Mesagne, Molfetta, Ostuni, Taranto, Trani e Vieste, per un’edizione all’insegna del #weareinpuglia. “Toccheremo il tacco dello stivale da punta a punta e da costa a costa e valorizzeremo location straordinarie del nostro patrimonio culturale e turistico”, commenta Marco Montrone, presidente di Radionorba.

Oltre alle 15 città che ospiteranno le esibizioni di altrettanti cantanti, nel tour saranno coinvolte anche cinque località marittime: Giovinazzo, Manfredonia, Mola di Bari, Monopoli e Porto Cesareo. In ogni puntata  l’attrice e webstar Mariasole Pollio, anche lei confermatissima nel cast di Battiti, darà la possibilità al pubblico che seguirà lo show in spiaggia, di interagire con gli artisti sul palco. “Abbiamo dato sfogo alla creatività per mantenere intatte le caratteristiche principali del nostro format”, aggiunge Marco Montrone, “e il contatto tra gli artisti e il nostro pubblico è un elemento imprescindibile”.
“Non vediamo l’ora di cominciare”, commenta Alan Palmieri. “Sono stati mesi molto duri, la musica e la radio hanno fatto la loro parte anche in piena emergenza. Abbiamo fortemente voluto continuare a far battere il cuore della musica anche questa estate, sfidando le mille difficoltà. Porteremo il nostro show a casa di milioni di persone attraverso la tv, la radio, il web e i social, lo porteremo nelle piazze, sulle spiagge, anche in location suggestive e magiche del nostro territorio, sarà insomma uno spettacolo diffuso, liquido. Saremo dappertutto per garantire la massima partecipazione, faremo arrivare a tutti la potenza della musica, che da sempre rappresenta una speranza. Io ed Elisabetta siamo carichi, sarà un’edizione diversa, ma ugualmente carica di emozioni”.
Il calore del pubblico lo sentiamo già”, aggiunge Elisabetta Gregoraci. “Ci scrivono di continuo attraverso i social, aspettano con ansia il programma in radio e in tv. Per noi, sul palco, sarà come averli tutti davanti. Sentiremo addosso il loro calore, avremo i loro occhi nei nostri, sentiremo i loro battiti. E l’adrenalina sarà quella di sempre. Sono davvero felice: non era per niente scontato che Battiti Live si sarebbe tenuto e quando ho saputo che invece avremmo avuto modo di festeggiare il diciottesimo compleanno e che per il quarto anno consecutivo sarei salita sul palco accanto ad Alan sono esplosa di gioia”.
Ma veniamo finalmente alla presentazione dell’attesissimo cast artistico dell’edizione 2020 del Radionorba Vodafone Battiti Live: sul palco, nelle sei puntate, saliranno, in ordine sparso, Piero Pelù, J-Ax, Irama, Annalisa, Elodie, Fedez, Shade, Takagi&Ketra, Elettra Lamborghini, Raf, Gigi D’Alessio, Alberto Urso, Clementino, Francesco Renga, Nek, The Kolors, Fabrizio Moro, Ermal Meta, Diodato, Baby K, Giusy Ferreri, Gabri Ponte, Anna Tatangelo con Geolier, Francesco Gabbani, Le Vibrazioni, Pinguini Tattici Nucleari, Boomdabash, Alessandra Amoroso, Rocco Hunt, Dotan, Gaia, Ana Mena, Fred De Palma, Aiello, Danti, Il Tre, Bugo, Anna, Mr. Rain, Cara, Chadia Rodriguez, Federica Carta, Emma Muscat, Astol, Ernia e Random, ma non mancheranno altre sorprese che si aggiungeranno nel corso della kermesse.

“Sono grato agli artisti”, sottolinea Marco Montrone, “tutti hanno fortemente voluto esserci, chi ci sarà ed anche chi non riuscirà per vari motivi a raggiungerci, tutti insieme abbiamo sentito la necessità, quasi il dovere, di provare a riaccendere i riflettori e cercare di restituire al Paese il sentimento dell’estate italiana che non poteva restare orfana di una sua colonna sonora. Un format innovativo, un cast artistico di altissimo livello e un palco ed un impianto scenico bello come non mai ci permetteranno di confermare lo standard qualitativo del nostro prodotto editoriale che per il quarto anno consecutivo consoliderà la fortunata partnership con Italia 1”.

Confermata la squadra della produzione televisiva: la regia è affidata a Luigi Antonini, regista anche del Capodanno in musica di Canale 5, la scenografia è firmata da Luigi Maresca, la fotografia da Massimo Pascucci. Nello staff del direttore artistico Alan Palmieri confermati l’autore Marco Pantaleo, con la collaborazione di Antonio Tocci e della new entry Simona Stoppa, Pasquale Sabatelli per il casting artistico. La direzione tecnica è come sempre di Dino D’Alessandro. La creatività grafica è stata affidata a Clonwerk e a “Un’idea”, a Brainpull la comunicazione digitale, Dinamo Film firma la produzione delle esibizioni on the road, mentre la produzione esecutiva dell’intera kermesse è confermata alla Music Art Managment.
Confermato inoltre il corpo di ballo guidato da Federica Posca, con la partecipazione, tra gli altri, di Arianna e Miguel direttamente dalla scuola di Amici e di Christian, ballerino e acrobata che ha partecipato al Notre Dame de Paris di Cocciante.
Lo spettacolo andrà in scena su un grande palco di circa 30 metri di fronte e 12 di altezza, allestito da MOD s.r.l.  con oltre 100 metri quadri di megascreen led ad alta risoluzione gestiti da media server. A fare da cornice, un fantastico gioco di luci alimentato da 900 proiettori di ultima generazione, la metà dei quali a testa rotante, controllati da più consolle digitali sincronizzate tra loro. Maestoso anche l’impianto audio, da oltre 60.000 Watt di potenza. Saranno impiegate più consolle digitali ai massimi livelli tecnologi, dedicate espressamente alla produzione audio di tipo “live” e per impieghi broadcast. Anche lo spettacolo televisivo sarà supportato dalle migliori tecnologie disponibili, accuratamente selezionate per assicurare la migliore qualità dell’immagine in 4K, con una regia mobile di 70 metri quadri per il coordinamento di oltre 12 telecamere.
Anche quest’anno il Radionorba Vodafone Battiti Live, in collaborazione con Puglia Promozione, sarà affiancato da brand italiani ed internazionali di primissimo piano come il title sponsor Vodafone ed inoltre Supermercati Dok e Familia, Maxibon, Carta Wow, Acqua Amata, Grana Padano, Expert, Rilastil e Massigen. Hair Sponsor ufficiale, invece, Matrix e Redken, make up stylist Cesvim Academy.
Allo spettacolo potranno assistere circa 400 persone, con posti a sedere preassegnati su una tribuna fronte palco, nel pieno rispetto di tutte le disposizioni previste dal protocollo anticovid. L’ingresso è come sempre gratuito, ma questa volta su prenotazione con nominativo e codice univoco (mediante QR Code).

Musica & Spettacolo

Levante, con “Vivo” in gara al festival

“Opera futura” è l’album in uscita  il 17 febbraio

Giorgia, il grande ritorno a Sanremo

In arrivo album nuovo e tour

Sport

Coppa Italia, le semifinal saranno Inter-Juventus e Fiorentina-Cremonese

I bianconeri hanno battuto 1-0 la Lazio. Allegri: bella risposta dopo il -15

Leggerissime

Sempre più turisti stranieri scelgono l’Italia per sposarsi

Aumentano anche gli italiani che si sposano in regioni diverse da quella di appartenenza

Gioco Album più belli dell'anno

 
  Diretta

Top News

Omicida evaso, la procura della Cassazione chiede la conferma dell’ergastolo

Mentre Massimiliano Sestito, ritenuto un killer della ‘ndrangheta, risulta ancora latitante dopo essere evaso dai domiciliari dalla sua abitazione a Pero, in provincia di Milano,…

Caso Cospito, costituito il giurì d’onore chiesto dal Pd dopo le affermazioni di Donzelli

Costituito il giurì d’onore chiesto dal Pd dopo le affermazioni di Giovanni Donzelli in Aula sul caso Cospito (https://radionorba.it/caso-cospito-bagarre-a-montecitorio-per-le-dichiarazioni-di-donzelli-e-le-accuse-al-pd-il-parlamentare-di-fdi-non-ho-violato-segreti-dal-centrosinistra-la-richiesta-di-dimissioni/). Il presidente della Camera, ha annunciato…

Mistero sul pallone aerostatico “spia” in volo su Usa e Canada: potrebbe essere cinese

Avrebbe sorvolato anche una base con missili nucleari in Montana Il Pentagono sta seguendo e monitorando quello che sarebbe un pallone aerostatico da ricognizione cinese…

Autonomia Differenziata: via libera del CdM tra gli applausi. Le opposizioni: testo irricevibile, aumenta il divario Nord – Sud

Il Consiglio dei Ministri ha approvato tra gli applausi il decreto sull’Autonomia Differenziata. Il testo è stato leggermente ritoccato nella sua forma originale, in una…

Locali

Frode informatica, dipendente Asl Bt falsificò il green pass durante la pandemia: denunciato

Si sarebbe accreditato autonomamente la registrazione di due dosi vaccinali, entrando abusivamente nel sistema informatico Giava, in piena emergenza sanitaria nel 2021. L’uomo, un 30enne…

Taranto, incidente sul lavoro ad Acciaierie d’Italia: operaio ferito a una mano, rischia di perdere tre dita

Un lavoratore di 45 anni dello stabilimento Acciaierie d’Italia di Taranto, mentre era impegnato in attività di sostituzione dell’avvolgitore del rotolo di lamiera (coils), ha…

San Foca, tartaruga finisce in un canale: salvata dalle guardie zoofile con i volontari, è in gravi condizioni

Le guardie zoofile del Nogra di Lecce hanno recuperato a San Foca, marina di Melendugno, una tartaruga ‘caretta caretta’ che era rimasta bloccata all’interno di…

Droga e cellulari nel carcere di Melfi, 12 detenuti segnalati. Uilpa:”Un trend in crescita, servono schermature”

Quasi mezzo chilo di hascisc e sei telefonini cellulari, con cavetti e caricabatteria, sono stati sequestrati dagli agenti della Polizia penitenziaria durante controlli nelle celle…

Made with 💖 by Xdevel